The Edgar Allan Poe National Historic Site

E’ la residenza dove lo scrittore compose e pubblicò alcuni dei suoi più grandi racconti.

Poe abitò in questa casa di mattoni rossi nel 1843 insieme a sua moglie, Virginia, e a sua suocera, Maria Clemm, per circa un anno prima di trasferirsi a New York.

In questo periodo scrisse “il gatto nero“, nel quale descrive un sinistro seminterrato simile a quello presente in questa casa. Scrisse qui anche 3 dei suoi capolavori: “Il cuore rivelatore“, “La caduta della casa degli Usher” e “Lo scarabeo d’oro“.

Durante la visita è possibile girare per le 6 tetre stanze della casa e nel seminterrato, dove l’immaginazione di Poe correva selvaggiamente. I Rangers vi racconteranno come Poe ha affrontato la povertà, la grave malattia della moglie (aveva la tubercolosi) e i suoi demoni personali.

L’entrata è gratuita e non è richiesta prenotazione se non per gruppi, scolaresche, ecc.

Sito: http://www.nps.gov/edal/index.htm
Dove si trova: 532 North 7th Street Philadelphia, 19123
Orari: dal mercoledì alla domenica – 9:00 – 17:00
Come arrivare: Prendere il SEPTA bus Route 47 e scendere sulla 7th & Spring Garden Street

lascia un commento

X