domenica , 23 luglio 2017
Casa di Elvis, Mississippi
La casa di Elvis a Tupelo, Mississippi

Mississippi

Il Mississippi è uno Stato del Sud degli Stati Uniti d’America che racchiude delle caratteristiche molto peculiari, le quali ne determinano il fascino e allo stesso tempo lo differenziano molto da tutti gli altri Stati della federazione. Il Mississippi confina a nord con il Tennesse, a sud con il Golfo del Messico, ad est con l’Alabama e ad ovest con la Louisiana e l’Arkansas. Il nome dello Stato viene dal più grande fiume degli Stati Uniti, il Mississippi River che definisce i confine occidentali.

Il territorio è molto grande e si mostra ricoperto di grandi foreste oltre a sterminate piantagioni di cotone.
La capitale del Mississippi è Jackson, situata al centro dello Stato, con circa 200.000 abitanti. In tutto, la popolazione del Mississippi raggiunge quasi i 3.000.000 di abitanti.
Il clima del Mississippi è subtropicale, le estati sono lunghe e caldo-umide, mentre gli inverni brevi e miti. Spostandosi verso il centro del paese, le temperature si abbassano ma sulla costa, l’influenza delle correnti del Golfo del Messico è notevole. Per questo, più volte il Mississippi è stato territorio devastato dagli uragani, ultimo e rovinoso l’uragano Katrina.

Cenni storici
Attorno alla metà del 1800, il Mississippi era tra i dieci Stati più ricchi dell’America del Nord, per via dello sfruttamento delle piantagioni di cotone. Il territorio poi ha subito rovinosamente la Guerra di Secessione e gli scontri dovuti alle intolleranze verso la popolazione di colore. Attualmente il Mississippi rimane uno degli Stati meno prosperi degli U.S.A. ma ha saputo attirare i turisti, tramite la scoperta e la valorizzazione della musica, nella forma d’arte del blues, e tramite i numerosi letterati che nel Mississippi hanno trovato il luogo dove ambientare o realizzare le proprie opere di successo.

Da vedere
Jackson presenta un interessante Museo d’Arte che ospita quadri di Picasso, Renoir e O’ Keffe, oltre ad un planetario. Ma l’attrazione principale della città sono le attività e i concerti legati al blues.
Tupelo è invece la città natale del mitico Elvis Presley, si può visitare la casa in cui visse da ragazzo, nella quale sono esposti oggetti personali del cantante.
Il Delta del Mississippi River è una grande attrazione, sia per la natura, per la gastronomia ma soprattutto per la tradizione anche qui legata al blues. Si organizzano ogni anno numerosi festival musicali all’aperto e manifestazioni per questo tipo di sonorità.

Escursioni
Tipiche della zona del Mississippi River sono le crociere lungo il letto del fiume. Possono anche essere prenotate sui battelli a vapore che rimandano ai tempi passati e riportano una atmosfera di puro romanticismo. In queste grandi navi in stile liberty è possibile ammirare i panoramici tramonti ascoltando ovviamente le orchestre jazz che suonano sentimentali ballate anni ’20.

MISSISSIPPI, MS – 32.32N, 90.21W

MAPPA STATO SITO UFFICIALE

ORIGINE NOME: Il Mississippi, il grande padre delle acque degli indiani, dà il nome allo Stato, di cui segna il confine occidentale.
SOPRANNOMINATO: "The Magnolia State"
CAPITALE: Jackson
MEMBRO UNIONE DA: 10 dicembre 1817 (20mo stato)
POPOLAZIONE: 2.768.619
NUMERO CONTEE: 82
PERSONE POVERE: 18,1%

MOTTO: "Virtute et armis" (By valor and arms)

ALBERO: Magnolia
UCCELLO: Mockingbird
FIORE: Magnolia
CANZONE: Go Mississippi

LA BANDIERA: Il comitato per progettare una bandiera per lo Stato fu nominato tramite azione legislativa il 7 febbraio 1894 e quella diventerà la bandiera ufficiale.

ECONOMIA

– AGRICOLTURA: Cotone, pollame, bestiame, pesce gatto, soia, latticini, riso.
– INDUSTRIA: Prodotti del legname e di legno, trasformazione dei prodotti alimentari.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutto America.it

Tutto America.it

Condividi
Condividi
Pin
Tweet
+1
X