sabato , 3 dicembre 2016
Home > Ambasciate e consolati negli Stati Uniti

Ambasciate e consolati negli Stati Uniti

Sede dell’ Ambasciata a Roma:
Via Veneto, 119/A – 00187
Tel. 06 / 46741 Fax: 06 / 46742356

Sede del Consolato a Milano:
Via Principe Amedeo, 2/10 – 20121
Tel. 02 / 290351 Fax: 02 / 29001165

Sede del Consolato a Firenze:
Via Lungarno Vespucci, 38 – 50123
Tel. 055 / 266951 Fax: 055 / 284088

Sede del Consolato a Napoli:
Piazza della Repubblica, 2 – 80122
Tel. 081 / 5838111 Fax: 081 / 7611869

AMBASCIATE E CONSOLATI ITALIANI NEGLI STATI UNITI:

Sede dell’ Ambasciata:
1601, Fuller St. N.W. – Washington, DC 20009
Tel. 001202-3285500/1/2/3/4/5/6/7/8 Fax: 3285593 e 4832187 Telex: 0023 64122 ITALDIPL WSH.

Sede del Consolato Generale di 1° Classe:
690, Park Avenue – New York, NY 10021/5044
Tel. 001212-7379100 e 4398600 Fax 2494945 Telex: 0023 234270 ITCOUR

Sede del Consolato Generale:
100, Boylston Street – Suite 900 – Boston, MA 02116
Tel. 001617-5420483/4 Fax: 5423998 Telex: 0023 928304 ITALCONSUL UD.

Sede del Consolato Generale:
500, North Michigan Avenue – Suite 1850 – Chicago, IL 60611
Tel. 001312-4671550/1/2/3 Fax: 4671335 Telex: 0023 282044 ITALCONSULCGO.

Sede del Consolato Generale:
12400, Wilshire Blvd., Suite 300 – Los Angeles, CA 90025
Tel. 001310-8200622 Fax: 8200727 Telex: 0023 215694 ITCL UR.

Sede del Consolato Generale:
4000 Ponce de Leon, Suite 590 Coral Gables, FL 33146
Tel. 001305-3746322 Fax: 3747945 Telex: 49613751 ITALCONSUL MIAM.

Sede del Consolato Generale:
2590, Webster Street – San Francisco, CA 94115
Tel. 001415-9314924/5 Fax: 9317205 Telex: 0023 67613 ITALCONS.

Sede del Consolato:
630, Camp Street – New Orleans, LA 70130
Tel. 001504-5242271 Fax: 5814590 Telex: 0023 49603128

189 commenti

  1. Ciao!! ho bisogno di far verificare la mia firma per il modulo USPS Form 1583, devo recarmi al consolato o ci sono altre alternative? grazie

  2. Buongiorno,
    sono ingegnere libero professionista, un azienda italiana con una sua branch negli USA mi ha chiesto di svolgere negli USA un lavoro di project management presso un suo cantiere in Iowa da febbraio 2016 a dicembre 2016.
    Questa tipologia di situazione non sembra rientrare nei permessi di lavoro previsti dagli USA, tenendo conto che l’azienda italiana sarebbe anche pronta ad assumermi a tempo determinato qualora potesse facilitare le pratiche, quale strada secondo sarebbe perseguibile?
    Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *