tour california on the road

Tour California On The Road

6 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 20 dicembre 2017

 
3 Condivisioni

I tour che vi proponiamo sono tutti personalizzabili! Costruisci il tuo viaggio fai da te, chiedendoci tutti i consigli che vuoi, l’unico favore che ti chiediamo è di prenotare online tramite i link che ti suggeriamo.

Tour California On The Road

Durata: 12 giorni, 11 notti

Periodo consigliato: autunno e primavera

[nggallery id=3]

Itinerario

  • 1° giorno: Volo Italia – Los Angeles (noleggio dell’auto)
  • 2° giorno: Los Angeles, Santa Barbara, Morro Bay
  • 3° giorno: Morro Bay, San Francisco
  • 4° giorno: San Francisco
  • 5° giorno: San Francisco
  • 6° giorno: San Francisco, Yosemite National Park
  • 7° giorno: Yosemite National Park
  • 8° giorno: Yosemite National Park, Sequoia National Park
  • 9° giorno: Sequoia National Park, Death Valley
  • 10° giorno: Death Valley, Las Vegas
  • 11° giorno: Las Vegas
  • 12° giorno: Las Vegas – Los Angeles (consegna dell’auto) – Volo per l’Italia

Descrizione

Primo Giorno: arrivo a Los Angeles e ritiro dell’auto noleggiata.
Intera giornata dedicata alla visita della città di Los Angeles. Da non perdere il quartiere “cool” di Hollywood, l’elegante Beverly Hills, il vivace Downtown e per chi adora la serie “Willy, il principe di Bel Air”, è d’obbligo una visita al quartiere di lusso per eccellenza. Leggi le attrazioni principali da visitare a Los Angeles.

Secondo Giorno: Partenza da Los Angeles in mattinata, destinazione Santa Barbara, sulla costa del Pacifico. Lungo la strada incontrerete Santa Monica, Malibù, spiagge incantevoli e spiagge frequentate soprattutto da surfisti e persone famose.
Giunti a Santa Barbara potrete rilassarvi un po’ e godervi questa famosa località di villeggiatura, magari fare un po’ di shopping prima di ripartire alla volta di Morro Bay.

Terzo Giorno: Guiderete da Morro Bay fino ad arrivare a San Francisco nel tardo pomeriggio, ma vi consigliamo diverse soste durante il percorso.
Per esempio la prima tappa potrebbe essere la deliziosa cittadina Carmel, ricca di negozietti e ristoranti, dall’atmosfera chic tipicamente californiana. Continuate a guidare verso Santa Cruz, percorrendo il cosiddetto 17-mile drive, ammirando panorami spettacolari. Da Santa Cruz salite attraversando la Silicon Valley per poi arrivare finalmente a San Francisco.

Quarto e Quinto giorno: 2 giorni e 3 notti a San Francisco. La città è famosa per diversi punti di interesse, primo fra tutti forse spicca il Golden Gate, che collega San Francisco alla penisola di Marin, dai paesaggi stupendi. Un’altra attrattiva molto conosciuta è Alcatraz, l’isola dove sorgeva la prigione di massima sicurezza, oggetto di molti film d’azione. Un’altra caratteristica particolare di San Francisco è Lombard Street, la lunga e curiosa strada tutta curve che arriva fino a Russian Hill. San Francisco ha anche molti quartieri da scoprire e musei da visitare, leggi la nostra Top Ten da non perdere.

Sesto e settimo giorno: Partenza da San Francisco, direzione Yosemite National Park, situato nel cuore della splendida Yosemite Valley, nella Sierra Nevada. Immenso e spettacolare parco californiano, da vedere assolutamente le Yosemite Falls, delle cascate che raggiungono i 730 metri di altezza e il Mariposa Groove, un bosco incantevole. Consigliato pernottamento al parco, presso lo Yosemite View Lodge

Ottavo giorno: Uscite dallo Yosemite per andare a visitare un altro grandioso parco, il Sequoia National Park, dove sono presenti le sequoia giganti, tra cui il più grande albero del mondo, chiamato il Generale Sherman.

Nono giorno: Ci si allontana dai parchi per andare verso Ovest nelle zone desertiche al confine col Nevada. Dopo aver fatto rifornimento d’acqua (consigliato, dato che troverete temperature altissime, che in estate possono raggiungere i 50°C) attraverserete la Death Valley, dove potrete ammirare il punto più basso degli Usa, a 86 metri sotto il livello del mare.

Decimo giorno: oggi si parte per Las Vegas e durante il tragitto incontrerete la famosa Area 51, zona militare inaccessibile, dove si presume si svolgano dei test per apparecchiature tecnologicamente avanzate, anche se attorno a questa zona sono nate diverse teorie sugli UFO, secondo le quali il governo americano in segreto svolgerebbe test su navi aliene o oggetti non identificati, rinvenuti negli corso degli anni.
Vi accorgerete di essere vicini a Las Vegas quando in lontananza scorgerete le luci della città, in pieno deserto. Las Vegas va vissuta soprattutto la notte, quindi fate le ore piccole e alzatevi con calma la mattina.

Undicesimo giorno: Giornata dedicata al puro divertimento a Las Vegas, oasi nel deserto dove niente è proibito. Infatti, a differenza degli altri Stati americani, lo Stato del Nevada permette di bere alcool pubblicamente e il gioco d’azzardo è legale.
Le attrazioni principali si trovano nella Strip, chiamata anche Las Vegas Boulevard, dove troverete davvero di tutto, dai casino ai ristoranti, dai concerti agli spettacoli di vario genere, ai parchi tematici per i bambini. Leggi la nostra Top Ten di Las Vegas.

Dodicesimo giorno: viaggio di circa 400 Km dalla città del divertimento alla città di Los Angeles, dove riconsegnerete l’auto e ripartirete per l’Italia, sicuramente con il bellissimo ricordo di un’esperienza unica.

Prenotazioni

6 commenti su “Tour California On The Road”

  1. Ciao vorrei sapere come fare per partire dall Italia con auto propria .per tour Stati Uniti .vorrei farlo in 4 mesi . O tempo disponibile .

    1. Ciao Aldo,
      dovresti rivolgerti a qualche spedizioniere. Ovviamente immagino già saprai che con i costi da sostenere per portarla negli USA e riportarla in Italia, faresti prima a comprartene una negli Stati Uniti direttamente.

  2. complimenti per il percorso spero potermi organizzare.
    Ma non ho visto riferimenti al gran canyon e colorado. E’ dovuto a problemi di tempo o non è consigliato andare? grazie mille
    giuseppe

    1. Ciao Giuseppe,
      è uno dei possibili itinerari, purtoppo non è possibile inserire tutti i posti, bisogna fare delle scelte oppure aumentare i giorni di permanenza negli Usa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.