wynwood,miami

Wynwood, Miami

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 14 marzo 2018

 

Wynwood, il cuore artistico di Miami

Wynwood. Un nome che fino a qualche decennio fa era sconosciuto ai più ma che adesso tutti riconoscono come una delle zone più popolari di Miami.

Situato vicino a downtown, nel cuore della città, Wynwood, con i suoi murales, le gallerie d’arte e le fabbriche di birra artigianale, è considerato il suo quartiere più artistico ed eclettico.

Questa sua nuova vita, Wynwood la deve a un gruppo di imprenditori che nei primi anni 2000 decise di risollevarne le sorti. Prima di allora, il quartiere era tutto un susseguirsi di magazzini e fabbriche abbandonati, vestigia dell’antico Garment District, in cui lavoravano e vivevano gli immigrati provenienti dall’area caraibica.

Il vero motore della sua rinascita, tuttavia, è stata l’arte: sono state le gallerie, l’innovazione e i murales, a portare una ventata di modernità, originalità e creatività tra gli edifici cupi e spenti che abitano il quartiere, che oggi è riconosciuto a livello internazionale come un importante polo dedicato all’arte, in tutte le sue forme.

Cosa vedere a Wynwood

Wynwood è diventata l’anima artistica della città di Miami. Qui non c’è via che non ospiti almeno una galleria o qualche altra attività legata al mondo dell’arte.  Ecco le attrazioni che non potete assolutamente tralasciare quando decidete di visitare Wynwood:

Wynwood Walls

Wynwood Walls

Il visionario sviluppatore immobiliare Tony Goldman, uno dei promotori del rilancio di Wynwood, è stato anche l’ideatore dell’iniziativa vincente dei Wynwood Walls. La sua idea era quella di creare una grande galleria d’arte all’aperto, servendosi dell’arte di strada come mezzo per realizzarla, per ridare vita e colore ai muri anonimi degli edifici del quartiere.

Creati dai più bravi e famosi artisti di strada di tutto il mondo (Os Gemeos, Retna, Kenny Scharf, Barry McGee, Ron English per citarne alcuni), i Wynwood Walls sono oggi una delle attrazioni di Miami più famose, non solo a livello locale, ma di tutto il mondo.

Per questo, chi decide di visitare Wynwood, non può dire di averla visitata davvero se non si ferma ad ammirare i suoi fantastici murales.

Se volete essere sicuri di non perdervene neanche uno, e siete curiosi di conoscere la loro storia e le storie di chi li ha voluti e realizzati, potete affidarvi a un tour guidato.

Bakehouse Art Complex

Il Bakehouse Art Complex, che nel 2018 compie 30 anni di attività, è uno spazio dedicato agli artisti, che mette a loro disposizione uno studio dove creare, esporre e promuovere la loro arte.

Ancora prima della rivalorizzazione del quartiere, il Bakehouse Art Complex, che si trova all’interno di una vecchia fabbrica di prodotti da forno, era un luogo in cui gli artisti potevano sperimentare, confrontarsi ed esporre le loro opere.

In qualsiasi momento si decida di vistarlo, ci si imbatte sempre in qualche mostra, corso o altri eventi interessanti dedicati al mondo dell’arte.

O Cinema

Come tutte le attività che si trovano in questa parte della città, anche l’O Cinema è unico e particolare.

Questo cinema indipendente, infatti, non proietta pellicole destinate al grande pubblico, ma film indipendenti provenienti da ogni parte del mondo.

Non è inusuale imbattersi in qualche rassegna organizzata in occasione di uscite di pellicole speciali o di anniversari di film storici. 

Rubell Family Collection

La Rubell Family Collection è una delle maggiori collezioni private di arte contemporanea del mondo, di proprietà della famiglia Rubell.

Donald e Mera Rubell iniziarono ad acquistare opere d’arte già negli anni ’60: complice il fatto che il fratello di Donald, Steven, fosse il comproprietario e cofondatore dello Studio 54, i coniugi entrarono in possesso di decine di lavori prodotti dai più grandi artisti contemporanei, che allora gravitavano nell’orbita del famoso locale newyorkese.

Oggi tutta la famiglia, compresi i figli dei coniugi Rubell, Jason e Jennifer, contribuisce alla gestione di questa impressionante collezione, che comprende opere di Keith Haring, Jean Michel Basquiat, Cindy Sherman, Andy Warhol, Jeff Koons e Damien Hirst.

Fabbriche di birra artigianale

Un’altra, grande, attrazione del quartiere di Wynwood sono le sue fabbriche di birra artigianale.

La più famosa è sicuramente la Wynwood Brewing Company. Situata nel cuore di Wynwood, questa compagnia a conduzione familiare, produce birre di ottima qualità, che si possono gustare nella sua sala di degustazione.

Un’altra, famosa, fabbrica di birra di Wynwood è la J. Wakefield Brewing: situata a poca distanza dai Wynwood Walls, questa giovane compagnia che non ha neanche 20 anni di vita offre, a chi decide di avventurarsi nella sua sala di degustazione, birre di altissima qualità.

Se volete godervi tutto il meglio di Wynwood, il tour guidato Wynwood Art & Beer Adventure è la soluzione più giusta per voi. 

Dove mangiare

Dove mangiare a Wynwood

Un quartiere eclettico come Wynwood non può che ospitare locali altrettanto particolari, che offrono ai loro avventori un’esperienza davvero indimenticabile. Ecco quali sono i più famosi:

Alter

Alter, il locale guidato dallo chef Brad Kilgore, offre ai visitatori un’esperienza unica, che comprende piatti della cucina tradizionale americana rivistati in una chiave più esclusiva e raffinata, preparati prevalentemente con prodotti stagionali e a chilometro 0.

Kush

I proprietari del famoso Lokal hanno pensato bene di portare un po’ del loro estro anche a Wynwood.

E quale luogo è migliore di questo per servire dell’ottimo street food rivisitato in chiave più raffinata, accompagnato da una selezione di birre artigianali?

Il loro menu comprende hamburger, sandwich, insalate e anche piatti vegetariani.

Coyo Taco

Se i tacos sono la vostra passione, Coyo Taco, a Wynwood, è l’indirizzo giusto per voi. Qui si servono tacos ad ogni ora del giorno, preparati dallo chef Scott Linquist solo con ingredienti freschissimi e di altissima qualità.

The Salty Donut

Pensate che questo locale, che ora è un vero e proprio punto di riferimento tanto per gli abitanti del quartiere quanto per i turisti, ha iniziato la sua carriera come un ristorante pop – up  che apriva i battenti solo nel fine settimana.

In tutta Miami non si trovano donuts migliori di quelli preparati dallo chef Max Santiago.

Cercate di arrivarci in tempo, però: non appena l’impasto finisce, il locale chiude e non riapre fino al giorno successivo!

Wynwood Kitchen & Bar

Per appagare non solo il gusto, ma anche la vista, potete scegliere questo bellissimo locale di tapas, la cui cucina è caratterizzata da influenze latine, che si trova proprio di fronte ai Wynwood Walls.

Joey’s Italian Cafe

Se avete nostalgia di casa, Joey’s Italian Cafe è il locale che fa per voi. In un’atmosfera conviviale potrete gustare delle ottime pizze e dei gustosi piatti di pasta.

Dove si trova

Wynwood è situata nelle adiacenze di downtown, ed è delimitata da NE Second Avenue ad est, dalla I – 95 ad ovest, dalla I – 395 a sud e da NE 36th Street a nord.

Come raggiungerla

Wynwood è facilmente raggiungibile sia con l’auto che con i principali mezzi pubblici. Ecco come  fare ad arrivarci:

In auto

Che vi troviate a Miami Beach, a downtown o in un’altra zona della città, raggiungere Wynwood in auto è davvero molto semplice.

Da Miami Beach

Imboccate la McArthur Causeway in direzione est, uscite a Biscayne Boulevard US -1 in direzione nord. Continuate verso nord, fino a raggiungere NE 29th Street, e proseguite in direzione ovest fino a NW 2nd Avenue.

Da nord

Imboccate la I –  95 in direzione sud e proseguite sulla I – 95 verso est, quindi girate a destra sulla 29th Street e poi svoltate ancora sulla NW 2nd Avenue.

Da sud

Imboccate la I – 95 in direzione nord e proseguite sulla I – 95 in direzione est fino a raggiungere l’uscita della North Miami Avenue. Una volta usciti, proseguite in direzione sud e girate a destra su 29th Street, poi svoltate sulla NW 2nd Avenue.

Con i mezzi pubblici

Il servizio trolley  della città di Miami è gratuito e raggiunge tutte le principali zone della città, compreso il quartiere di Wynwood e i suoi Wynwood Walls.

Anche il Metrobus raggiunge il quartiere di Wynwood.

Dalla fermata al Government Center del Metrorail  è possibile prendere i bus delle linee 2, 6, 77 e 277, che raggiungono il cuore del Wynwood Art District.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 

I più richesti di Miami e Miami Beach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.