Moma San francisco al South of Market

South of Market, San Francisco

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 14 dicembre 2017

 

SoMa, abbreviazione di South of Market, è uno dei quartieri più moderni di San Francisco.
Il suo nome è dovuto alla posizione che occupa, a sud di Market Street (in passato veniva indicato come South of the Slot, per indicare la sua posizione “errata” rispetto alle linee servite dalle Cable Cars), vicino al Financial District.

Il quartiere di SoMa è principalmente una zona a carattere commerciale, in rapida evoluzione, sede di numerose imprese e aziende high tech, ma conserva anche un’anima artistica e un po’ bohémien, con numerosi musei, librerie e gallerie d’arte. La zona compresa tra la Eleventh e la Folsom è invece sede della scena gay del quartiere.

Storia

Fino agli anni ’70 – ’80, il territorio di SoMa era una zona depressa della città, occupata da file di magazzini e fabbriche.
Con il boom edilizio che investì la città nel dopoguerra, al quale seguirono feroci opposizioni degli abitanti dei quartieri che venivano smembrati per fare posto ad edifici più moderni, le attenzioni dei costruttori finirono per concentrarsi proprio su South of Market: i magazzini e le fabbriche vennero spazzati via per far posto a zone residenziali e condomini di lusso, negozi e ristoranti. Negli anni ’90, con il boom informatico, SoMa divenne sede di moltissime aziende legate al mondo dell’informatica.

Cosa vedere

SoMa è un quartiere vitale, ricco di cose da vedere. Tra i luoghi più interessanti da visitare consigliamo:

California Historical Society

La California Historical Society è un’organizzazione nonprofit, il cui obiettivo è quello di studiare e diffondere la storia della California, attraverso testimonianze fotografiche, documenti, manoscritti e oggetti d’arte. Periodicamente, la California Historical Society organizza delle interessanti mostre sulla storia del Golden State.

SF MOMA

Il San Francisco Museum of Modern Art, situato a poca distanza dagli Yerbabuena Gardens, ospita una vasta collezione di opere di arte contemporanea. 
La collezione permanente del museo comprende opere di Wharol, Pollack, Picasso, Matisse e O’ Keeffe, ma anche pezzi realizzati da famosi artisti locali.

Cartoon Art Museum

Istituito con i fondi donati da Charles Schulz, il Cartoon Art Museum, interamente dedicato al mondo dell’animazione, comprende una vasta collezione, più di 6.000 pezzi, dedicata al mondo dell’animazione e del fumetto. All’ingresso del museo è posta la telecamera utilizzata per girare il primo cartone animato per la televisione.

Contemporary Jewish Museum

È stato fondato nel 1984, con l’obiettivo di far conoscere al pubblico la cultura ebraica attraverso la sua storia, la sua arte e le sue idee. Il museo non ha una collezione permanente, ed organizza mostre temporanee sempre diverse.

Parchi e giardini

Alice Street Community Gardens

Un piccolo e ben curato giardino urbano, con una flora variegata, sovrastato da un grande dipinto intitolato “Manila Village Mural”. Il giardino è aperto di giorno ed è arredato con tavoli in legno per i picnic.

South Park

Nato nel 1852 come un parco in stile inglese (sul modello di Berkeley Square a Londra), situato in un quartiere residenziale di lusso, negli anni ’90 South Park è stato al centro del boom informatico, come meta preferita degli addetti del settore, ed ha visto concludere più di un accordo d’affari.
Oggi è un posto più tranquillo, dove ci si può rilassare, gustare una tazza di caffè e fare un po’ di shopping.

Eventi

South of Market ospita diversi eventi durante l’anno, ricordiamo i più importanti:

How Weird Street Faire

Un grande evento annuale per celebrare la diversità, in tutte le sue forme, che si tiene ogni anno all’inizio del mese di maggio.
Durante l’evento, che ogni anno cambia tema, vengono allestiti diversi palchi che ospitano concerti dal vivo, e gli artisti locali espongono le loro opere nella Arts Alley. Non mancano le bancarelle e il cibo.

Oktoberfest by the Bay

Ogni anno, intorno alla fine di settembre, il Pier 48 diventa la sede dell’Oktoberfest by the Bay, con tanta musica, buon cibo, e naturalmente, fiumi di ottima birra.

Dove mangiare

A SoMa ci sono moltissimi locali dove si mangia davvero bene. Tra i migliori segnaliamo:

Alexander’s Steakhouse. Situata al 488 di Brannan Street, la Alexander’s Steakhouse è una delle bisteccherie migliori della città. I suoi piatti sono influenzati dalla cucina giapponese.

Prospect. Situato al 300 di Spear Street, è il locale ideale dove gustare ottimi pranzi e cene. Nella sua cucina, fatta di piatti ben strutturati, realizzati con freschi prodotti di stagione, si denota una chiara influenza francese.

Come arrivare

La zona di South of Market è facilmente raggiungibile sia in auto che con tutti i principali mezzi pubblici cittadini.
In treno: si posono usare i treni di Caltrain, un servizio che collega San Jose a San Francisco. La Caltrain Station è situata all’incrocio tra la 4° e King Street.

Data la sua vicinanza a Market Street, SoMa si può raggiungere a piedi da molte stazioni servite da MUNI, Metro e dalla BART, nonché dalla linea F del tram (Streetcar).

Con il bus: ci sono molte linee MUNI bus che raggiungono South of Market. Le linee 10, 20, 30, 45 e 47 sono quelle che arrivano dai quartieri a nord, come Chinatown e Fisherman’s Wharf.

Le linee 1, 5, 6, 38, arrivano dalla zona est della città, mentre le linee 9, 12, 14, 28 e 27 arrivano da sud, attraversando Mission District.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 
 

I più prenotati di San Diego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *