Labor Day negli USA

Labor Day 2014 negli USA

 

Settembre anche negli States significa riporre valige e borsoni nell’armadio: le vacanze inevitabilmente volgono al termine ed è ora di tornare in ufficio o sui banchi di scuola. Negli USA l’arrivederci all’estate ha un sapore piacevole, lontano da malinconie e nostalgie: eventi e festival costellano il weekend che precede il primo lunedì di settembre, giorno in cui cade Labour Day che, da festa dedicata ai lavoratori, si è trasformata nell’occasione ideale per godersi gli ultimi scampoli di un’estate agli sgoccioli.

E così, dalla East alla West Coast, sono innumerevoli gli appuntamenti che possono rendere indimenticabile questo weekend.

A New York la fanno da padrone due sfilate, quella per il Brazil Day (il 31 agosto) e il New York Caribbean Carnival (il 1° settembre), che con i loro ritmi caraibici rendono ancora più calda l’atmosfera; non meno entusiasmante, tuttavia, sarà partecipare a un altro tipo di evento, l’Electric Zoo, che a Randall’s Island Park riunisce migliaia e migliaia di appassionati di musica elettronica, dal 29 al 31 agosto.

Di tutt’altro tono è invece l’atmosfera delle strade di North End a Boston che, in occasione della St. Anthony Feast, ospita le tradizioni italiane, così come in quelle di Lawrence (a poco meno di un’ora da Boston), dove – dal 29 al 31 agosto – si tiene la 91sima edizione della Three Saints Feast, festa in onore di tre Santi (Ss. Alfio, Filadelfo e Cirino), cari ai primi emigranti siciliani della zona di Trecastagni.

Accanto al tricolore e alle delizie della nostra cucina, intrattenimento e giochi, ci sono le celebrazioni religiose, come la la fiaccolata (a cui segue lo spettacolo pirotecnico) del sabato sera, la solenne Messa alla domenica mattina, seguita nel pomeriggio dalla sfilata delle tre Statue.

Legato, invece, alla storia della città e alla sua multiculturalità è il Bread & Rose Festival che, giunto alla 30sima edizione, ne propone la celebrazione con concerti e rappresentazioni teatrali, arte e balli, ma anche attività per i più piccoli. L’evento si tiene a Labour Day (1° settembre), dalla tarda mattinata a pomeriggio inoltrato.

Se ci troviamo in Georgia, non potremo assolutamente perderci la convention di sci-fi, fumetti, games, musica e film che risponde al nome di Dragon Con, atteso appuntamento per gli appassionati che anima il weekend di Labour Day ad Atlanta. Proiezioni di film e workshop costellano l’evento dal 29 agosto al 1° settembre, ma il top della kermesse sarà sicuramente la parata annuale che si terrà dalle 10 di sabato 30: ne varrà la pena, credetemi, vedere sfilare soldati dell’Antica Grecia al fianco di diversi Supermen, carri armati davanti a Charlot.

Atlanta sarà la meta ideale per gli appassionati di rombi e motori: all’Atlanta Motor Speedway (circa 40 minuti dal centro città), ci saranno diverse gare in programma, fra cui la Oral-B USA 500 (miglia) il 31 agosto in serata; per gli animi più naturalistici, a poco più di un’ora da Atlanta, ci sarà un weekend immerso nella natura e con tante attività: i Callaway Gardens a Pine Mountain sono un parco completo che offre di tutto e di più per stare all’aperto (dai parchi avventura al golf).

Qui, per il Labour Day, si tiene lo Sky High Hot Air Balloon Festival (29-31 agosto), dove le protagoniste assolute sono le mongolfiere: venerdì 29, al tramonto, si alzano in volo togliendo il fiato ai presenti per la loro maestosità. Nei giorni successivi, se lo desideriamo, possiamo fare un giro in mongolfiera oppure divertirci con le numerose attività (dai car show alla musica, dal triathlon alle esercitazioni canine).

Molto ricco anche il weekend a Chicago dove su tutto la farà da padrona la musica. Dal mix di generi (dall’elettronica all’hip hop, passando per l’indie rock) del North Coast Music Festival (dal 29 all’1) a Union Park alla celebrazione del jazz nella 36sima edizione del Chicago Jazz Festival: al Chicago Cultural Center e a Millennium Park, dal 28 al 31 agosto, ascolteremo i grandi protagonisti del panorama mondiale (fra cui Miguel Zenón e Kurt Rosenwinkel).

Per gli spiriti più temerari Labour Day è sinonimo di Burning Man, il tradizionale festival che si tiene nel cuore del deserto del Nevada; ben meno estremo, ma non meno affasciante agli occhi di chi si sente avventuriero è il Tortuga Pirate Festival che, dal 29 al 1°, anima Lebanon, a meno di un’ora da Salem, capitale dell’Oregon.

Il nome ha già richiamato alla nostra mente galeoni e tesori, occhi bendati e arrembaggi; oltre a questo, aspettiamoci di vedere i giochi olimpici dei pirati, sicuramente da non perdere.

Di tutt’altro genere, ma non meno pittoresco è il mood di Ellensburg, a due ore da Seattle, che (dal 28 all’1) ospita il rodeo: tori, cavalli e cowboy saranno i protagonisti assoluti che daranno vita a emozionanti eventi, così come alla coreografica parata di sabato 30.

Di tutto e di più, quindi, ci aspetta negli USA per il weekend di Labour Day: partiamo e salutare l’estate non sarà mai stato così piacevole e affascinante.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.