Hawaii

Guida alle Hawaii, isole da sogno nel Pacifico

 

Le isole Hawaii, arcipelago dell’Oceano Pacifico, nel 1959 entrano a far parte dei 50 Stati degli Stati Uniti d’America e comprendono non solo l’Isola di Hawaii, (The Big Island), ma anche altre 7 isole principali e qualche altra minore.

Queste stupende isole tropicali, da sempre meta indiscussa di turisti provenienti da ogni parte del mondo, hanno come capitale Honolulu, la città più grande dell’arcipelago in questione, che si trova sull’Isola di Oahu. Quasi tutte queste isole hanno un’origine di tipo vulcanico ed una ricca vegetazione al loro interno. Si parlano due lingue ufficiali: l’inglese e l’hawaiano.

Da sapere prima di partire

[tie_list type=”thumbup”]
  • Fuso Orario: partendo dall’Italia, l’orologio va spostato indietro di ben 11 ore
  • Periodo migliore: viste le temperature non molto differenti tra Inverno ed Estate in questo luogo, è sempre meglio andare nel periodo che va da Aprile a Settembre, per non trovare molte piogge
  • Spostamenti interni: ci si può spostare da un’isola all’altra con voli interni
  • Valuta: la moneta è il Dollaro statunitense
  • Mangiare: per quanto riguarda il cibo, frutta e verdura esotiche sono assolutamente da assaggiare per chi si reca in questo posto incantato, per la loro enorme varietà.
  • [/tie_list]

Cosa vedere alle Hawaii

Solitamente chi sceglie una vacanza alle Hawaii, è spinto dal desiderio di mare e belle spiagge e magari dalla curiosità di provare lo sport indiscusso della zona, il surf. La scelta è sicuramente azzeccata considerando che qui si trovano delle spiagge da sogno.

Spiagge

Tappa fondamentale nella visita alle varie isole infatti, sono proprio le spiagge. Tra le più belle e suggestive del luogo possiamo nominare sicuramente la Punalu’u, formatasi dalla lava dei due vulcani più attivi del mondo, Mauna Loa e Kilauea. È chiamata anche con il nome di “Black Sand Beach”, per la sua sabbia dal colore nero.

Per contrapposizione, sulla costa nord occidentale di Kohala Coast si trova Hapuna Beach, una delle più grandi spiagge bianche delle Hawaii.

Pearl Harbor

Altra fermata obbligatoria dell’itinerario, è la baia di Pearl Harbor, tristemente famosa per gli attacchi di guerra giapponesi durante la seconda guerra mondiale.

Chi ama la bellezza della natura incontaminata apprezzerà la foresta pluviale del luogo, ad oggi perfettamente conservata ed è anche possibile passeggiare attraverso la giungla tropicale.

Isola di Kauai

Continuando il viaggio, raggiungiamo Kauai, la più piccola ma bellissima isola di questo stupendo arcipelago. Qui si trova la Na Pali Coast, una fascia costiera di circa 35 km caratterizzata da ripide scogliere.

In questa zona, le spiagge più belle sono quelle di Secret Beach, Anini Beach ed Hanalei Beach, con sabbie dorate ed una stupenda barriera corallina.

Honolulu

La capitale, Honolulu, è diramata tutta intorno al Porto principale e le sue attrattive maggiori sono principalmente i grattacieli sul mare a Waikiki ed i vari musei della città, in cui poter ammirare anche la particolare foca monaca hawaiana al Waikiki Aquarium.

Costo del biglietto per l’acquario: 12$
Sito ufficiale dell’acquario: http://www.waquarium.org/

Curiosità

Una curiosità sul posto che forse non tutti sanno, è che l’ex Presidente americano Barack Obama è nato ad Honolulu, così come anche l’attrice Nicole Kidman. Altra curiosità è che l’aeroporto di Honolulu ha le piste che partono proprio sul mare.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.