Anno all'estero negli USA

Anno scolastico all’estero (USA)

 

Mondo Insieme consente agli studenti di trascorrere un anno scolastico all’estero, il programma più gettonato tra gli studenti delle scuole superiori, che permette di studiare per un trimestre, quadrimestre, semestre o anno scolastico in una High School del Paese preferito.

Il 60% degli iscritti all’anno scolastico all’estero, afferma Mondo Insieme, sceglie gli Stati Uniti come meta desiderata, da un lato per l’American Dream – sempre presente tra i giovani – dall’altra per il fascino delle High School americane. Tuttavia, le destinazioni offerte riguardano praticamente tutti i Paesi del mondo: Canada, Australia, Nuova Zelanda, Messico, Cina, Giappone, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Irlanda, Germania, i Paesi Nordici, e tanti altri. C’è veramente l’imbarazzo della scelta, a seconda del proprio interesse culturale!

Di certo, vivere come Exchange Student è un’esperienza da non perdere, perché permette di entrare a far parte di una famiglia da cui si è stati scelti e vivere come un adolescente del posto. Tutte le famiglie ospitanti vengono selezionate sulla base di parametri decisi dagli enti governativi e dai partners di Mondo Insieme. Le famiglie scelgono di ospitare per condividere la propria quotidianità, per permettere agli Exchange Students di conoscere la cultura e le tradizioni del posto e, al tempo stesso, conoscere direttamente da casa propria la cultura e le tradizioni italiane. Si parla infatti di scambio culturale.

Una volta giunti a destinazione, gli studenti vengono accolti da un rappresentante di area che li introduce nella loro nuova scuola: a quel punto si è pronti per immergersi nel contesto della High School, scegliendo i corsi da frequentare in base alle materie a cui si è interessati e in funzione del proprio indirizzo scolastico.

Anno all'estero negli USA
Una famiglia americana accoglie Alice a Cincinnati

Va ricordato, in ogni caso, che alcune materie, come ad esempio educazione civica, storia americana e inglese negli USA, sono obbligatorie: questo vincolo è concepito per fare in modo che gli studenti siano in grado di conoscere fino in fondo l’ambiente e la cultura del Paese da cui sono ospitati. Per il resto, si può decidere se optare per materie linguistiche o scientifiche, se studiare giornalismo, informatica, danza, arti decorative, marketing, teatro e così via.

Attività extracurriculari

Il vero punto di forza delle High School all’estero, e in questo le High School americane sono particolarmente rinomate, è rappresentato dalle numerose attività extra-curriculari offerte: che si tratti di contribuire alla realizzazione del giornale della scuola, di praticare uno sport o di far parte di un club, sarà facile sentirsi membro attivo di una comunità scolastica.

Insomma, un anno scolastico all’estero, negli Usa o nel Paese dei tuoi sogni, è un’occasione da cogliere al volo: permette di vivere un percorso formativo e divertente, ideale per aprire la propria mente, conoscere il mondo e mettersi alla prova.

Anno all'estero negli USA

Perché fare un anno all’estero

In virtù del riconoscimento dell’esperienza delle scuole italiane, secondo quanto previsto da qualche anno dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, sono sempre di più gli studenti che ogni anno decidono di prendere parte a un Exchange Program. A giovarne non è solo la carriera scolastica in corso, ma anche la carriera professionale del futuro, al di là del fatto che si sia intenzionati a lavorare all’estero o in Italia.

L’esperienza formativa che può essere vissuta da chi sceglie di diventare Exchange Student è unica e preziosa. Lo scambio culturale è il punto focale del programma: nel momento in cui si frequenta una scuola locale, che può essere pubblica o privata (l’America e il Canada offrono moltissime opzioni), si conquista la possibilità di fare nuove amicizie e di confrontarsi con una realtà scolastica sicuramente molto differente rispetto a quella a cui si è abituati, il che vuol dire - tra le altre cose - apprendere un metodo di studio nuovo.

All’esperienza si può prendere parte anche approfittando delle Borse di Studio Itaca che, da ormai qualche anno, sono promosse dall’INPS tramite un bando.

Tra le varie proposte da valutare negli Stati Uniti si segnala il programma Choice Plus High School Exchange, che assicura la massima libertà di scelta per quel che riguarda la destinazione, il percorso di studio e le attività extra-scolastiche a cui dedicarsi.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.