Memorial Day negli USA

Memorial Day 2014 negli USA

 

Fissata per l’ultimo lunedì di maggio, la festa di Memorial Day omaggia il sacrificio dei soldati, sia uomini che donne, che hanno donato la loro vita per servire la Patria.

Una giornata, quindi, dedicata alla riflessione e alla commemorazione che, tuttavia, viene spesso minata nei suoi nobili intenti dalle giornate miti e soleggiate, nonché dall’approssimarsi della chiusura delle scuole.

Per questo, il Memorial Day, oltre a essere una giornata solenne, è anche l’occasione per divertirsi e svagarsi: in entrambi i casi, il programma degli eventi è sempre molto ricco in tutta la nazione.

Fra le varie città, Washington DC è quella che – rispetto alla commemorazione – offre il maggior numero di iniziative. Sarà per via del suo ruolo istituzionale, sarà per i numerosi musei dedicati alle tantissime guerre combattute dagli States, ma le celebrazioni qui sono particolarmente sentite: dal Navy Memorial (dedicato ai militari della marina) all’Air Force Memorial (in omaggio agli avieri e militari delle Forze aeree), dal museo dedicato ai caduti nella seconda guerra mondiale a quello per la guerra in Vietnam, ovunque durante il Memorial Day (26 maggio) ci sono cerimonie solenni, presenziate dai veterani.

Particolarmente commovente sarà visitare in questi giorni il cimitero di Arlington, dove ben 250.000 bandiere nazionali, deposte dalla The Old Guard, omaggeranno le tombe dei militari caduti. Il momento più solenne sarà lunedì 26, dinanzi al monumento del Milite Ignoto, con la tradizionale deposizione della corona e un concerto bandistico.

Nel pomeriggio del Memorial Day, la parata di Washington partirà dall’incrocio fra Constitution Avenue e la 7th Street che, dopo aver sfilato davanti alla Casa Bianca, si concluderà nei pressi della 17th Street. Fra militari in divisa, sventolanti bandiere nazionali, veterani a bordo di veicoli della II guerra mondiale, ci sarà anche spazio per palloni gonfiati a forma di stelle o bandiere.

Fra un momento di riflessione e uno di commozione, Washington propone nel weekend del Memorial Day vari eventi che smorzano l’atmosfera pregna di significato: fra questi, Rolling Thunder, la tradizionale sfilata di motociclette, riempirà di rombi e boati il pomeriggio del 25 maggio; per una gita fuori porta, a Chestertown, in occasione della rievocazione del Tea Party cittadino del 1774, ci saranno musiche, balli, artisti di strada e competizioni di corsa per un weekend davvero leggero e frizzante.

Non solo a Washington, le parate sono uno dei simboli più cari nei festeggiamenti del Memorial Day. A Chicago, per esempio, dopo la deposizione della corona di fiori a Daley Plaza  alle 11 di sabato 24, ci sarà la tradizionale parata con partenza da Lake Street. La sfilata quest’anno sarà metaforicamente tinta di rosa: Tammy Duckwoth – reduce dell’Iraq e, oggi, membro della Camera dei Rappresentanti – sarà la Grand Marshal.

Il weekend del Memorial Day a Chicago vuol anche dire concedersi qualche ora in spiaggia, fare un salto al Randolph Street Market alla ricerca di un monile vintage da mettere nel proprio salotto e gustarsi una serata sotto le stelle, immersi nella atmosfera irlandese del Chicago Gaelic Park Irish Fest (dal 23 al 26).

Anche Boston ha uno stretto legame con il Memorial Day: dal 21 fino al 26, una distesa di bandiere stelle e strisce (circa 37.000) colpiranno anche il più distratto passante dalle parti del The Soldiers and Sailors Monument. Un vero e proprio Garden of Flags dedicato alla memoria dei caduti del Massachusetts, dalla rivoluzione americana a oggi.

Bande, veterani e orgoglio patriottico sfileranno nella giornata del 24, mentre per Memorial Day è previsto un signorile concerto al Christopher Columbus Park, con il Boston Children’s Chorus and the Metropolitan Wind Symphony Orchestra. Durante questo weekend, non mancano occasioni per soddisfare la voglia di shopping delle signore e quella di un’appassionante partita per i signori, rispettivamente impegnati nei saldi del Memorial Day e nella partita dei Rex Sox. Divertimento assicurato, proprio per tutti.

E se sarete dalle parti di New York, non rimarrete delusi. Le parate sono previste in tutti i distretti, ma se volete proprio assistere a quella più grande del paese, andate nel Queens, lunedì 26 maggio. Meno affollata, ma sicuramente altrettanto importante è quella di Brooklyn (il 26), che si pregia di essere la più antica della nazione.

Senza dimenticare i numerosi appuntamenti della Fleet Week (dal 21 al 27): visite guidate sulle navi militari, ormeggiate al Pier 92 a Manhattan e Sullivan Pier a Staten Island, dimostrazioni di voli militari e concerti sono solo alcuni dei tanti appuntamenti in programma.

Potrebbe essere che cerimonie, corone di fiori e parate non fanno proprio per voi: niente paura. La soluzione è Miami che, calda e soleggiata, proprio in questo weekend ospita l’Urban Beach Week, un festival dedicato alla musica hip hop, con contorno di feste in spiaggia e in piscina, richiamo di 300.000 visitatori ogni anno. La location della festa non poteva che essere Miami Beach e, così, il Memorial Day non è altro che un’ottima occasione per concedersi un assaggio di ferie estive, da cogliere al volo!

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.