sabato , 21 gennaio 2017
Home > Viaggio a New York > Musei di New York
Guggenheim Museum
Guggenheim Museum

Musei di New York

– Metropolitan Museum of Art, conosciuto come: The Met
Acquista i biglietti
indirizzo: 1000 Fifth Avenue,

È sorto nel 1870 per iniziativa di alcuni appassionati d’arte, grazie a molteplici donazioni si è via via ingrandito. Gertrude Stein fece dono, nel 1946, di un suo ritratto che Picasso gli fece nel 1906. Il museo comprende: antichità egizie, assiro-babilonesi, persiane, greco-romane, pre-colombiane, arte europea dal Medievo al ‘900, arte islamica, indiana, americana, giapponese e cinese.

– Museum of Modern Art, conosciuto come Moma
Acquista i biglietti
indirizzo: 11 West 53 Street,

Le promotrici di questo museo sono tre grandi collezioniste ed appassionate d’arte moderna: Lillie P. Bliss, Mary Quinn Sullivan e Abby Aldrich Rockefeller.
Queste tre donne erano accomunate dall’amicizia con il pittore Arthur B. Davies, e su sua indicazione si misero in contatto con A. Conger Goodyear e così venne costituito un comitato con il compito di raccogliere fondi, individuare una sede e scegliere il direttore per questo nuovo museo.
La prima sede fu Heckscher Building sulla quinta strada (erano sei stanze in affitto).
Nel 1929 Goodyear si recò in Europa per ottenere in prestito alcune opere e tornò con alcuni capolavori di Paul Cézanne, Van Gogh, Paul Gauguin e Georges-Pierre Seurat, che costituiscono il nucleo portante della mostra inaugurale che ottenne un successo inaspettato.
Per la seconda mostra si preferisce puntare su pittori americani, ma purtroppo non riscuote lo stesso successo.
Nel 1931, grazie al lascito della Signora Bliss, il museo si arricchisce di opere di Cézanne, Matisse, Gauguin, Picasso, Amedeo Modigliani, Edgar Degas, Seurat, Odille Redon e Pierre-Auguste Renoir.
Nel 1932 il museo si trasferisce in un palazzo di proprietà dei Rockefeller sulla 53 strada e vengono organizzate le prime mostre di architettura.
Tre anni dopo nasce la Cineteca e nel 1937 vengono donati 19 film al museo, creando il primo nucleo della collezione cinematografica.
L’anno successivo entra a far parte dei sostenitori del museo la Signora Simon Guggenheim, grazie a lei il museo riceve opere di Picasso e di Rousseau più ingenti fondi per importanti acquisti.

Nel 1939 il museo si trasferisce in un nuovo edificio appositamente costruito su progetto di Philip Godwin e Edward Durrel Stone (una palazzina di sei piani).
Durante gli anni della guerra il MoMA è impegnato in attività propagandistica ed in mostre per le forze armate. Mentre con il dopoguerra gli orizzonti del museo si allargato all’arte americana.
Nel 1953 viene realizzato il giardino delle sculture e continuato le acquisizioni di palazzi nelle vicinanze.
Sidney e Harriet Janis lasciano al MoMA la loro collezione comprendente opere di Mondrian, Kline e Pollock (1967).
Nel 1981 il museo rimanda in Spagna il Guernica di Picasso, che aveva in custodia dal 1939.

– American Museum of Natural History
Acquista i biglietti
indirizzo: Central Park West e 79th Street,

Il museo di storia naturale di New York fondato nel 1877, è il più grande al mondo; esso ospita circa 36 milioni di pezzi e si estende su una superficie di circa 70.000 metri quadri. Il museo ospita di tutto dai dinosauri (che di sicuro sono l’attrativa di gran lunga più interessante), ai costumi cinesi. Molto interessante anche il Rose Center (un planetario).

– Guggenheim Museum
Acquista i biglietti
indirizzo: 1071 Fifth avenue e 89ma strada

Il Museo Solomon R. Guggenheim fu progettato da Frank Lloyd Wright (1867-1959) ed è considerato uno dei capolavori architettonici del Novecento. Nel 1943 Guggenheim incaricò Frank Lloyd Wright, il più illustre architetto americano, di progettare una sede permanente, l’attuale Solomon R. Guggenheim Museum.
Wright impiegò tredici anni a progettarlo ed a riprogettarlo, finché non fu pienamente soddisfatto.
La costruzione del museo iniziò nel 1957 e fu completata nel 1959, sei mesi dopo la morte dell’architetto.
La Collezione Solomon R. Guggenheim vera e propria è costituita quasi interamente da arte non figurativa e comprende una raccolta senza pari di opere di Kandinskij, oltre ad opere di maestri moderni come Klee, Pablo Picasso, Georges Braque, Piet Mondrian, Joan Mirò, Marc Chagall;
La Collezione Justin K. Thannhauser, donata al museo nel 1976, consiste essenzialmente in opere di impressionisti e post-impressionisti, compresi Paul Cézanne, Edgar Degas, Paul Gauguin, Edouard Manet, Pierre-Auguste Renoir e Henri de Toulouse-Lautrec; la terza sezione del Guggenheim Museum espone una raccolta di oltre 300 dipinti e sculture di minimalisti americani.

– New York City Museum
Acquista i biglietti
indirizzo: 45 west 53esima strada tra 5a e 6a avenue

In questo museo si trova la storia della città illustrata da fotografie, dipinti, ecc.

I tour più richesti di New York



Altre letture che potrebbero interessarti

Un commento

  1. Wooow, utilissimo, grazie!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *