Passaporto USA

Documenti necessari per gli USA

2.558 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 24 maggio 2018

 
50 Condivisioni

Programma viaggio senza visto

per maggiori informazioni: poliziadistato.it, usembassy.gov

Dal 12 gennaio 2009 per i viaggi negli Stati Uniti senza visto è obbligatorio compilare on-line il modulo per l’autorizzazione al viaggio elettronica (ESTA), da un massimo di 3 giorni prima della partenza (anche se le autorità consigliano di farlo il prima possibile).

Al termine della procedura il sistema vi dirà se siete autorizzati a imbarcarvi in un volo per gli Stati Uniti, ma non vi darà l’assoluta certezza che sarete accettati nel territorio americano. Qui trovi maggiori informazioni sulla compilazione del modulo Esta.

Carlo dice: attenzione che esistono decine di siti che offrono il servizio di compilazione a pagamento. Non sono per forza delle truffe, però vi ritroverete a pagare oltre $70, quando facendolo dal sito ufficiale il costo è di soli $14 in caso di approvazione.

Per maggiori informazioni visita la pagina dell’ambasciata americana dedicata all’ESTA: Us Embassy. L’autorizzazione sarà valida per un periodo di due anni (o fino alla scadenza del passaporto), quindi in caso di più viaggi in questo lasso di tempo non è necessario richiedere più autorizzazioni, ma semplicemente aggiornare i dati.




Le risposte che verranno fornite dal sistema “ESTA” potranno essere di tre tipi:

  • Authorization Approved”, nel caso di concessione dell’autorizzazione. L’autorizzazione sarà valida per due anni o fino a quando il passaporto del viaggiatore non scade e consentirà la possibilità di effettuare più viaggi negli Stati Uniti senza che per ognuno di essi sia necessaria una nuova registrazione on – line ed una conseguente nuova autorizzazione;
  • Travel not Authorized”, nel caso di diniego dell’autorizzazione. In tal caso occorrerà rivolgersi al Consolato americano presso il quale è stata fatta richiesta per il visto per gli Stati Uniti;
  • 3) “Authorization Pending”, nel caso in cui siano necessarie ulteriori informazioni ai fini del rilascio dell’autorizzazione.Un’autorizzazione “ESTA” (come già avviene attualmente in base al Visa Waiver Program) non garantirà un’automatica ammissione in territorio americano che sarà lasciata alla discrezionalità delle competenti autorità doganali e di frontiera.

    Al fine di facilitare il processo di valutazione dei dati forniti con la registrazione, si consiglia di compilare il modulo ESTA non meno di 72 ore prima della partenza. Se sei in procinto di partire a questo link puoi compilare il modulo: ESTA.

    Il passaporto per gli USA per viaggiare senza visto

    Per recarsi negli Stati Uniti d’America senza necessità di visto, usufruendo del programma “Visa Waiver Program – Viaggio senza Visto”, sono validi i seguenti passaporti:

    • passaporto elettronico, unico tipo di passaporto che viene rilasciato a partire dal 26 ottobre 2006;
    • passaporto a lettura ottica rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005;
    • passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006.

    Per poter viaggiare senza visto è necessario inoltre rispettare i seguenti requisiti:

    • viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo;
    • rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni;
    • possedere un biglietto di ritorno.

    In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto.

    La mancata partenza dagli U.S.A. entro i 90 giorni, potrà compromettere la possibilità di usare nuovamente il programma.

    Validità residua di 6 mesi

    In passato, il passaporto non solo doveva essere in corso di validità, ma doveva avere una validità residua di 6 mesi rispetto alla data di rientro in Italia. Adesso invece, l’Italia, così come gli altri Paesi elencati qua, sono esenti da questa regola, per cui è sufficiente avere un passaporto in corso di validità fino alla data di rientro dal viaggio.

    Minorenni in viaggio per gli Usa

    I minori potranno beneficiare del Visa Waiver Program solo se dotati di passaporto individuale, non essendo sufficiente la loro iscrizione sul passaporto dei genitori. Nel caso in cui il minore sia iscritto nel passaporto di uno dei genitori, bisognerà richiedere il visto, qualunque sia il periodo di soggiorno negli U.S.A

    Approfondimenti su visti e Green Card

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (23 voti, media: 3,83 su 5)
Loading...
 

2.558 commenti su “Documenti necessari per gli USA”

  1. Buongiorno io vorrei fare una crociera con partenza da Miami però il volo lo vorrei prenotare da sola senza la msc cosa mi serve se sono cittadina rumena però con la residenza in Italia grazie.

  2. Buongiorno, ho compilato il modulo ESTA e la richiesta è andata a buon fine. Un’info: è necessario stampare la conferma e averla con sè al momento del viaggio?
    grazie mille
    Marco

  3. Buonasera Carlo,
    Ho recentemente compilato un modulo Esta attraverso un link consigliato in un’app di offerte viaggi low cost…
    Visto che ho pagato 54€ invece che 13€ credo non si sia trattato del sito ufficiale…
    A parte l’amara scoperta, il documento resta valido?

      1. Ciao Alessandra e grazie per la risposta. Ho verificato sul sito ufficiale mettendo estremi della domanda Esta e risulta accettata. Posso stare tranquilla?
        Devo fare qualcos’altro?
        Grazie ancora

  4. Dato che con l’ESTA non si ha la certezza di essere ammessi negli USA, cosa si deve fare per non correre questo rischio? Esattamente quali documenti occorrono?

  5. Buongiorno, andremo dall’Europa in Canada (Montreal). Da Montreal proseguiremo in treno per New York. Da New York ritorneremo in treno a Mintreal e da là in aereo in Europa. Io sono cittadino italiano, e mia moglie finlandese. Abbiamo la necessitá di richiedere anche l’ESTA?

  6. Scusate voglio sapere ché documento mi serve per andare in america la prima volta io c’è lo la cedinazza italiana più di dieci anni

  7. Buongiorno io ho acquisito da più di 6 mesi la cittadinanza italiana e a breve farò un viaggio a New York.. vorrei sapere se devo presentare sia il passaporto italiano che quello mio ecuadoriano.. o basta solo quello italiano ? Grazie

  8. Buongiorno.
    È possibile viaggiare come turista per un breve periodo con l’esta con cittadinanza peruviana e permesso di soggiorno italiano?

  9. Buon giorno, io ho avuto una brutta esperienza settimana scorsa, avevo comprato il biglietto um paio di mesi fa e avevo comunicato anche l’ambasciata americana in italia, sul fatto che precedentemente ero già stata negli Stati Uniti ed ero rimasta più del dovuto cioè 6 mesi. A questo punto ho inviato un email spiegando la situazione all’ambasciata, e loro mi avevano risposto che erano già passati più di 8 mesi dall’accaduto e che quindi non ci sarebbero stati problemi.. Mi preparo al viaggio com scalo a Dublino quindi anche com l’immigrazione sul posto, che mi bloccano e non mi lasciano passare, dicendo che ero stata più del dovuto precedentemente. Io faccio vedere l’email che mi era stata inviata dall’ambasciata, ma niente da fare loro non ne volevano sapere, oltre ad avermi trattata male questi due poliziotti mi deridevano.. Hanno pure avuto il gesto di promettermi un hotel per quella notte che non è mai arrivato. Quindi ho passato tutta la notte seduta in aeroporto. La mia domanda è cosa dovrei fare ora?? E a cosa serve l’ambasciata Americana in Italia se mi danno risposte false?? Ps ( dimenticavo un dettaglio mi hanno messo un timbro sul passaporto che vorrei sapere cosa sia: ” Recusad in acconfance with INA section 217. R06006″). Saluti Grazie

      1. Certo che si, come le avevo detto prima ero già stata negli Stati Uniti due volte e nella seconda sono rimasta più del dovuto.. grazie della risposta..

      2. Ma per andare negli stati uniti ,serve ancora la marca da bollo? E nel caso il chip del mio passaporto fa capricci cosa succede?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *