Disuguaglianze fra donne e uomini negli USA

Disuguaglianza tra donne e uomini negli Usa

TuttoAmerica è un sito gratuito e costantemente aggiornato grazie al lavoro della nostra redazione.

Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi:

  • acquistare attraverso il nostro sito. Ad es. se cerchi informazioni su dove dormire in una delle località USA, poi prenota su Booking tramite i link che trovi nell’articolo: a te non costa niente di più, per noi è tutto;
  • acquistare i pass attraverso il nostro portale
  • cliccare sui banner Google presenti nel sito web
  • Dal 1920 a oggi, in venti tornate di elezioni nazionali su ventuno, nessuno dei maggiori partiti ha mai candidato una sola donna alle cariche di presidente o vicepresidente.
  • Attualmente esistono soltanto otto donne governatrici su cinquanta Stati.
  • Le donne occupano appena il 14 per cento dei seggi al Congresso.
  • 492 delle 500 maggiori società americane sono amministrate da uomini.
  • Delle 21 più prestigiose università degli Stati Uniti, solo 3 sono dirette da donne.
  • Il 40 per cento delle donne che divorziano tra i venticinque e i trentaquattro anni finiscono in condizioni di povertà, a fronte di un misero 8 per cento di donne sposate che vivono al di sotto della soglia di povertà.
  • In media, se un uomo guadagna 1 dollaro, una donna guadagna 76 centesimi, il che comporta, nel corso della vita, una perdita rispetto all’altro sesso di 650.133 dollari.
  • Per ottenere un salario annuale pari a quello di un uomo, una donna dovrebbe lavorare per un intero anno PIU’ quattro mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.