San Valentino a New York

San Valentino a New York: una meta speciale per celebrare l’amore

 

La grande mela, New York, è la città dei sogni per eccellenza, il luogo al centro del mondo in cui poter vivere al massimo. Tradizione, innovazione, avanguardia, sono solo alcuni degli aspetti che caratterizzano questa affascinante città e la rendono, da sempre, una meta d’obbligo da visitare almeno una volta nella vita e di cui innamorarsi al primo istante.

Febbraio, il mese dell’amore, è ormai alle porte ed i preparativi per vivere all’insegna del romanticismo il fatidico giorno 14, sono già iniziati anche a New York. Trascorrere oltreoceano il momento in cui il sentimento e la passione vengono celebrati può diventare un’esperienza davvero unica ed indimenticabile.

Sono molte, infatti, le opportunità che la grande mela offre agli innumerevoli innamorati che, armati di complicità e voglia di scoprire, scelgono New York come sfondo della loro storia. Ristoranti, feste a tema o perché no, una cena privata a lume di candela accompagnata da una playlist musicale newyorkes: tutti i turisti hanno la possibilità di vivere al meglio una notte indimenticabile.

Per chi desidera una serata all’insegna della cucina ultra raffinata, senza badare a spese, la scelta d’obbligo è il Brushstroke, uno dei ristoranti più rinomati della città. In occasione del 14 febbraio il locale, tra i più in di New York, propone una cena a menù fisso al prezzo di 225 $ a persona: piatto forte, un delizioso petto d’anatra affumicato con il legno di quercia dell’Hudson Valley, una vera rarità.

Chi preferisce, invece, unire ad un cena di gusto anche un lento da ballare in compagnia della proprietà dolce metà la soluzione è il Rainbow Room: il maestro Vince Giordano e la Nighthawks Orchestra suoneranno le note d’amore, accompagnando piatti di alta cucina come il pollo Amish su letto di tartufo e foie gras, il tutto a 700 $ a coppia.

Nonostante la serata sia di quelle da non dimenticare, talvolta il budget può mettere dei limiti al tetto di spesa: New York sa trovare una risposta anche a questo tipo di necessità. Senza rinunce, ma con un occhio al portafoglio, sarà un piacere assaporare il menù degustazione di Root & Bone, un piccolo ristorante nella zona sud dell’East Village, in cui la parola d’ordine è pollo, ma non solo.

Per il 14 febbraio il locale si veste da gran galà, non dimenticando però il suo animo rustico: l’aragosta farà coppia con la pannocchia di mais fritta, la barbabietola andrà a braccetto con l’uovo alla diavola e per finire con dolcezza ecco i biscottini burro e miele, per una serata romantica, senza prendersi troppo sul serio.

E le coppie più sbadate che sbarcano a New York senza il tanto desiderato regalo da scartare a lume di candela? Nessuna paura. New York saprà aiutarvi. Un bel mazzo di fiori per lei, magari acquistato da Banchet Flowers, noto per le sue straordinarie orchidee, o da Saipua, uno dei più antichi fiorai della città, evoluzione dell’antica bottega di famiglia che produceva saponi. E per lui? I Chocolate Shop fanno al caso vostro: una stecca di cioccolato nero fondente da Fine & Raw è il regalo perfetto per una serata romantica ed afrodisiaca.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.