Sequoia National Park

Sequoia & Kings National Park

Il Sequoia & Kings National Park sono due Parchi Nazionali, uno adiacente all’altro, che si trovano nel sud della catena montuosa della Sierra Nevada, a est della valle di San Joaquin, nello Stato della California.

Il Sequoia National Park è il secondo parco nazionale americano in ordine di costituzione in quanto venne costituito il 25 settembre 1890.

Il Kings Canyon National Park venne istituito invece nel 1940, ed inglobò il già esistente General Grant National Park che era stato istituito nel 1890. 

Dal 1943 il Sequoia National Park ed il Kings Canyon National Park sono gestiti in comune sotto il nome di Sequoia & Kings National Park.

All’interno dei due Parchi i visitatori possono ammirare enormi montagne, colline rocciose, profondissimi canyon, caverne ed ovviamente le sequoie giganti, gli alberi più grandi del mondo.

Certamente in questo paradiso naturale è facile incontrare moltissime specie di animali, perché le diverse altitudini delle varie zone dei Parchi (si va dai 400 metri dalle basse colline fino ai picchi di 4400 metri della Sierra Nevada) offrono l’habitat per una grande varietà di animali. 

I parchi nazionali ospitano 72 specie di mammiferi, tra cui anche gli scoiattoli, le marmotte, i cervi, i muli, le donnole dalla coda corta, i leoni di montagna e gli orsi neri. Nei due Parchi troviamo anche oltre 1.200 specie di piante ed oltre ai famosi boschi di sequoia gigante si trovano anche vasti tratti di foreste montane, spettacolari habitat alpini e boschi di querce.

All’interno di questi parchi è possibile muoversi utilizzando i mezzi privati oppure usufruendo delle navette gratuite che solitamente sono in servizio da fine maggio fino alla metà di settembre.

Le navette gratuite possono essere disponibili nell’area della Foresta Gigante anche nei periodi delle vacanze invernali, come ad esempio a fine novembre nei giorni del Ringraziamento ed alla fine di dicembre per le festività natalizie. 

Le navette estive ed invernali gratuite operano esclusivamente all’interno del Sequoia National Park, mentre non ci sono servizi navette nel Kings Canyon National Park.

Entrambi i parchi sono molto belli anche in inverno, ma prima di avventurarsi al loro interno bisogna essere molto preparati perché si dovranno percorrere strade di montagna spesso innevate o ghiacciate per le basse temperature. 

Cosa vedere al Sequoia & Kings National Park

Generale Sherman, sequoia gigante
 

Generale Sherman

 
Il Generale Sherman è uno degli esemplari di sequoia gigante  più alti al mondo, ed è senza dubbio l’albero più famoso del Sequoia National Park. L’albero ha un’altezza di oltre 84 metri ed alla base ha una circonferenza di circa 31 metri ed un diametro di 11 metri.

Questa sequoia gigante deve il suo nome a William Tecumseh Sherman, un generale della Guerra di secessione americana. Secondo gli ultimi studi il Generale Sherman ha un’età di oltre 2300 anni.

Generale Grant

Il General Grant Tree è una sequoia gigante che si trova a Grant Grove nel Kings Canyon National Park. È la seconda sequoia più alta del Sequoia & Kings National Park  dopo il Generale Sherman. 

L’albero ha un’altezza di oltre 81 metri ed alla base ha una circonferenza di circa 31 metri. Questa sequoia gigante deve il suo nome a Ulysses Grant, un generale della Guerra di secessione americana a cui fu intitolata la pianta 1867.

Il 28 aprile del 1926 il presidente statunitense Calvin Coolidge designò il General Grant Tree come l’albero di Natale degli Stati Uniti e da allora ogni anno si tiene una cerimonia annuale nel periodo di Natale.

Monte Whitney

Il Monte Whitney  è la montagna più alta degli Stati Uniti contigui (escludendo l’Alaska e le Hawaii) ed in vetta raggiunge i 4.421 metri di altitudine sul livello del mare.

Dal Monte Whitney è possibile godere di una vista spettacolare sulle vette più alte delle montagne circostanti oltre che dalle pallide pianure del deserto verso est (compresa la Valle della Morte).

Moro Rock

La Moro Rock è una grande cupola di granito che si trova ai margini della Giant Forest (la Foresta Gigante) nel Sequoia National Park. La sua formazione, che risale ad oltre 100 milioni di anni fa, è dovuta all’attività vulcanica. Per raggiungere la cima della Moro Rock si devono salire una serie di rampe e scale ed un totale 400 scalini per un dislivello di 91 metri.

Giant Forest

La Giant Forest, è un’area del Sequoia & Kings National Park  nella quale si possono ammirare oltre 8.000 sequoie giganti tra cui anche il Generale Sherman.

Crystal Cave

La Crystal Cave è una grotta che si trova sotto la miniera di Naica e che venne scoperta il 28 aprile 1918 da Alex Medley e Cassius Webste. È solo una delle oltre 200 caverne che si trovano all’interno dei Parchi Nazionali e conserva una serie di grandi cristalli di selenite. È possibile visitare la grotta esclusivamente tramite delle visite guidate che si svolgono dalla primavera all’autunno.

Giant Forest Museum

Il Museo della Foresta Gigante è aperto tutti i giorni dell’anno (l’orario cambia a seconda della stagione). Si tratta di un museo che fornisce un’introduzione di base alle caratteristiche primarie della Foresta Gigante ed offre l’opportunità di conoscere la storia della foresta e delle piante che la popolano.

Cosa fare al Sequoia & Kings National Park

Escursioni nel Sequoia & kings National Park
 

Sono molte le cose che si possono fare in questi due Parchi Nazionali, che offrono una vasta gamma di attività a seconda della zona di visita in ogni stagione dell’anno. Vediamo quali sono le più interessanti:

Escursioni

Gli escursionisti hanno a disposizione moltissimi itinerari, sia per principianti che per esperti, percorrendo i quali si possono ammirare le bellezze naturali di questi due Parchi Nazionali. 

Tra i percorsi più facili troviamo quelli che attraversano la Giant Forest, come il Big Trees Trail e il General Sherman Tree Trail. È decisamente più impegnativo il percorso che porta al Moro Rock.

Arrampicate

Gli amanti delle arrampicate troveranno pane per i loro denti all’interno di questi due Parchi Nazionali. La più interessante è sicuramente l’arrampicata del Monte Whitney, una montagna che si trova al confine tra il Sequoia National Park e la Inyo National Forest. 

La maggior parte delle persone che scalano il Monte Whitney partono dal lato est della Sierra. Essendo la vetta più frequentata della Sierra Nevada, esiste un sistema di permessi per accedere all’arrampicata del Monte Whitney e ridurre al minimo l’impatto ambientale degli escursionisti.

Sci di fondo e ciaspolate

 Dal mese di dicembre fino ad aprile è possibile noleggiare sci di fondo, ciaspole ed attrezzature invernali per affrontare escursioni sulla neve.

Le passeggiate con le ciaspole sono guidate da ranger e sono moderatamente faticose, ma permettono di ammirare le stupende sequoie giganti imbiancate dalla neve fresca. In inverno, se la neve è sufficiente, molte aree del parco possono essere raggiunte anche con gli sci di fondo.

Equitazione

All’interno dei due parchi si possono svolgere passeggiate a cavallo guidate che in estate sono organizzate da due maneggi, il Grant Grove Stables ed il Cedar Grove Pack Station, che si trovano entrambi nel Kings National Park

Le date di apertura e chiusura annuali dei maneggi dipendono dalle condizioni meteorologiche.

Kayak

Navigare nei fiumi di queste zone è estremamente pericoloso, ma la pratica del kayak è molto popolare su alcuni fiumi che si trovano all’interno dei Parchi, ma comporta un alto rischio e richiede abilità avanzate.

Pesca

All’interno dei Parchi è consentita la pesca durante tutte le stagioni, ma è necessaria una licenza di pesca della California.

Dove mangiare al Sequoia & Kings National Park

The Peaks Restaurant

Il ristorante The Peaks si trova nel cuore del Sequoia National Park. Qui i clienti possono gustare numerosi piatti come la gustosa trota rossa scottata in padella, la perfect pound di pura carne di manzo.

Il team culinario del ristorante è rinomato per la creazione di menu che mettono in risalto la generosità californiana della cucina fresca di stagione. The Peaks è aperto a colazione, pranzo e cena tutti i giorni dell’anno.

Grant Grove Restaurant

Il Grant Grove è un ristorante ecofriendly in cui i clienti possono godere di un’esperienza culinaria elevata, con un menu ricercato che punta sugli ingredienti di provenienza locale, sostenibili e biologici.

Il ristorante offre anche un’ottima vista sul pittoresco scenario circostante, con i maestosi alberi di sequoia giganti che circondano la struttura. L’area interna ha 104 posti a sedere, mentre la terrazza esterna con vista su Bradley Meadow ha 46 posti a sedere.

Cedar Grove Snack Bar

Questo ristorante, che si trova nell’interno del Kings Canyon, è aperto stagionalmente per colazione, pranzo e cena da metà a fine maggio a metà ottobre. Serve pasti leggeri e snack e mette a disposizione dei clienti posti a sedere sia al coperto che all’aperto su un balcone che si affaccia sul fiume Kings.

Sequoia Cider Mill Restaurant

Il ristorante si trova a Three Rivers, a pochi chilometri di distanza dall’ingresso del Sequoia National Park. Il ristorante è spartano ed offre i piatti tipici americani con porzioni generose, un servizio veloce e prezzi ragionevoli.

Dove dormire nelle vicinanze

Dove dormire vicino al Sequoia & kings National Park

Wuksachi Lodge

Questo albergo si trova nella zona della Foresta Gigante del Sequoia National Park. È un lodge moderno dotato di 102 camere che resta aperto tutto l’anno.

Verifica disponibilità

John Muir Lodge

Questo albergo si trova nel Grant Grove Village, all’interno del Kings Canyon National Park. È un albergo in stile rustico che resta aperto tutto l’anno, che dispone di mobili in legno e dotato di 36 camere.

Verifica disponibilità

Cedar Grove Lodge

Questo lodge in stile rustico si trova nell’interno del Kings Canyon, ad un’altitudine di 1.400 metri. Il rifugio propone 21 sistemazioni ed è aperto dalla primavera all’autunno.

Verifica disponibilità

Comfort Inn & Suites Sequoia Kings Canyon

Nella città di Three Rivers, a meno di 8 km dal Sequoia & Kings Canyon National Parks, si trova questo piccolo albergo dotato di 24 camere, molto comodo per raggiungere i due Parchi.

Verifica disponibilità

Sequoia Motel

 Questo piccolo Motel si trova nella città di Three Rivers, a meno di 7 km dal Sequoia National Park. In questa struttura i clienti possono scegliere di soggiornare in una camera oppure in un cottage.

Verifica disponibilità

The Gateway Restaurant & Lodge

Questo lodge, che si trova ad appena 5 minuti a piedi dal Sequoia National Park, dispone di ampie camere e cottage. La struttura vanta una  pittoresca vista sul Fiume Kaweah.

Verifica disponibilità

Le temperature al Sequoia & Kings National Park

Il tempo può essere molto diverso tra le diverse aree del Parco e può cambiare rapidamente. In ogni periodo dell’anno quindi è consigliabile seguire le previsioni prima di mettersi in viaggio.

Le zone collinari alle quote più basse sono caratterizzate da inverni miti e umidi e da estati calde e secche e le temperature medie vanno dai 2 °C ai 36 °c a seconda della stagione. Le precipitazioni di solito si verificano da gennaio a metà maggio, mentre in estate è difficile che piova.

Nei parchi Grant Grove, Lodgepole e Giant Forest si hanno delle giornate calde e serate fresche in estate, mentre in inverno fa molto freddo ed il paesaggio è imbiancato dalla neve. Le temperature medie vanno dai -4 °C dell’inverno agli 24 °c dell’estate.

Quando andare al Sequoia & Kings National Park

il Sequoia & kings National Park in inverno

Il Sequoia & Kings National Park è aperto tutti i giorni dell’anno, ma i mesi migliori per la visita sono quelli che vanno da aprile ad ottobre, quando le temperature consentono di poter effettuare molte escursioni in tutta l’area del parco.

Durante la stagione estiva il numero di persone che visitano il Parco è solitamente più alto rispetto alle altre stagioni, perché il clima è amichevole e le temperature nei boschi di sequoia sono favorevoli.

In inverno, quando le temperature calano bruscamente, le escursioni sono più difficoltose ed in alcuni casi non sono possibili. I luoghi più belli infatti necessitano almeno di una piccola escursione a piedi, perché il Sequoia & Kings National Park non è un parco “drive through”, dove si possono vedere un sacco di cose solo guidando. 

Quanto tempo per la visita?

Non c’è un tempo predefinito per visitare il Sequoia & Kings National Park, perchè molto dipende dal numero e dal tipo di attività che si intendono svolgere all’interno di questo bellissimo Parco Nazionale.

Per chi non ha intenzione di effettuare delle escursioni particolari possono essere sufficienti anche un paio di giornate, mentre per chi non vuole lasciarsi scappare la possibilità di vivere delle intense emozioni sono necessari almeno 4-5 giorni.

Costo ingresso al Sequoia & Kings National Park

Il costo di ingresso al Sequoia & Kings National Park dipende sia dalla durata che dal tipo di mezzo con il quale si desidera accedere al Parco. Gli ingressi valgono solitamente 7 giorni, ma è possibile acquistare anche il Pass annuale che ha una validità di 12 mesi.

• Veicolo privato: 30,00$ (valido per 7 giorni) – Questo tipo di accesso permette di entrare nell’area del Parco con un veicolo privato e sono compresi tutti i suoi occupanti.

• Moto: 25,00$ (valido per 7 giorni) – Questo tipo di accesso permette di accedere al Parco con una motocicletta ad uso privato.

• Per persona: 15,00$ (valido per 7 giorni) – Questo tipo di accesso è di tipo personale e permette ad un singolo individuo che viaggia a piedi o in bicicletta di accedere al Parco nazionale.

• Gruppi organizzati privati: 15,00$ (valido per 7 giorni) – Ai gruppi organizzati privati che accedono al Parco con veicoli non commerciali con una capacità di 16 o più persone viene richiesta una tariffa di 15,00$ a persona. I giovani di età inferiore ai 15 anni ed i conducenti degli autobus possono accedere al Parco nazionale gratuitamente. Le persone e le famiglie in possesso di un qualsiasi Pass annuale o di un Abbonamento a vita possono utilizzare il pass per il loro ingresso al Parco.

• Gruppi organizzati commerciali da 1 a 6 passeggeri: 25,00$ – I gruppi organizzati di tipo commerciale che accedono al Parco a bordo di un veicolo che può portare massimo di 6 passeggeri vengono addebitati 25,00$ ai quali si aggiunge una tariffa di 10,00$ a persona. In questo caso l’età dei passeggeri e gli eventuali pass di ingresso non influenzano il prezzo.

• Gruppi organizzati commerciali da 7 a 15 passeggeri: 75,00$ – I gruppi organizzati di tipo commerciale che accedono al Parco a bordo di un veicolo che può portare massimo di 15 passeggeri vengono addebitati 75,00$.

• Gruppi organizzati commerciali da 16 a 25 passeggeri: 100,00$ – I gruppi organizzati di tipo commerciale che accedono al Parco a bordo di un veicolo che può portare massimo di 25 passeggeri vengono addebitati 100,00$.

• Gruppi organizzati commerciali di oltre 25 passeggeri: 200,00$ – I gruppi organizzati di tipo commerciale che accedono al Parco a bordo di un veicolo che può portare più di 25 passeggeri vengono addebitati 200,00$.

• Sequoia & Kings Canyon Annual Pass: 50,00$ (valido per 12 mesi dalla data di acquisto) – Questo tipo di accesso ammette all’interno del Parco il titolare del pass e gli eventuali passeggeri del veicolo privato con il quale si entra al Sequoia & Kings National Park.

Pass per i parchi

Per chi ha intenzione di visitare più di un Parco Nazionale è consigliabile acquistare il National Parks Pass, ovvero la tessera annuale (ha una validità di 12 mesi) che permette di entrate in tutti i Parchi Nazionali degli Stati Uniti ad eccezione dei parchi delle Riserve indiane, come ad esempio la Monument Valley e l’Antelope Canyon, in quanto questi parchi sono gestiti dagli Indiani.

La tessera, conosciuta con il nome di America the Beautiful Passes, può essere acquistata al prezzo di 80,00$ in uno qualsiasi dei Parchi Nazionali statunitensi e permette l’accesso ai parchi di una macchina e tutti i suoi passeggeri

Orari di apertura del Sequoia & Kings National Park

Il Parco è aperto 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno. Raramente, a causa di condizioni meteorologiche estreme, possono essere chiuse alcune strade del Parco.

Come arrivare al Sequoia & Kings National Park

L’ingresso al Sequoia National Park avviene tramite la Highway 198 che, dopo aver passato la città di Three Rivers, vi porterà alla Sequoia National Park Ash Mountain Entrance Station. Una volta superata la stazione d’ingresso la strada diventa stretta e tortuosa ed in alcuni punti l’accesso non è consentito ai veicoli più lunghi di 22 piedi (6,7 metri).

La città di Visalia dista 58 km dall’ingresso del Parco e sono necessari 45 minuti di macchina per raggiungerlo. Partendo dall’area metropolitana di Los Angeles si devono percorrere invece circa 360 km e sono necessarie 4 ore di viaggio.

L’ingresso al Kings Canyon National Park avviene tramite la Highway 180 che, dopo aver passato la città di Fresno, vi porterà alla Big Stump Entrance Station, che dà l’accesso al Parco Nazionale da ovest.

La città di Fresno dista circa 97 km dall’ingresso al Parco e sono necessari circa 75 minuti per raggiungerlo. San Francisco dista invece 400 km dall’ingresso del Parco e sono necessarie quasi 5 ore viaggio.

Sul versante orientale dei parchi corre la Highway 395, dalla quale però non ci sono strade di accesso.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
  

2 commenti su “Sequoia & Kings National Park”

  1. Marco Santonocito

    Buongiorno vorrei essere contattato per un viaggio che vorrei fare in usa questa estate con la mia famiglia.
    Corri visitare new youk le cascate del Niagara.poi fare los anfeles san Francisco il gran canion las Vegas e poi andare nelle bahamas st. Thomas o isole similiparte aereo e parte macchina. Siamo in 4
    2 adulti 1 ragazzina di 15 anni e un bimbo di 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *