Corsi di inglese online: perché puntare sulla formazione a distanza

lezione in università americana

TuttoAmerica è un sito gratuito e costantemente aggiornato grazie al lavoro della nostra redazione.

Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi:

  • acquistare attraverso il nostro sito. Ad es. se cerchi informazioni su dove dormire in una delle località USA, poi prenota su Booking tramite i link che trovi nell’articolo: a te non costa niente di più, per noi è tutto;
  • acquistare i pass attraverso il nostro portale
  • cliccare sui banner Google presenti nel sito web

Chi non ha mai desiderare di fare un bel viaggio negli Stati Uniti? Un gran bel sogno, a pensarci. Molti però preferiscono rinunciarvi in quanto non conoscono l’inglese o ne hanno una semplice infarinatura che non consente di comunicare in maniera corretta.

L’inglese è da sempre la lingua internazionale per eccellenza ed è l’idioma di riferimento per parlare in un ambito multiculturale. È ormai uno strumento indispensabile nel mondo del lavoro, ma lo è anche per poter trascorrere una semplice vacanza in un qualunque Paese straniero.

Non averne le basi significa non poter nemmeno chiedere delle informazioni per strada o discutere con la reception dell’albergo. Dunque, non deve stupire che moltissime persone abbiano deciso di frequentare delle lezioni per apprendere finalmente la lingua inglese.

La recente pandemia ha però cambiato le prospettive didattiche rispetto al passato ed ecco che in molti casi ci si affida ai corsi online, piuttosto che a quelli tradizionali in presenza. In principio questa scelta dell’insegnamento a distanza si è resa obbligatoria a causa delle restrizioni sanitarie, ma con il progressivo ritorno alla normalità in tanti prediligono un approccio multimediale per studiare l’inglese. Questo perché attività e percorsi del genere garantiscono una serie di vantaggi non indifferenti. Ma quali sono i reali benefici nel frequentare un corso inglese online?

1. La possibilità di scegliere tra diversi insegnanti

A proposito dei corsi d’inglese online, questi consentono di non doversi accontentare dell’insegnante che ci si trova di fronte, come può accadere con le lezioni in aula. Infatti, la gran parte delle piattaforme offre agli studenti l’opportunità di selezionare un determinato docente, per il quale sarà presente un profilo dettaglio delle competenze specifiche.

Si tratta per lo più di persone madrelingua altamente qualificate, con titoli di studio e anni di insegnamento alle spalle. Ciò è estremamente vantaggioso e si ha così l’occasione di individuare l’insegnante più idoneo per le proprie necessità.

2. Lezioni su misura

Seguire un corso d’inglese online permette di avere un docente di riferimento che potrà personalizzare al massimo il piano di studi e il programma. Ogni utente ha delle esigenze individuali e classici incontri in presenza si deve condividere l’attenzione dell’insegnante con altre persone.

Le piattaforme a distanza, invece, consentono di dare la giusta attenzione ad ogni singolo fruitore, senza tralasciare nulla. Le correzioni saranno quindi molto più semplici e immediate, così come le interazioni e le fasi di speaking. Dunque, ogni singola sessione viene concordata secondo precisi requisiti per creare un percorso didattico su misura.

3. Migliorare le principali abilità linguistiche

Lavorare a distanza per imparare una lingua, o approfondirne la conoscenza, non implica alcuna difficoltà o perdita di informazioni. Come tutti sanno, le skills di apprendimento dell’inglese, e più in generale di qualunque altro idioma, sono principalmente 4. Con i corsi online si avrà l’opportunità di progredire sotto ogni aspetto. Per esempio, il listening è una delle abilità primarie da non trascurare. Questo è possibile per merito di qualificati insegnanti madrelingua che saranno di grande aiuto nell’allenare l’ascolto. Altra skill è la conversazione, cioè il dialogo orale con un altro interlocutore. Tramite il web si possono sostenere scambi di battute e intere fasi di speaking per mettere alla prova la pronuncia e tutto ciò che si è imparato. Per il writing poi i docenti propongono esercizi da compilare e piccoli scritti su determinati argomenti da inviare online per la correzione. Per finire, c’è il reading, ovvero la lettura, per migliorare la quale si consigliano libri, saggi e giornali da leggere.

4. Flessibilità di orario

Altro evidente beneficio dei corsi d’inglese online è certamente la flessibilità degli orari. Le comuni giornate in aula sono prestabilite secondo rigidi schemi, con data e orario predefinito, mentre quelle via web sono concordate di volta in volta con il docente, in modo tale da poter incastrare il tutto con i propri impegni giornalieri.

Infatti, con i ritmi frenetici della vita, non è sempre facile portare a termine tutto ciò che si vorrebbe nell’arco delle 24 ore. Invece con un corso online si ha la possibilità di programmare il momento più indicato per svolgere la lezione d’inglese, evitando patemi d’animo e ansia. Insomma, il vantaggio del seguire i corsi a distanza sta nel fatto di poter ottimizzare al meglio le tempistiche.

5. Minore stress durante le lezioni

Chi non ha mai avuto paura o vergogna di parlare in un’altra lingua davanti ad un’intera classe all’ascolto? Molte volte questo timore di sbagliare è fonte di stress per coloro che frequentano un tradizionale corso d’inglese. Alcune persone soffrono della cosiddetta ansia da prestazione e sudano al pensiero di fare brutta figura nel padroneggiare la lingua.

Ci sono poi altri tipi di persone super impegnate o indaffarate dal lavoro che arrivano in aula già stressate e cariche di preoccupazioni e pensieri negativi che non aiutano l’apprendimento. Al contrario, con un corso online si può stabilire un rapporto diretto e di maggiore confidenza, sviluppando un ambiente più intimo e tranquillo.

6. Ordine e multimedialità

Grazie alle lezioni d’inglese online, ciascuno potrà organizzare al meglio il lavoro da fare. Gli stessi appunti e documenti potranno essere tranquillamente in formato digitale. In poche parole, si potrà dire addio alle pile di quaderni che accompagnano gli studenti in aula. Durante ogni sessione di studio è possibile disporre di schede e file pdf da aprire via computer o tramite smartphone e tablet in un attimo.

Da un punto di vista pratico e didattico, l’approccio multimediale alla lingua inglese è in grado di offrire un maggiore ordine mentale per sfruttare al meglio le ore di apprendimento. Al contempo, i vari dispositivi permettono di avere sempre dietro qualsiasi contenuto, che sia a casa, al lavoro o in viaggio.

7. Risparmio sui costi

Un fattore da non trascurare è senza dubbio quello economico. Tra i pregi dei corsi d’inglese online c’è appunto un prezzo più vantaggioso rispetto alle lezioni in aula. Che siano sessioni individuali o di gruppo, il risparmio sul costo finale è dato dal fatto le aziende non devono trovare e mantenere una sede fisica nella quale riunirsi.

In media i corsi via Internet hanno una spesa inferiore, ma ciò non è sinonimo di scarsa qualità. In aggiunta, l’ulteriore abbattimento dei costi è dato soprattutto dal non doversi spostare da casa. Infatti, non si dovranno spendere soldi per la benzina o per i mezzi pubblici.