Key West Lobsterfest

Key West Lobsterfest

 
1 Condivisioni

Anche in America, in Agosto, è tempo di feste all’aperto. Un cielo stellato, tanta buona musica e specialità gastronomiche sono lo scenario che dall’East alla West Coast riunisce cittadini e turisti nelle fresche serate. Città che vai, tradizione che trovi: ogni località fa sfoggio dei propri piatti tipici; se siate amanti della buona cucina e volete conoscere la tradizione locale il mio vivo consiglio è di cercare una festa e lasciarvi trasportare dai sapori, odori, conversazioni e atmosfere che animano la serata. Appagherete i sensi e scoprirete molto di più di quanto immaginate sulla città che state visitando.

Se ci troviamo nella spensierata Key West, nelle bellissime Florida Keys, irrinunciabile è un salto alla Key West Lobsterfest, una kermesse annuale che unisce musica e allegria, aragoste fresche e drink per tutti i gusti.

La festa inizia il 7 agosto: se amate il pesce, il tramonto e la buona compagnia, direi che non potete mancare all’inaugurazione dei tre giorni più estivi a Key West.

Dalle 17 fino alle 20, ogni commensale riceve un piatto che definire abbondante è riduttivo: quasi un kilo fra aragoste fresche, gamberi, salsicce, patate novelle e pannocchie di mais, accompagnate da insalata e pane all’aglio. Ovviamente, anche l’occhio vorrà la sua parte e il panorama che offre il Sunset Tiki Bar & Grille non sarà certamente da meno della gustosa cena che avremo davanti!

Partecipare a questa festa vuol dire deliziarsi con sapori unici, ma non solo: se vogliamo immergerci nel mood di Key West non possiamo che unirci alla passeggiata di venerdì 8 che, all’ora del suggestivo tramonto, unisce centinaia di persone su Duval Street.

Per tutto sabato 9, invece, le strade cittadine saranno un museo en plein air con la ricca esposizione di manufatti e opere d’arte di artisti locali, mentre fra Duval & Greene Streets potremo apprezzare sonorità a noi nuove con un concerto gratuito che vede susseguirsi sul palco nomi sconosciuti ai più, ma non meno interessanti: Alphonse, Bubba System, CoolBreeze e The DurtBags saranno gli artisti che si esibiranno, richiamando fan e non solo.

La conclusione della kermesse sarà quanto mai dolce, se riusciremo a prenotare un tavolo al Double Tree – Grand Key Resort: dal nome possiamo comprendere la sontuosità della location scelta, rinomato centro di lusso a 360 gradi. Se non possiamo permetterci un soggiorno, sarà ben più abbordabile il brunch (circa $50) in programma a conclusione della Key West Lobsterfest. Un prezzo direi adeguato per un menù da veri intenditori (di aragoste, ovviamente!): per darvi un letterale assaggio ci saranno ravioli di aragosta con crema di granchio, zuppa cremosa di aragoste, paella di aragoste e granchi, lasagne di aragoste…

L’evento è naturalmente molto quotato e, se siete in vacanza a Miami, una visita qui è d’obbligo, infatti distano appena 3 ore d’auto e potete apprezzare Key West in tutte le sue sfaccettature: dai panorami mozzafiato ai ritmi pacati, dalle prelibatezze culinarie all’atmosfera carica di colori e suoni che rendono al contempo folle, ma estremamente affascinante quella località.

Per maggiori informazioni, vi rimando al sito ufficiale.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.