Osservatorio One World Trade Center

Osservatorio One World Trade Center

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 14 dicembre 2017

 

Il One World Trade Center, conosciuto anche come Freedom Tower (anche se la vera Freedom Tower si trova a Miami), è il simbolo della rinascita della città di New York: una fenice che risorge dalle ceneri più bella che mai, dopo la ferita mortale infertale dall’attentato dell’11 settembre.

Così come simbolica è anche la sua altezza, 1776 piedi, come l’anno in cui è stata firmata la Dichiarazione d’Indipendenza.

Costruito proprio a Ground Zero, a Downtown Manhattan, dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle, questo enorme grattacielo si è conquistato il primato di edificio più alto, non solo della città di New York, ma dell’emisfero occidentale.

Dal 2015, anno in cui è stato inaugurato il One World Observatory, il One World Trade Center è diventato un altro punto molto popolare da cui osservare la città, insieme all’Empire State Building e al Top of the Rock.

One World Trade Center o Freedom Tower?

Come abbiamo detto, tutto in questo grattacielo, rappresenta un simbolo. Compreso il suo nome. Fin dalla sua progettazione l’edificio ha avuto una denominazione precisa, dall’alto valore simbolico: Freedom Tower. Peccato, però, che l’ideale si sia scontrato con la realtà, e che chi lo ha progettato si sia reso conto che il nome faceva a pugni con la vocazione commerciale dell’edificio, che ha quindi cambiato il suo nome in One World Trade Center.

Nel giro di pochi anni questo primo simbolo della rinascita del Financial District è stato affiancato da altri grattacieli, anch’essi sedi di importanti società (Condè Nast occupa una buona fetta degli uffici presenti all’interno del One World Trade Center), che sono stati denominati, senza molta fantasia, 2 World Trade Center, 3 World Trade Center, 4 World Trade Center e 7 World Trade Center.

Dati principali del One World Trade Center

  • Anno di inaugurazione: 2014
  • Altezza: 1776 piedi (541 metri)
  • Numero di piani: 104 (più 5 piani sotterranei)
  • Numero di ascensori: 71
  • Prezzo biglietto: $28 per gli adulti (scontato), $28 per bambini dai 6 ai 12 anni (scontato)
  • Numero ristoranti: 1

Cosa vedere durante la visita

Il One World Trade Center è un edificio che ospita centinaia di uffici. L’unica zona aperta al pubblico è quella del One World Observatory, che occupa il 100, il 101° e il 102° piano del grattacielo, e da dove si può godere di una magnifica vista sulla città di New York.

La visita al One World Observatory consiste di un tour autoguidato della durata di circa 45 minuti, che termina agli ultimi piani dell’edificio, dove si trova l’osservatorio: ammirare il panorama dal grattacielo più alto di New York è un’esperienza che non si dimentica facilmente!

Global Welcome Center

Dopo essere passati attraverso i controlli di sicurezza, vi ritroverete all’interno del Global Welcome Center, al primo piano, che ospita un gigante video – muro dove le immagini mutano continuamente e dove riceverete il benvenuto in ben 10 lingue differenti, prima di iniziare il percorso che vi condurrà al 102° piano.

Voices

Percorso che inizia da Voices, sempre al primo piano, dove vi verrà narrata la storia del One World Trade Center direttamente dalla voce delle persone che hanno contribuito alla sua nascita.

Foundations

Proseguendo incontrate Foundations, una passerella che passa attraverso le rocce e le fondamenta che sostengono questo edificio e l’intera città.

Gli ascensori: Sky Pod

Alla fine vi ritroverete di fronte all’ingresso degli ascensori Sky Pod, che sono tra i più veloci al mondo. Questi ascensori ultraveloci contengono degli schermi che vi mostreranno un video in timelapse di 60 secondi in cui viene illustrata la storia della città, dalla nascita di un piccolo villaggio alla sua progressiva evoluzione in una grande metropoli.

See Forever Theater

Una volta giunti al 102° piano (la risalita dura meno di 60 secondi) entrerete nel “See Forever Theater”, dove vi accoglierà una serie di schermi che vi mostrerà un video con il panorama della città. Al termine del video, gli schermi si alzeranno per lasciare il posto all’incredibile vista sulla città.

Dopo aver ammirato la vista, scenderete al 101° piano, dove si trovano il bar e il ristorante, ONE, e poi, ancora al 100°, che dal suo Main Observatory offre una fantastica vista a 360° su Manhattan, Brooklyn e il New Jersey.

Sky Pulse

Sempre al 100° piano c’è lo Sky Pulse, che non è particolarmente consigliato a chi soffre di vertigini. Lo speciale pavimento trasparente, infatti, consente di vedere ciò che succede nella strada sottostante, che si trova 100 piani più in basso. Sempre qui è situato anche il City Pulse, uno speciale “skyline concierge” che vi racconterà qualcosa di più sulle attrazioni e sui quartieri che potete ammirare dall’alto della Freedom Tower.

Quando visitarlo?

Visto che il biglietto per il One World Observatory non è proprio tra i più economici è bene visitarlo in un momento in cui si possa godere appieno della meravigliosa vista che offre.

Non dovete tenere conto solo del bel tempo, però, ma anche del momento del giorno in cui lo visiterete. La mattina, ad esempio, nella parte che dà a sud si forma qualche riflesso sul vetro, e potreste avere difficoltà a scattare le foto.

Il momento ideale per la visita è la sera, appena prima del tramonto (ci sono diversi siti dove potete controllare a che ora sorge e tramonta il sole a New York), così potrete vedere la città sia illuminata dal sole, che dalla luce del tramonto, e poi immersa nel buio della notte, quando gli edifici e le strade splendono di migliaia di luci.

Per essere sicuri di non perdervi lo spettacolo, cercate di arrivare almeno un’ora (o anche un’ora e mezza), prima del tramonto; dovete tenere conto, infatti, del tempo che si impiega per passare attraverso il percorso introduttivo.

Orari di apertura

Il One World Observatory della Freedom Tower osserva i seguenti orari

Orario ordinario

Dalle 9:00 alle 20:00, 7 giorni a settimana *
* è possibile acquistare i biglietti fino alle 19:15

Orario estivo (per il 2017)

Dal 1° aprile al 4 maggio – dalle 9:00 alle 21:00 *
*è possibile acquistare i biglietti fino alle 20:15

Dal 5 maggio al 4 settembre – dalle 9:00 alle 22:00*
*è possibile acquistare i biglietti fino alle 21:15

La biglietteria apre alle 9:00
11 settembre:
Dalle 16:00 alle 20:00

Biglietti osservatorio

Per poter visitare il One World Trade Center si deve prima acquistare il biglietto d’ingresso, il cui costo parte da 28 dollari.
Biglietto ordinario

  • Adulti (da 13 a 64 anni) – $28 (scontato)
  • Senior (over 65) $28 (scontato)
  • Bambini (da 6 a 12 anni) $28
  • I bambini fino a 5 anni entrano gratis

I ragazzi al di sotto dei 17 anni devono essere accompagnati da un adulto.

Cosa comprende il biglietto?

  • Accesso a tutti e tre i piani del One World Observatory (livelli 100, 101 e 102)
  • Risalita con ascensore Sky Pod, tra i più veloci al mondo
  • Visione del film su New York nel SEE FOREVER Theater
  • Vista panoramica a 360° sull’iconico Skyline di Manhattan e sul resto della città
  • Accesso a City Pulse, One World Observatory e Sky Portal
  • Accesso ai locali dedicati alla ristorazione, compreso l’esclusivo ristorante ONE (pasti esclusi)
[toggle title=”Altre tipologie di biglietti” state=”close”]

Biglietti ad accesso prioritario e con trattamento VIP

Tutti questi biglietti, che offrono dei servizi aggiuntivi rispetto al biglietto ordinario, danno ai visitatori la possibilità di accedere direttamente al One World Observatory, saltando il percorso introduttivo e la fila all’ingresso, tramite un accesso separato (scelta non consigliata se è la vostra prima visita alla Freedom Tower).

Priority Access & Express Admission – $54

Il biglietto che consente l’accesso prioritario al One World Trade Center offre la possibilità, a chi abbia scelto una data e un orario di ingresso precisi, di godere di un trattamento VIP.

Cosa Comprende?

  • Ingresso VIP, senza fare la fila per entrare
  • Accesso al One World Observatory

Day Flex Prority Admission – $65

Con questo biglietto avrete la possibilità di visitare il One World Observatory in una data prestabilita, ma senza un orario fisso (servizio disponibile dal lunedì al venerdì).

Cosa comprende?

Accesso in una qualsiasi fascia oraria durante l’orario di apertura di un giorno prestabilito

Ingresso VIP

Accesso al One World Observatory

Cosa comprende

Con questo biglietto si ha la possibilità di visitare il One World Observatory in un qualsiasi orario di un giorno feriale prestabilito e di saltare la fila all’ingresso.

Weekend Flex Priority Admission – $90

Con questo biglietto, come per il Day e il Weekday Flex Priority Admission, si ha la possibilità di visitare il One World Observatory in qualsiasi orario di un giorno festivo prestabilito e di saltare la fila all’ingresso.

Cosa comprende?

Accesso in una qualsiasi fascia oraria di un sabato o una domenica durante l’orario di apertura
[/toggle]

Pacchetti aggiuntivi

Con i pacchetti aggiuntivi, pagando un piccolo sovrapprezzo, avrete la possibilità di godere di servizi extra.
One World Explorer – $15 più il prezzo del biglietto: questo pacchetto offre contenuti interattivi aggiuntivi e può essere acquistato sia online che in biglietteria.

SEE FOREVER Imaging – $29,99 più il costo del biglietto: questo pacchetto consente di immortalare e condividere immediatamente la propria esperienza. Può essere acquistato online, in biglietteria e al SEE FOREVER Imaging.
Cosa comprende?
1 foto 6×8 con portafoto personalizzato
2 download digitali delle immagini
un set di 4 fototessere
Tutti i prezzi dei biglietti e dei pacchetti sono comprensivi di tasse

Dove acquistare i biglietti?

È possibile acquistare i biglietti online ad un prezzo scontato, alla biglietteria del One World Trade Center (a prezzo pieno).

La soluzione migliore, per evitare lunghe attese in biglietteria, rischiando di rimanere senza biglietto, è quella di effettuare l’acquisto online.

E se arrivo in ritardo?

Se avete acquistato un biglietto ordinario a tempo e non arrivate entro l’orario prestabilito, potreste rischiare di perdere la vostra visita e i soldi del biglietto, a meno che la biglietteria non abbia un altro orario disponibile, pertanto si consiglia di arrivare sul posto almeno un’ora prima dell’orario previsto per la visita.

I biglietti sono inclusi nel New York Pass?

L’ingresso al One World Trade Center è compreso all’interno della ricca offerta di tre Pass molto popolari:

Come arrivare

Il One World Trade Center si trova nel cuore di downtown Manhattan, ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Vediamo come ci si arriva.

Metro

Ci sono ben 5 stazioni della Metro da cui è possibile raggiungere il One World Trade Center:

  • Fulton Street/Broadway – Nassau Station, è servita dalle linee A, C, J, Z, 2, 3, 4, 5. Se scendete qui, dovete uscire su Fulton Street e proseguire verso ovest, in direzione Church Street;
  • Park Place, è servita dalle linee 2 e 3. In caso scendiate a questa stazione, dovete scegliere l’uscita che dà su Church Street;
  • World Trade Center Station, è servita dalla linea E ed ha un’uscita che dà direttamente su Church Street;
  • Rector or Cortland Street Station, è servita dalla linea E. Se scendete qui, uscite all’incrocio tra Church e Cortland Street e proseguite verso nord su Church Street per tre isolati;
  • Rector Street, è servita dalla linea 1. Se scendete a questa fermata, uscite su Greenwich Street e proseguite verso Liberty Street.

Biglietteria e ingresso

Il One World Trade Center si trova nell’angolo nord – est del World Trade Center, al numero 285 di Fulton Street, ma l’ingresso per chi si deve recare al One World Observatory è quello che dà su West Street, all’incrocio con Versey Street.

Empire State Building, Top of the Rock e One World Trade Center: qual è il migliore dei tre?

Una metropoli grande come New York non poteva di certo avere un solo osservatorio famoso.

Già molto tempo prima della costruzione delle Torri Gemelle, a New York esistevano ben due edifici che si contendevano il primato di osservatorio più importante della città: il GE Building del Rockefeller Center e l’Empire State Building, che per decenni è stato l’edificio più alto del mondo.

Entrambi in stile Art Deco, questi due edifici, sebbene non possano competere con il One World Trade Center in altezza possono certamente farlo per quanto riguarda la vista sulla città circostante.

Per chiunque debba visitare New York, può risultare difficile scegliere tra una delle piattaforme di osservazione presente sugli edifici, perché ognuna offre qualcosa che le altre non hanno.

Sicuramente, l’Empire State Building è un grande classico per chi visita la città per la prima volta e, nonostante abbia perso il suo primato, continua a regalare ai visitatori una vista mozzafiato sulla città, oltre a colpire l’occhio con il suo stile classico.

Anche il Top of the Rock, la piattaforma di osservazione del GE Building al Rockefeller Center, è una meta molto popolare tra i turisti.

Dall’alto dei suoi 259 metri di altezza si gode di una magnifica vista sullo Skyline della città, che comprende anche il famoso Empire State Building e Central Park.

Particolarmente apprezzato nel periodo natalizio, quando si ha l’occasione di ammirare anche l’imponente albero di Natale del Rockefeller Center, il Top of the Rock, consentendo l’accesso ad un numero limitato di persone, offre ai visitatori tour decisamente meno affollati rispetto a quelli degli altri due grattacieli.

Concludiamo con il One World Trade Center e il suo One World Observatory: è il più moderno dei tre, è in grado di offrire un’esperienza interattiva davvero unica, oltre ad una vista spettacolare, ed è situato in un luogo che è diventato un vero e proprio simbolo per la città.

Qual è il migliore? È difficile dirlo, perché ognuno ha delle caratteristiche che lo rendono unico.
Se visitate New York per la prima volta, non potete assolutamente saltare la visita all’Empire State Building, che è una vera e propria icona della città.

Anche il One World Observatory, tuttavia, è un ottimo punto di osservazione, che vale di sicuro la pena visitare.

Per quanto riguarda il Top of the Rock, magari tenetevelo in serbo per quando visiterete New York a Natale, così da poter ammirare l’albero di Natale più famoso della città.

Video completa visita al One WTC

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
 

I più prenotati di New York

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.