Hell's Canyon, Idaho

TuttoAmerica è un sito gratuito e costantemente aggiornato grazie al lavoro della nostra redazione.

Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi:

  • acquistare attraverso il nostro sito. Ad es. se cerchi informazioni su dove dormire in una delle località USA, poi prenota su Booking tramite i link che trovi nell’articolo: a te non costa niente di più, per noi è tutto;
  • acquistare i pass attraverso il nostro portale
  • cliccare sui banner Google presenti nel sito web

L’Idaho è lo Stato ideale per coloro che amano i paesaggi in cui la natura domina con tutta la sua forza e bellezza selvaggia, dopo l’Alaska è il più grande Stato con parchi e riserve naturali in ogni luogo. Per coloro che non riescono a rinunciare alla vita urbana però, l’Idaho riserba la capitale Boise, in cui non mancano locali e una stravagante vita notturna.

Il territorio è percorso dal Salmon River che, oltre ad offrire l’opportunità di avventure con il rafting lungo il suo corso, è anche molto impervio e risulta il fiume più lungo degli Stati Uniti. Un altro primato è delle gole del Hells Canyon, le quali sono le più profonde degli U.S.A.

Cenni Storici

L’Idaho è diventato territorio di conquista quando sono stati scoperti i giacimenti di oro, argento e piombo, ciò ha permesso l’inizio dell’industrializzazione e dei commerci nel paese. Tristemente noto per aver anche dato sede ad un movimento che inneggiava alla razza bianca come suprema e prescelta, il tutto è terminato solo a fine anni ’80 con la morte dell’ideologo.

Attualmente l’Idaho è sorretto dal turismo e dalle industrie legate ai manufatti oltre che dall’agricoltura.

Città da visitare

Boise si presenta come un centro urbano molto accogliente e aperto anche per la diffusa mentalità gayfriendly. La città è ricca di locali, ristoranti accanto a palazzi che ancora conservano l’architettura neoclassica coloniale, posta ai piedi delle montagne, è ritenuta un posto piacevole dove vivere.

Sun Valley è invece una delle migliori stazioni sciistiche di tutti gli Stati Uniti; ville del jet set hollywoodiano si ergono accanto al centro urbano più caratteristico con case in stile alpino, ma anche boutique e ristoranti raffinati. Anche il noto scrittore Hemingway ha soggiornato qui negli ultimi dieci anni della sua vita.

Natura e sport

Un’esperienza unica per i più coraggiosi è senza dubbio la discesa del Salmon River a bordo di un gommone per il rafting, lungo il percorso che dura alcuni giorni, si possono fare bagni in sorgenti termali, osservare animali selvaggi, visitare parchi preistorici, pescare le trote nelle acque limpide del fiume.
Considerando la scarsa altezza in generale del territorio dell’Idaho, si può comprendere perché sia così ricoperto di rigogliose foreste, le quali sono anche l’habitat naturale per numerose specie di animali, primo fra tutti l’alce. Nelle foreste è anche possibile fare escursioni a piedi, a cavallo, in mountain bike, scalate sulla roccia…
Per un campeggio unico invece ideale è l’Hells Canyon National Recreation Area, con la gola più profonda del Nord America, è una zona ricca di bellezze naturali ed offre l’opportunità di partecipare a numerose attività all’aria aperta con panorami mozzafiato.
Infine nella Silver Valley si contano ad oggi più di 72 minerali diversi che rendono ricco il sottosuolo dell’Idaho e ne mantengono viva l’attività di estrazione mineraria.

IDAHO, ID – 46.36N, 11.23W MAPPA STATO SITO UFFICIALE
bandiera Idaho
SOPRANNOMINATO: “The Gem State”
ORIGINE NOME: Parola d’origine amerinda di cui non si conosce il significato, servì a designare il territorio a partire dal 1863.
CAPITALE: Boise
ALTRE CITTA’:
MEMBRO UNIONE DA: 3 Luglio 1890 (43mo stato)
POPOLAZIONE: 1.251.700
POPOLAZIONE CAPITALE: 226.115 ab.
NUMERO CONTEE: 44
PERSONE POVERE: 13 %
MOTTO: “Esto perpetua (It is forever)”
ALBERO: Western White Pine
UCCELLO: Mountain Bluebird
FIORE: Syringa
CANZONE: Here we have Idaho
LA BANDIERA: Le donne rappresentano la libertà, la giustizia e l’uguaglianza. L’uomo è minatore. Le immagini sullo schermo rappresentano le industrie principali di silvicoltura, coltivanti ed estraenti. La cornucopia è simbolo dell’abbondanza. La testa degli alci rappresenta la fauna selvatica. La bandiera è stata adottata nel 1907.
ECONOMIA
AGRICOLTURA: Bestiame, patate, latticini, frumento, barbabietole da zucchero, orzo.
INDUSTRIA : Trasformazione dei prodotti alimentari, legno e derivati, prodotti chimici, prodotti di carta, argento e di altra estrazione mineraria, turismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.