Maratona di New York

Guida alle principali maratone USA in Ottobre 2013

 

Se state per partire per gli USA, in Ottobre, non dimenticate di mettere in valigia un bel paio di comode scarpe da ginnastica e abbigliamento consono a un’intensa impresa sportiva, quale una maratona è. Infatti, in questo mese sono in programma numerose gare disseminate qua e là per le più grandi metropoli: l’occasione ideale per buttarsi nella folla, condividere l’atmosfera agonistica e – al contempo – fare un po’ di sano sport.

Sabato 12 ottobre, a Brooklyn – New York – si terrà l’attesissima maratona promossa da Rock’n’Roll Marathon Series, la migliore e più famosa organizzazione nel settore.

La gara si svolgerà completamente a Prospect Park: la partenza (ore 7.30) è a E. Lake Drive vicino Lincoln Road Playground e l’arrivo a The Nethermead; è previsto sia il percorso di mezza che di maratona completa.

Finemente organizzata nei dettagli, si preannuncia un evento di alto livello e soprattutto molto scenografico, grazie alla suggestiva cornice del parco nella veste autunnale. Per chi desiderasse partecipare, c’è l’obbligo di ritiro del materiale agonistico nei giorni precedenti a Manhattan (Metropolitan Pavilion 125 West 18th Street, 10 ottobre dalle 12 alle 19) oppure a Brooklyn (Grand Army Plaza, Prospect Park, 11 ottobre dalle 12 alle 17). Solo per chi fosse assolutamente impossibilitato in queste due date, c’è la possibilità di richiedere all’organizzazione il ritiro il giorno stesso della gara, a Prospect Park.

Domenica 13 ottobre, Chicago ospita l’annuale e attesa edizione della Bank of America Chicago Marathon: grandi campioni, così come sportivi amatoriali, provenienti da tutti gli USA e da oltre 100 nazioni di tutto il mondo, si riuniranno in Grant Park. Manifestazione accessibile a tutti, prevede le prime partenze (ore 7,20) riservate agli atleti diversamente abili, cui seguono – alle 7,30 e 8,00 – quelle per i normodotati. Sono previste premiazioni per gli atleti che segneranno i migliori tempi in relazione alla loro età anagrafica, così come la possibilità di competere in team; per chi di voi volesse, può unirsi a un Nike+ Pace Team dove verrà supportato e motivato durante la gara, il che renderà la corsa più allegra e coinvolgente.

Per partecipanti e non, dalle 9,00 alle 15,30 si tiene il Bank of America Chicago Marathon 27th Mile Post-Race Party, con intrattenimento e tanta buona musica a far da sottofondo all’evento sportivo; il pomeriggio e la serata trascorreranno all’insegna del divertimento in uno dei cinque locali aderenti alla 312 Participant Celebrations (Goose Island Brewpub a Clybourn e a Wrigleyville; Lizzie McNeal’s; Hard Rock Café Chicago; The Plaza at Park Grill).

Domenica 27 ottobre, il focus è su Washington DC, dove si terrà la 38sima edizione della Marine Corps Marathon, considerata la quarta maratona della nazione e la nona al mondo per importanza.

Negli anni successivi alla guerra del Vietnam, l’esercito USA registrò una diffusa impopolarità fra l’opinione pubblica che spinse il colonnello Jim Fowler a lanciare l’idea della maratona per rimpinguare il numero di ragazzi che accedessero all’esercito e, in particolare, ai Marines. L’idea si rivelò sin dagli albori un successo, registrando ben 1.175 partecipanti all’edizione inaugurale del 1976.

Se vi trovate a Washington, quindi, non potrete perdervi quest’evento eccezionale che si conclude al Marine Corps War Memorial, monumento dedicato alle memoria dell’eroica conquista americana sul Mount Suribachi (23 febbraio 1945) quando i soldati USA innalzarono la prima bandiera in terra giapponese.

Fra i numerosi eventi collaterali, vi segnalo sabato 26 l’allegra maratona dedicata ai più piccoli (dai 5 ai 12 anni) al Pentagon North parking lot e la festa che segue la maratona del 27 ottobre lungo Meade Street.

Giusto per darvi un’idea dell’importanza di questa manifestazione, considerate che nel 1994 partecipò Oprah Winfrey, nel 1997 il politico Al Gore, nel 1998 la moglie dell’attuale vice Presidente Joe Biden, Jill, e nel 2010 il cuoco tv Art Smith.

Sempre domenica 27, il tour della Rock’n’Roll Marathon Series tocca Los Angeles. La competizione prevede la maratona e la mini-maratona, entrambe con partenza alle 7:30 da L.A. LIVE at Figueroa Street, mentre l’arrivo è a L.A. LIVE at South Flower Street – West Olympic Boulevard.

Il percorso si snoda lungo le vie della città, con chiusura al traffico delle zone interessate: il che rende assolutamente suggestiva la competizione, ma al contempo impone ferree tempistiche da rispettare da parte dei corridori, pena l’esclusione dalla gara; l’evento si preannuncia eccellente grazie all’esperienza dell’organizzazione che sa sempre dare un tocco in più a ogni gara proposta.

Dunque, se siete dei maratoneti non potrete assolutamente farvi sfuggire l’occasione di misurare la vostra resistenza in una (o magari più di una) di queste prestigiose gare; se – invece – non siete fisicamente pronti a queste faticacce, non temete. Assistere alla tenacia e alla resistenza degli atleti, così come all’entusiasmo dei supporters e l’efficienza degli organizzatori sarà uno spettacolo che varrà veramente la pena di essere vissuto in prima persona.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.