Lemon Crinkle Cookies

Origini 

I Lemon Crinkle Cookies, i famosissimi biscotti “accartocciati”, sono dei biscotti di origine americana anni 30′, dal tipico aspetto rustico e crepato, ma dalla consistenza morbidissima che conquista al primo morso. 

Sono dei dolcetti molto semplici da realizzare. Sono a base di farina, uova, zucchero, succo e buccia di limone: delle vere e proprie piccole palline che in forno si gonfiano formando delle crepe in superficie.

Una delizia perfetta per ogni stagione!

In genere i cookies tradizionali sono quelli con gocce di cioccolato, ma con la stessa base si possono preparare in tanti gusti diversi.

La ricetta

  • 225 g farina 00
  • 30 g farina di mandorle
  • 110 g burro morbido
  • 100 g zucchero semolato
  • 1 uovo grande
  • 40 ml succo di limone
  •  1 scorza di limone grattugiata
  • 8 g lievito per dolci2 g sale fino
  • Zucchero semolato q.b per la decorazione finale
  • Zucchero a velo q.b per la decorazione finale

Procedimento

Il primo passo per preparare i nostri amati biscotti è prendere una ciotola e iniziate a setacciare la farina, il lievito e aggiungete il sale.

Nella planetaria o con l’ausilio di fruste elettriche lavorate il burro morbido con lo zucchero finché otterrete una crema soffice. Poi aggiungete l’uovo (a temperatura ambiente) e unite sia il succo che la scorza del limone, sempre continuando a montare. Poi aggiungete il mix di farine e lievito.

Lavorate poco l’impasto perché non si riscaldi troppo, poi fate una palla che avvolgerete nella pellicola.

Fate riposare in frigo almeno 4-6 ore.

Togliete l’impasto dal frigo e formate tante palline da 16-18 gr l’una, che metterete su una teglia foderata con carta forno. Mettete nuovamente la teglia in frigo per 30-40 minuti.

Accendete il vostro forno a 190°C e subito prima di infornare, passate le palline prima nello zucchero semolato, poi nello zucchero a velo, rivestendole abbondantemente.

Sistemate i biscotti sulla teglia, questa volta ben distanziati tra loro perché le palline si allargano, e infornateli per circa 8-9 minuti.

Sfornate, lasciate riposare qualche minuto, quindi trasferite i biscotti su una gratella finché sono completamente freddi.

Note

Questo impasto può rimanere a riposare in frigo anche una notte intera prima di formare le palline.

Questa ricetta è per 30 porzioni.

 

X