giovedì , 20 luglio 2017
Saint Paul, Minnesota
Saint Paul, capitale del Minnesota

Minnesota

Il Minnesota è anche chiamato lo Stato dei 10.000 laghi. Il suo territorio è infatti caratterizzato da numerosi corsi d’acqua, tra i quali i fiumi Minnesota e Mississipi. Probabilmente il nome stesso Minnesota deriva da un termine della lingua degli indiani nativi del luogo, e che ha il significato di Acqua che riflette il cielo.
Il Minnesota confina a nord con il Canada, a sud con lo Iowa, ad est con il Winsconsin, ad ovest con il Dakota. La capitale dello Stato è Saint Paul.
Il clima del Minnesota è continentale con inverni molto freddi e caratterizzati da precipitazioni atmosferiche a carattere nevoso e anche con il fenomeno del blizzard, ovvero tempeste di neve e vento che limitano la visibilità. La neve può durare fino agli inizi della primavera, la quale è in genere piovosa e può essere caratterizzata anche da tornado. In estate invece la temperatura si alza notevolmente, pur rimanendo un clima abbastanza umido.
Il territorio si presenta soprattutto con praterie circondate da boschi e foreste.

Cenni storici
Il Minnesota ha avuto come grande risorsa economica dal principio il legno, il quale veniva trasportato lungo i numerosi fiumi dello Stato, il che ha portato alla creazione di segherie alimentate proprio ad acqua. Dalle praterie si coglieva invece il grano, macinato nei mulini sempre posti lungo i fiumi. Nel secolo diciannovesimo, molti immigrati provenienti dal nord europa si sono trasferiti in Minnesota, favorendo la creazione e lo sfruttamento delle miniere. Nel novecento invece le campagne si sono spopolate a seguito dell’avvio di industrie e della costruzione di grandi centri urbani.

Cosa vedere
La capitale Saint Paul insieme a Minneapolis è chiamata la Twin City, città gemella. Al contrario della seconda però, la capitale conserva ancora edifici dei secoli passati accanto ai moderni grattacieli. La città è formata da vari quartieri molto diversi tra loro, a testimoniare la miscela di provenienze della cittadinanza di Saint Paul. Interessante è il percorso che guida alla scoperta dei luoghi in cui è vissuto e ha lavorato il famoso scrittore Francis Scott Fitzgerald.
Minneapolis è una città più grande di Saint Paul, si caratterizza per un’atmosfera cordiale e molto progressista, i servizi sono molto efficienti ed offre una ricca presenza di attività culturali accanto a quelle gastronomiche. Musei, gallerie, teatri e tanti servizi rivolti anche ai bambini, rendono Minneapolis una delle migliori città d’America.

Shopping
Il più grande centro commerciale degli Stati Uniti è proprio in Minnesota, precisamente a Bloomington, si chiama il Mall of America. Apre al mattino e offre non soltanto 400 negozi ma anche teatri, cinema, piste per il jogging al chiuso, ristoranti e parchi a tema come il Lego Center.

Parchi Naturali
Numerosi sono i parchi naturali sorti intorno ai laghi, il più suggestivo è quello che tutela le sorgenti del Minnesota, vicino al lago Itasca. Altro parco è il Pipestone National Monument, il quale custodisce la preziosa roccia rossa in silicato di alluminio per cui soltanto gli indiani hanno l’autorizzazione a prelevarla per costruire le loro caratteristiche pipe cerimoniali. Il Superior National Forset offre addirittura la possibilità di visitare ben 2000 laghi sparsi sul territorio.

MINNESOTA, MN – 44.84N, 92.99W

MAPPA STATO SITO UFFICIALE

ORIGINE NOME: Dalle accanita battaglie contro i Sioux rimane il ricordo nello stemma, dove è rappresentato il declino.
SOPRANNOMINATO: "The Gopher State" or "The North Star State"
CAPITALE: St. Paul
ALTRE CITTA’: Minneapolis
MEMBRO UNIONE DA: 11 maggio 1858 (32mo stato)
POPOLAZIONE: 4.775.508
NUMERO CONTEE: 87
PERSONE POVERE: 8,9%

MOTTO: "L’Étoile du Nord" (The North Star)

ALBERO: Norway Pine
UCCELLO: Common Loon
FIORE: Lady Slipper
CANZONE: Hail! Minnesota

LA BANDIERA: La bandiera del Minnesota è di colore azzurro reale, con una frangia d’oro. Al centro della bandiera c’è lo stemma dello Stato. Intorno ad esso c’è una corona col fiore dello Stato. Tre date vengono ricordate: il 1858, l’anno in cui il Minnesota divenne uno Stato. Il 1819. l’anno in cui si stabilirono a Fort Snelling; e il 1893, l’anno in cui è stata adottata la bandiera.

ECONOMIA

– AGRICOLTURA: Latticini, cereali, bestiame, soia, suini, frumento, tacchini.
– INDUSTRIA: Trasformazione dei prodotti alimentari, prodotti del metallo, estrazione mineraria, turismo.

 

bandiera Minnesota

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutto America.it

Tutto America.it

Condividi
Condividi
Pin
Tweet
+1
X