mercoledì , 29 marzo 2017
Mackinac Bridge, Michigan
Mackinac Bridge, Michigan

Michigan

Lo Stato del Michigan gode di un’attrattiva turistica molto ampia e variegata. Il suo territorio si estende tra lunghe spiagge e numerosi laghi, e questo permette di partecipare a svariate attività all’aria aperta. Probabilmente il nome Michigan deriva dal lago omonimo il quale in lingua Chipewa significa appunto “grande acqua”. Tutto il territorio è circondato da quattro dei cinque Grandi Laghi degli Stati Uniti d’America e il Lago Michigan lo divide in due parti chiamate rispettivamente Penisola Superiore e Penisola Inferiore, collegate dal suggestivo Mackinac Bridge. La Penisola Superiore è la meta più ambita dai visitatori e in essa si estende la spiaggia più lunga di tutti gli U.S.A. Anche il clima delle due differenti penisole varia, a nord le estati sono miti e brevi con inverni invece piuttosto rigidi, a sud le temperature risultano più alte durante tutto l’anno anche se in generale è maggiormente umido.

Cenni storici
Il Michigan è territorio colonizzato per primi dai francesi; i gesuiti hanno fondato la terza città più antica degli USA attorno alla metà del 1600. A seguire sono giunti i britannici e il Michigan è stato luogo di frequenti scontri tra inglesi e americani. Il commercio lungo il lago Michigan ha reso il territorio un punto di interesse notevole.
Attorno agli anni ’20 del secolo scorso, il Michigan ha avuto una fiorente industrializzazione automobilistica, la General Motors, la Chrysler e la Ford hanno tutte sede a Detroit.

Da vedere
La città di Detroit è sicuramente la più famosa del Michigan, con i suoi 4 milioni di abitanti è anche la più popolata. La città subisce i fasti ma ultimamente anche il declino dell’industria automobilistica, accanto infatti a grandi edifici e grattacieli simbolo di una proiezione al futuro, Detroit presenta luoghi sbarrati che testimoniano i problemi di decrescita della città.
Per gli amanti della vita all’aria aperta, una meta ottima sono i 480 e oltre chilometri di costa che con pinete, frutteti, spiagge incontaminate, piccoli villaggi balneari richiamano numerosi visitatori ogni anno.
Mackinac Island è un’altra meta turistica in quanto è anche un luogo chiuso al traffico automobilistico e in essa gli spostamenti sono possibili soltanto tramite cavalli o in bicicletta. La bellezza del luogo si vive soprattutto la sera e al tramonto, quando cala il relax dopo l’arrivo degli ultimi vacanzieri con l’ultimo traghetto che permette la spola dalla terraferma.
La capitale dello Stato è la piccola città di Lansing, nella quale ha sede la conosciuta Università del Michigan.

Natura
La parte costiera è dunque una delle principali mete del turismo in Michigan, ad essa però si aggiungono anche la cittadina di Mackinaw City, dalla quale si può ammirare sia il sorgere del sole che il suo tramontare sui due laghi che la circondano, il Lago Michigan e il Great Lake. Nel Lake Superior si può raggiungere l’Isle Royal National Park, un’isola che permette escursioni immersi in una flora e fauna ricche, si possono ammirare volpi, castori, alci, aquile, lupi.

MICHIGAN, MI – 42.71N, 84.55W

MAPPA STATO SITO UFFICIALE

ORIGINE NOME: E’ il Wolverine State. Stato del ghiottone, così chiamato per il commercio di pelli di ghiottone praticato dai primi cacciatori.
SOPRANNOMINATO: "The Wolverine State"
CAPITALE: Lansing
ALTRE CITTA’: Detroit
MEMBRO UNIONE DA: 26 gennaio 1837 (26mo stato)
POPOLAZIONE: 9.863.775
NUMERO CONTEE: 83
PERSONE POVERE: 11,5%

MOTTO: "If you seek a pleasant peninsula, look around you"

ALBERO: White Pine
UCCELLO: Robin
FIORE: Apple Blossom
CANZONE: Michigan, My Michigan

LA BANDIERA: Il disegno nel campo blu del Michigan ha tre motti: Su un nastro rosso – "una nazione composta di molti Stati". su uno scudo blu – "difenderò". su un nastro bianco – "se cercate una penisola piacevole, guardatevi attorno". Sullo sfondo c’è il sole che sorge sopra un lago e una penisola, e un uomo con la mano sollevata e con l’altra tiene una pistola che rappresenta la pace e la possibilità di difendere i suoi diritti. Le alci sono i simboli del Michigan, mentre l’Aquila rappresenta gli Stati Uniti. La bandiera è stata adottata nel 1911.

ECONOMIA

– AGRICOLTURA: Latticini, mele, mirtilli, bestiame, verdure, suini, cereali, soia.
– INDUSTRIA: Industri automobilistica, prodotti del metallo, trasformazione dei prodotti alimentari, prodotti chimici, estrazione mineraria, turismo.

 

bandiera Michigan

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *