russian hill, lombard street san francisco

Russian Hill, San Francisco

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 14 dicembre 2017

 

Russian Hill è un quartiere di San Francisco situato vicino a Chinatown e a Nob Hill e delimitato da Van Ness Avenue ad ovest, Bay Street a nord, Columbus Avenue a nord est, Taylor Street ad est e Broadway Avenue a sud.

Al contrario del fascino glamour e un po’ intoccabile di Nob Hill, però, Russian Hill, che condivide con la vicina un po’ snob la meravigliosa vista sulla città e sulla Baia di San Francisco, ha un’atmosfera più rilassata.
Non si può visitare San Francisco e non farsi un giro a Russian Hill, e non si può dire di averla davvero visitata se non la si esplora lasciando le vie principali servite dai mezzi e passeggiando per le strette strade laterali.
Eh, sì: per quanto il quartiere sia servito in maniera efficiente dalle Cable Cars, ci sono strade, vicoli e viuzze dalla bellezza impareggiabile che non sono raggiungibili con alcun mezzo, se non con le proprie gambe.

Storia

Russian Hill ha una storia un po’ curiosa.
Il suo nome risale al periodo della corsa all’oro. Intorno alla prima metà dell’Ottocento, le navi e i mercantili russi facevano regolarmente tappa nella città di San Francisco, e Russian Hill era il luogo designato dai membri degli equipaggi per seppellire i compagni morti.

I primi colonizzatori di questa zona collinare si imbatterono nel cimitero con le lapidi scritte in alfabeto cirillico, e assegnarono alla collina il nome di Russian Hill, nonostante oggi non sia rimasta traccia di quelle sepolture, se non una targa commemorativa in Vallejo Street, e anche malgrado la scarsa presenza di immigrati russi nel quartiere.

Cosa vedere

Russian Hill è un piccolo gioiello tutto da scoprire. Hyde Street e Polk Street sono i posti giusti se si vuole fare dello shopping o curiosare tra i negozietti di antiquariato.
Una sorta di piccolo “French Quarter” si è sviluppato nella zona attorno a Polk e Green Street, con un bistro e negozi di oggettistica e antiquariato in stile tipicamente francese.

Lombard Street

Lombard Street è conosciuta come “the world’s crookedest street” (la strada più tortuosa del mondo), per la sua forma bizzarra e piena di curve. La stretta e scoscesa via che discende la collina è fiancheggiata da case pittoresche e meravigliose aiuole fiorite, che le danno un aspetto ridondante e pittoresco.

Filbert Street

Se Lombard Street è la strada più tortuosa del mondo, Filbert Street, situata tra Hyde Street e Leavenworth Street, è la strada più ripida di San Francisco, con una pendenza del 31,5%. Questa via è quella che i registi preferiscono per girare scene d’azione con le auto.

Macondray Lane

Questa viuzza lastricata che si sonda lungo Russian Hill vi suonerà sicuramente più familiare con il nome di Barbary Lane: è proprio questa stretta e caratteristica stradina che ha ispirato la via immaginaria de “I Racconti di San Francisco” di Armistead Maupin.

San Francisco Art Institute

Disegnato dagli stessi architetti che hanno progettato la City Hall di San Francisco, l’edificio, costruito negli anni ’20, ha uno stile spagnoleggiante ed è dotato di una torre campanaria.
Nel patio anteriore si può ammirare l’enorme murales di Diego Rivera, mentre all’interno della scuola vengono allestite mostre delle opere degli studenti e si può assistere alle conferenze di importanti artisti. Il caffè dell’istituto è aperto anche al pubblico.

Edifici interessanti

Al numero 1101 dell’incrocio tra Green Street e Leavenworth Street c’è la Bellaire Tower, un imponente complesso di 20 appartamenti in stile Art Deco.
Per cercare alcuni degli edifici simbolo del quartiere bisogna, invece, recarsi al 1067 di Green Street, dove si trova una delle poche case ottagonali rimaste in tutta la città, la “Feusier Octagon House”, edificata tra il 1857 e il 1859; e al 1088, dove è situata la Engine House, costruita nel 1907, immediatamente dopo il terribile terremoto.

Parchi e giardini

Alice Marble Park, all’angolo tra Greenwich e Larkin Street, offre una vista privilegiata sugli edifici storici delle strade adiacenti.
Ina Coolrith Park (situato all’incrocio con Vallejo e Taylor Street), con le sue strette scalinate circondate da alberi e il suo spazio verde, è il luogo ideale dove rilassarsi e godere di un’impressionante vista della San Francisco Bay, di North Beach, del Bay Bridge e del Financial District.
Dal Vallejo Street Crest Historical District si gode di una vista mozzafiato di Alcatraz e della Baia di San Francisco.

Dove mangiare

Frascati. Situato in Hyde Street, questo ristorante è specializzato in cucina italiana e americana.

Harris’. In Van Ness Avenue, è una steakhouse che serve ottime bistecche.

Reverb. All’ex Verbena, in Powell Street, si possono gustare ottimi piatti della tradizione americana, cucinati dallo chef Ryan Shelton, in un locale ampio e alla moda.

Come arrivare

A causa della sua conformazione, non tutta la zona di Russian Hill è raggiungibile con i mezzi.
La parte centrale è servita dalle Cable Cars della linea Hyde – Powell e da due linee di autobus MUNI, la 41 e la 45.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
 

I più prenotati di San Diego