Chinatown, San Francisco

Chinatown, San Francisco

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 14 dicembre 2017

 

È la comunità di Cinesi più antica e più grande d’America, quasi un micro cosmo all’interno della città di San Francisco.
Divenuta molto famosa per via di foto, cinema, letteratura ed arte che l’hanno adottata come protagonista, Chinatown dà la reale impressione di essere per le strade di Hong Kong, soprattutto nelle zone meno turistiche come Stockton Street, dove ancora si sentono gli odori forti della cucina tipica e dove non è raro trovare gruppi di anziani intenti a giocare a scacchi o dama cinesi.

Fondata nel 1840, è ubicata nel cuore della città e delimitata da Taylor Street e il quartiere Nob Hill a ovest; da Montgomery Street e il quartiere finanziario a est. A sud, invece, è delimitata da Bush Street e Union Square, mentre a nord è chiusa fra North Beach, Green Street e Columbus Street.

Storia

La stora di Chinatown ha inizio nella seconda metà dell’800, quando un’ondata di immigrati, provenienti dal sud della Cina, invase la città di San Francisco. La maggioranza di loro era composta da uomini, che lavoravano per una paga da fame nelle fabbriche, nei cantieri ferroviari e nelle miniere. Le prime donne che arrivarono qui erano in larga parte prostitute.

Con il passare degli anni, la comunità cinese divenne sempre più ampia, e sempre più potente, tanto da spingere il governo a varare una legge che proibiva l’immigrazione cinese, legge che fu prima alleggerita, e poi eliminata, intorno agli anni ’50 e ’60.

Il quartiere di Chinatown come lo conosciamo adesso è il risultato della ricostruzione operata negli anni successivi al 1906, quando un violento terremoto distrusse l’intero quartiere e danneggiò buona parte della città. Nonostante le pressioni per spostare il quartiere in un’altra zona, alla fine Chinatown venne ricostruita nello stesso punto di prima, ma assunse un’aria diversa, più adatta per attirare i turisti occidentali.

Cosa vedere

Passeggiando per le caotiche vie di Chinatown, mentre si viene assaliti da un mix di odori pungenti, si possono incontrare tipici mercati cinesi, templi buddisti, e assaggiare cibi dal sapore unico.
Per assaporare la vera essenza di Chinatown, non bisogna limitarsi alle vie principali, ma esplorare anche quelle più piccole e nascoste, come le caratteristiche Waverly Place, Spofford Alley e Ross Alley.

Chinese Historical Society of America

Situata in uno splendido edificio di mattoni rossi, nel cuore di Chinatown, al 965 di Clay Street e progettato dall’architetto Julia Morgan, la Chinese Historical Society of America ospita un bellissimo museo interamente dedicato alla cultura cinese.

Orari di apertura: dal martedì al venerdì 12 – 17, sabato e domenica 10 – 16. Chiuso il venerdì, la vigilia di Natale, la vigilia di Capodanno e giorni festivi.
Costo biglietto: $15 per gli adulti e gratis dai 12 anni in giù.

Tempio Tin How

Visitare questo centenario tempio buddista equivale a fare un tuffo nel passato: i residenti del quartiere vengono qui per pregare e sapere cosa riserverà loro la sorte.
Costruito nel 1852, è dedicato alla divinità Mazu, venerata oggi in particolare dai migranti.

Great China Herb Ho.

Curiosi di vedere come funziona una vera farmacia cinese? Allora questo è il posto che fa per voi. La Great China Herb Co. è un’autentica farmacia tradizionale cinese, dove si può trovare ogni tipo di erba e rimedio naturale.

Ming Lee Trading

Avete voglia di qualcosa di sfizioso? Allora dovete farvi un giro in questo grande emporio vecchio stile, dove si trova di tutto, dalle spezie, alla frutta secca, fino ai dolciumi e ai tradizionali noodles.
Indirizzo: 759 Jackson St, San Francisco, CA 94133

Golden Gate Cookie Factory

Situata in Ross Street, la Golden Gate Cookie Factory, attiva dal 1962, è la più grande fabbrica di biscotti della fortuna di San Francisco. Appena entrati si viene assaliti dalla visione di centinaia di biscotti della fortuna di ogni forma e colore, e basta addentrarsi un po’ di più nel locale per vedere dal vivo come si preparano i veri biscotti della fortuna.

Old St. Mary’s

Eretta nel 1854 per volere di Padre Henry Ignatius Stark, che aspirava a portare la religione cattolica in seno al popolo cinese, la Old St. Mary’s fu la prima cattedrale di tutta la California, primato che mantenne fino al 1891. Le pietre utilizzate per la sua costruzione provengono da Cape Horn e dalla Cina. L’edificio fu raso al suolo dal terremoto del 1906 e dovette essere interamente ricostruito.

Eventi

Capodanno cinese

Durante le celebrazioni per l’arrivo del nuovo anno, secondo il calendario cinese, a Chinatown si tengono diversi eventi, come la Chinese New Year Flower Fair e la Chinatown New Year Parade, con musica, balli e spettacoli. È indicata come una delle dieci migliori parate al mondo.

San Francisco International Film Festival

Nato nel 1957, il San Francisco International Film Festival è il più longevo festival di questo genere in tutti gli Stati Uniti. La manifestazione si tiene ogni primavera ed accoglie circa 80.000 persone all’anno; il festival è una importante vetrina per attori e registi, che qui presentano pellicole uniche e innovative.

Chinatown Night Market Fair

La Chinatown Night Market Fair è un evento nato per ridare respiro al quartiere dopo il terremoto del 1989. Per due mesi Portsmouth Square diventa un vero e proprio mercato di Hong Kong, con tante merci da scambiare, arte e spettacoli.

Chinatown Autumn Moon Festival

Il Chinatown Autumn Moon Festival è un evento che si tiene ogni anno a settembre, nel quindicesimo giorno dell’ottavo mese del calendario lunare, quando la Luna è piena. Solitamente si festeggia 2 giorni consecutivi verso la metà di settembre (nel 2016 si è festeggiato il 10 e l’11 settembre).

Nato come un modo per tirare su il morale dei cittadini dopo il terremoto del 1989, questo festival è un momento davvero speciale per tutta la comunità: durante i giorni della festa, che si apre con una grande parata, che inizia in California Street e finisce nei pressi di Whashigton Street, viene allestita anche una bellissima fiera.

Dove Mangiare

R & G Lounge. Situato al numero 31 di Kerny Street, questo ristorante offre ai suoi clienti le tipiche specialità cantonesi, in particolar modo quelle fatte con il granchio Dungeness. L’atmosfera è quella caratteristica di molti ristoranti cantonesi in giro per il mondo, con camerieri in uniforme, acquari pieni di pesci e chiacchiere vivaci.

Lai Hong Lounge. Il ristorante si trova al 1416 di Powell Street ed è frequentemente preso d’assalto dai clienti, specialmente nei weekend, visto l’ottimo Dim Sum che viene servito.

Lucky Creations. Quando si entra in questo piccolo ristorante dall’aria anonima, all’854 di Washington Street, sembra di essere catapultati in uno dei caffè di Hong Kong Wachai. Qui si può gustare del delizioso cibo vegetariano.

House of Nanking. Al 919 di Kerny Street c’è House of Nanking, un ristorante molto amato, e spesso preso d’assalto da code infinite; ma non c’è da aver paura, perché l’efficiente staff  è pronto ad offrire gustosi assaggini ai clienti in attesa!

Come arrivare

In auto

I più temerari possono decidere addentrarsi fin dentro Chinatown con l’auto, oppure, se non vi sentite così sicuri, potete lasciarla al Golden Gateway Garage dove, con 3$ al giorno, potete parcheggiare e prendere una delle navette gratuite che fanno avanti e indietro da Chinatown.

Autobus e Cable Cars

Chinatown è facilmente raggiungibile con i bus cittadini: 1 California (transita da Clay St. e Sacramento St.), 12 Folsom (transita sulla Pacific e sulla Broadway), 30 Stockton, 45 Union – Stockton.
A Chinatown si può arrivare anche con i caratteristici Cable Cars, che servono il quartiere attraverso le linee California e Powell/ Mason.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 

I più prenotati di San Diego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.