lunedì , 27 febbraio 2017

Pennsylvania

Liberty Bell, Philadelphia
La famosa Liberty Bell a Philadelphia, Pennsylvania

Lo Stato della Pennsylvania, con una popolazione di 12.763.536 di abitanti (dati del 2012) è situato nella regione nord-orientale degli Stati Uniti, tra i Grandi Laghi e l’Oceano Atlantico.
Confina a sud-est con il Delaware, a sud con il Maryland, a sud ovest con il West Virginia, a ovest con l’Ohio, a nord con lo Stato di New York, a est con il New Jersey e a nord-ovest con il Canada e il Lago Erie.
E’ il 33esimo Stato più esteso, il sesto più popoloso e il nono più densamente popolato dei 50 Stati americani.
Le 4 città più popolose sono Philadelphia, Pittsburgh, Allentown e Erie. La capitale è Harrisburg.

Il nome Pennsylvania significa “Penn’s Wood”, ossia i boschi di Penn. Originariamente, infatti, la Pennsylvania non era altro che un appezzamento di terra boscosa donata al quacchero William Penn dal Re Carlo II di Inghilterra, come pagamento di un debito, nel 1681.
Lo Stato della Pennsylvania è anche conosciuto sin dal 1802 col nome di Keystone, chiave di volta, per un paio di motivi. Innanzitutto per la sua posizione nelle 13 colonie centrali che originariamente formavano gli Usa, ma soprattutto a causa dei numerosi importanti documenti americani che sono stati firmati in questo Stato (vedi la dichiarazione di indipendenza a Philadelphia). E’ una chiave di volta anche economicamente, grazie all’industria al nord e l’agricoltura al sud.

Cenni storici
Prima della colonizzazione europea, la Pennsylvania, così come il resto dell’America, era abitata da varie tribù di nativi americani, gran parte delle quali fu in seguito cacciata o relegata in miseri appezzamenti di terra come risultato della colonizzazione europea.
Fu colonizzata dagli olandesi e dagli svedesi e i primi specialmente portarono gli schiavi nella colonia.
Nel 1664 gli Inglesi presero la colonia e seguì il controllo della Nuova Olanda. Il quacchero William Penn istituì una colonia basata sulla tolleranza religiosa e la sua capitale, Philadelphia, venne popolata da molti quaccheri.
A metà Settecento la colonia attrasse molti tedeschi e irlandesi-scozzesi immigranti. Verso la fine del secolo ci fu il più grande gruppo etnico dalle Isole Britanniche prima della Guerra della Rivoluzione Americana.

Da non perdere
Philadelphia è sicuramente una tappa che non deve mancare nell’itinerario di viaggio di chi visita gli Usa. Città ricca di storia, dista solo due ore da New York, quindi facilmente potete inserire nel viaggio questo tour per scoprire i luoghi che hanno fatto la storia degli Stati Uniti.

Curiosità
La Pennsylvania è terra natale di moltissimi personaggi famosi, attori, musicisti, artisti, atleti, scienziati, politici.
Giusto per fare un esempio, ricordiamo gli attori Kevin Bacon, Will Smith, Richard Gere, Bill Cosby, nati a Philadelphia e la cantante Christina Aguilera di Pittsburgh.
Tra i film ambientati in Pennsylvania, precisamente a Lancaster County, spicca “ragazze interrotte” con Angelina Jolie e Winona Ryder.

PENNSYLVANIA, PA – 40.28N, 076.88W

MAPPA STATO SITO UFFICIALE

ORIGINE NOME: "Selva di Penn", così fu chiamato il boscoso territorio ceduto nel 1681 dalla Corona inglese a William Penn.
SOPRANNOMINATO: "The Keystone State"
CAPITALE: Harrisburg
ALTRE CITTA’: Philadelphia, Pittsburgh
MEMBRO UNIONE DA: 12 Dicembre 1787 (2° stato)
POPOLAZIONE: 11.994.016
NUMERO CONTEE: 67
PERSONE POVERE: 10,9%

MOTTO: "Virtue, liberty, and independence"

ALBERO: Hemlock
UCCELLO: Ruffed Grouse
FIORE: Mountain Laurel
CANZONE: Pennsylvania

LA BANDIERA: La bandiera dello Stato della Pennsylvania si compone di uno sfondo blu. Un atto dell’assemblea generale del 13 giugno 1907, ha standardizzato la bandiera ed ha richiesto che lo scudo blu incontri il blue della Vecchia Gloria.

ECONOMIA

– AGRICOLTURA: Latticini, pollame, bestiame, funghi, suini, fieno.
– INDUSTRIA: Trasformazione dei prodotti alimentari, prodotti chimici, apparecchiatura elettrica, turismo.

 

bandiera Pennsylvania

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *