lunedì , 27 febbraio 2017
Acadia National Park, Maine
Acadia National Park, Maine

Maine

Il Maine è uno Stato nordamericano ai confini con il Canada, bagnato a sud dall’oceano Atlantico, e confinante per un breve tratto a sud ovest con il New Hampshire. La capitale è Augusta ma la città più conosciuta è Portland.

Il territorio del Maine è per lo più montuoso a nord, collinare a est e a sud e vicino al mare. Le coste del Maine sono pianeggianti nella zona meridionale, più irregolari in quella settentrionale, ricca di isole tra le quali la più nota è Mount Desert. Il clima è continentale, con molte precipitazioni, specie sulla costa, e temperature che in estate raramente superano i 22-23 gradi. Lungo la fascia costiera non sono rari fenomeni come gli uragani.

Nel Maine ci sono circa 1600 laghi, il più esteso dei quali è il lago Moosehead. Il fiume più rilevante è il Saint John, che prosegue in Canada.

Cenni storici
Il territorio del Maine fu uno dei primi ad essere studiato dagli esploratori europei, prima del loro arrivo era abitato da varie tribù algonchine. Fu quindi denominato colonia e inglobato dal Massachusetts nel 1691. Lottò poi per separarsi da esso ma soltanto nel 1820 venne riconosciuto come il ventitreesimo stato degli Usa. I confini definitivi con la provincia canadese del New Brunswick vennero stabiliti solo nel 1842. Il Maine si schierò con i nordisti nella guerra di Secessione, e in quell’epoca l’economia dello Stato si aprì a nuove industrie e nuove coltivazioni. A partire dal XX secolo lo Stato iniziò a produrre energia idroelettrica e creò molti impianti per la fabbricazione della carta.

Nonostante negli ultimi decenni il Maine abbia visto l’arrivo di molti turisti, resta comunque uno degli Stati più poveri degli Usa.

Curiosità: lo scrittore nativo di Portland Stephen King ha ambientato tra i boschi e i paesini del Maine molti dei suoi libri più celebri, tra cui “Carrie”, “La zona morta” e “Cose preziose”.

Cosa vedere
A Portland è sicuramente da visitare il centro storico. Inoltre molto interessante è l’Art district, quartiere di negozi e locali “alternativi”, dove i negozianti vendono oggetti fatti con materiali riciclati e dove le strade sono piene di pittori, rappers, chitarristi e altri artisti che si esibiscono spontaneamente. Da non perdere è anche la visita alla Casco Bay, insenatura naturale ricca di isole.

Al confine con il Canada si trova Kennebunkport, una deliziosa cittadina in stile vittoriano, con una spiaggia di sabbia chiara e finissima.
Altre località caratteristiche, dove ritrovare il sapore della “Vecchia America” sono Sargentville e Castle.

Cucina
C’è una gran varietà di scelta nella cucina tipica del Maine: dall’aragosta, servita accompagnata da insalata, patate fritte e brodo di pesce, allo squisito salmone del Ducktrap River. Molto caratteristico è il panino con l’aragosta, in cui il gusto della polpa del crostaceo viene esaltato da pochi elementi aggiunti, come lattuga e maionese.
Il Maine è il principale produttore al mondo di sardine in scatola.

Parchi naturali
Il parco più celebre del Maine è il parco nazionale di Acadia, sotto il monte Cadillac. E’ un parco che ospita circa 350 specie animali e 200 tipi di piante e ha un panorama mozzafiato. Altri parchi del Maine sono il Baxter State Park e il White Mountains National Forest.

MAINE, ME – 44.33N, 69.73W

MAPPA STATO SITO UFFICIALE

ORIGINE NOME: Lo Stato deriva il nome da "maine", parola usata dagli inglesi per distinguere il mainland (continente) dal sole.
SOPRANNOMINATO: "The Pine Tree State"
CAPITALE: Augusta
MEMBRO UNIONE DA: 15 marzo 1820 (23mo stato)
POPOLAZIONE: 1.253.040
NUMERO CONTEE: 16
PERSONE POVERE: 10,7%

MOTTO: "Dirigo" ("I lead" or "I direct")

ALBERO: White Pine
UCCELLO: Chickadee
FIORE: Pine Cone and Tassel
CANZONE: State of Maine Song

LA BANDIERA: Al centro della bandiera c’è un’alce che si riposa sotto un pino. Un coltivatore e un marinaio rappresentano il lavoro che la gente ha fatto nei primi periodi. Sotto la stella polare è indicato il motto : "Dirigo". La bandierina è stata adottata nel 1909.

ECONOMIA

– AGRICOLTURA: Frutti di mare, pollame ed uova, patate, latticini, bestiame, mirtilli, mele.
– INDUSTRIA: Prodotti derivati della carta, del legname, trasformazione dei prodotti alimentari, prodotti di cuoio, tessile, turismo.

 

bandiera Maine

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *