Iscrizione università americana

Iscrizione università americane

TuttoAmerica è un sito gratuito e costantemente aggiornato grazie al lavoro della nostra redazione.

Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi:

  • acquistare attraverso il nostro sito. Ad es. se cerchi informazioni su dove dormire in una delle località USA, poi prenota su Booking tramite i link che trovi nell’articolo: a te non costa niente di più, per noi è tutto;
  • acquistare i pass attraverso il nostro portale
  • cliccare sui banner Google presenti nel sito web

Fasi e tempi

  • Scegliere l’università 12-18 mesi prima
  • Superare i test di ammissione 12 mesi prima
  • Richiedere l’application form 12 mesi prima
  • Inviare l’application form 8-9 mesi prima
  • Accettare l’offerta di ammissione 3-4 mesi prima

Scegliere l’università

I college e le università americane sono circa 9.000. Per orientarsi nella scelta dell’università è possibile consultare pubblicazioni e siti internet. Formulare, in base al campo di studio, un primo elenco di università (quattro/cinque istituzioni) e farne una valutazione in base ai seguenti elementi:

  • criteri di ammissione/selettività
  • accreditation
  • docenti
  • costi e disponibilità di assistenza finanziaria
  • dimensione dell’università, risorse e strutture disponibili (biblioteca, computers)
  • collocazione geografica, località, condizioni climatiche e costo della vita, tipi di alloggio disponibili
  • servizi specifici per gli studenti stranieri
  • Valutare attentamente i propri obiettivi accademici e professionali. I cataloghi e le numerose graduatorie (rankings) disponibili non forniscono indicazioni circa la migliore università, in quanto il concetto di “migliore” può variare in base a quelle che sono le priorità e gli interessi individuali dello studente.

Superare i test di ammissione

Circa 12 mesi prima dell’inizio dell’anno accademico, sostenere i test richiesti per l’ammissione ai corsi undergraduate: TOEFL (Test of English as a Foreign Language) e SAT (Scholastic Assessment Test) o ACT (American College Test).

Inviare l’application form

Compilare l’application form ed inviarla con la documentazione richiesta.

Inviare le application forms ed i documenti richiesti, entro la scadenza (deadline) indicata dall’università. Per scadenza si intende, di norma, la data entro cui l’Office of Admissions deve ricevere l’application e non il timbro di spedizione postale.

Le scadenze, si collocano generalmente fra dicembre e marzo per il fall term, (semestre che inizia in settembre e termina a metà dicembre), e fra settembre e novembre per lo spring term, (semestre che inizia a metà gennaio e termina a fine maggio). Non tutte le università prevedono l’ammissione degli studenti per lo spring term. Documenti da accludere all’application form :

  • titolo di studio (transcripts)
  • certificato con il punteggio(official score report) del TOEFL
  • certificato con il punteggio (official score report) del test d’ammissione richiesto (SAT I, SAT II o ACT)
  • programma di studio (statement of purpose o personal statement)
  • informazioni finanziarie (financial statement)
  • eventuale richiesta di aiuto finanziario (financial aid form)
  • lettere di presentazione (reference letters)
  • tassa d’iscrizione (application fee) : mediamente fra 50 e 100 dollari

Titolo di Studio (transcripts)

Diploma di scuola superiore e pagelle degli ultimi due anni ( il numero di anni può variare a secondo dell’università). Se iscritti ai primi anni di corso universitario in Italia inviare anche il certificato con tutti gli esami sostenuti e la votazione. I documenti devono essere copie degli originali, autenticate dalla università con traduzione giurata in inglese. I titoli di studio non devono essere tradotti.

Programma di Studio (statement of purpose o personal statement)

Illustrare le motivazioni della scelta di una determinata disciplina, il programma, i motivi per cui l’università prescelta risponde alle proprie aspettative e, se possibile, i propri obiettivi professionali. Prima di preparare lo statement of purpose, elemento fondamentale nella valutazione dell’Office of Admissions, documentarsi sul catalogo dell’università circa le caratteristiche ed i requisiti del programma. Il documento deve essere redatto in inglese ed è indicativo delle conoscenze linguistiche del candidato.

Informazioni Finanziarie (financial statement)

Certificare la disponibilità economica per finanziare il primo anno accademico. Specificare la fonte del finanziamento elencando i fondi personali (attestati da una dichiarazione bancaria, bank statement, ufficiale in inglese, rilasciata dalla banca presso la quale lo studente o la sua famiglia è correntista) ed eventualmente l’ammontare di aiuti finanziari (comprovati da una lettera ufficiale dell’ente che conferirà la borsa di studio).

Richiesta di aiuti finanziari (financial aid form)

Compilare gli appositi moduli (financial aid forms), e farli pervenire all’università nei termini indicati. Gli aiuti disponibili sono parziali e devono intendersi a completamento dei propri fondi personali.

Lettere di Presentazione (reference letters)

Da richiedere ai professori in grado di esprimere un giudizio sulle capacità dello studente negli studi prescelti, la sua maturità, l’attitudine allo studio, le motivazioni. Nel caso in cui lo studente abbia già avuto delle esperienze di lavoro significative, potrà presentare anche una lettera del datore di lavoro. Le lettere (il cui numero, specificato nell’application, è in genere di tre) devono riportare chiaramente il nome ed il cognome nonché il titolo del firmatario e devono essere redatte in inglese, o tradotte ed autenticate.

Accettare l’offerta di ammissione

L’offerta di ammissione viene inviata nel periodo che va da marzo a maggio per il fall term che inizia a fine agosto. Una volta ricevuta conferma di accettazione da parte dello studente, l’università invia il “Certificate of Elegibility”, per il rilascio del visto di studio. Contemporaneamente lo studente riceverà dall’Housing Office le informazioni sulle possibilità di alloggio all’interno del campus universitario (on-campus) e fuori di esso (off-campus), in residence o famiglia.

Queste risorse possono variare a secondo della collocazione geografica dell’ università. Per risiedere nei dormitori universitari, prenotarsi con i moduli appositi (housing application) entro la scadenza indicata. Alcune università obbligano i freshmen cioé gli studenti del primo anno a risiedere nel campus. Per alloggi off-campus, gli accordi potranno essere presi al momento dell’arrivo, prima dell’inizio del corso.

163 Commenti

  • Rita , 14 Settembre 2019

    Ciao ragazzi, mio nipote ha appena iniziato gli studi in USA ed ha avuto gli stessi problemi. Le università americane vogliono una traduzione fatta da un ente di loro fiducia che si trova in Wisconsin: bisogna spedire la documentazione in originale a questo ente che provvederà alla traduzione e invio nelle scuole da voi indivìcate e poi vi restituirà il tutto.

  • Anna bart , 14 Maggio 2019

    Salve. Un informazione. Posso iscrivermi ad una laurea online americana se nel frattempo sono iscritta anche all’universita’ italiana??
    Posso avere la certezza che posso farlo?? Sarebbero due percorsi autonomi.. Quindi credo di sì.
    Grazie a chi mi rispondera’

  • patrizia sanfelice , 8 Agosto 2016

    Buongiorno
    vorrei sapere se, ai fini dell’ammissione, 1) ci sono differenze tra il diploma di scuola superiore e il baccalaureato internazionale e 2) è necessario l’esame di inglese anche avendo il baccalaureato internazionale

    Grazie e un caro saluto

  • Alberto , 8 Luglio 2015

    Buongiorno,
    vorrei iscrivermi ad un corso universitario telematico negli USA per il quale è necessaria la traduzione asseverata del diploma.
    Ho preso informazioni presso il tribunale e attraverso il giudice di pace è possibile farsi fare una traduzione giurata pagando solo i diritti di segreteria e le marche da bollo. Per essere sicuro di fare la traduzione corretta volevo qualche esempio di diploma tradotto, ma ho cercato in internet senza trovare niente. Visto che il diploma di maturità è sostanzialmente un template precompilato, non esiste nessuna traduzione da cui poter partire?
    Grazie.
    Alberto

    • francesca , 10 Aprile 2017

      buongiorno Alberto,
      anche io sarei interessata ad un master americano online.
      Per caso tu lo hai fatto?
      grazie
      Francesca

  • Stefania , 14 Aprile 2015

    Buonasera, ho 17 anni e sto frequentando la quarta liceo scientifico scienze applicate ed è sempre stato il mio sogno laurearmi al MIT ma so che è veramente molto costoso.
    Ci sono degli aiuti economici che lo stato può offrire?
    La domanda di iscrizione all’università deve essere spedita circa un anno prima dell’inizio della possibile frequentazione, perciò è obbligatorio che sin da quel momento io debba avere già tutte le certificazioni di lingua o posso sostenerle in seguito?
    Infine, avendo il diploma di scuola superiore non prima di 2-3 mesi dall’inizio dell’anno di università, è possibile inviare alla scuola americana l’attestato con così poco anticipo?

    Grazie per l’aiuto

    • Alessandra , 15 Aprile 2015

      Ciao Stefania,
      per gli aiuti economici non ti so dire, per il resto devi contattare direttamente l’università interessata e ti daranno tutte le informazioni.

    • Marc , 17 Novembre 2016

      Ciao Stefania,
      Per accedere al MIT devi avere un GPA di circa 3.8 su 4.
      Per ottenere il GPA devi essere iscritta all’ultimo anno di high school.
      In teoria potrestifarti tradurre i tuoi voti in voti americani, ma il sistema di votazione in Italia e’ troppo diverso per poter accedere al MIT.
      (calcola che devi avere tutti 10 ed un 9, cioe tutte A ed una B)
      Il costo del MIT e’ il problema minore, infatti devi anche ottenere un risultato molto alto al SAT (la maturita’ amritana per intenderci)

      Per il TOEFL non ci sono problemi e’ un’esame molto facile.

      Comunque anche ammesso che tu riesca ad avere tutti i requisiti circa il 20% dei richiedenti viene ammesso al primo anno del MIT.

      In bocca al lupo dagli USA

  • Marco , 18 Novembre 2014

    Ciao Carlo,
    ho 18 anni e frequento il quarto anno del liceo scientifico. Ma per motivi di lavoro la mia famiglia si traferisce negli USA. Allora volevo sapere che se vado lì che scuola dovrò frequentare High School o Università

    • Alessandra , 20 Novembre 2014

      Devi parlare con la scuola, ti diranno loro le indicazioni necessarie

  • Chiara , 9 Settembre 2014

    Salve, mi chiamo Chiara e ho 14 anni appena compiuti. Sogno di andare al MIT, Massachusetts Istitute of Technology e sto facendo di tutto per essere accettata. Vorrei sapere quali criteri di scelta ha questa università. Grazie in anticipo.

    • Alessandra , 10 Settembre 2014

      Ciao Chiara, devi contattare direttamente l’Istituto per avere le informazioni che cerchi.

      • Ettore , 25 Settembre 2014

        Buongiorno, sono il padre di un ragazzo impegnato “48” ore al giorno in una scuola militare con l’aspirazione di proseguire i suoi studi negli USA. Sto cercando di disctricarmi per la corretta compilazione dei forms, le deadlines TOEFL ( già sostenuto ) i SAT etc etc. ma incontro notevoli problemi nella compilazione dei forms di iscrizione che danno per scontata la terminologia USA in riferimento agli studi accademici da effettuare in futuro ed altro. Pertanto ti chiedo se posso mettermi in contatto telefonico con qualche ente o qualcuno su questo forum per dipanare i miei dubbi che rischierebbero di compromettere la selezione già nel suo stato embrionale. Ringrazio tutti. Ettore

  • Riccardo , 13 Agosto 2014

    Ciao a tutti ,il mio nome è riccardo.Ho 14 anni e sogno di poter studiare nell’ Istituto tecnologico del Massachusetts.Per poter entrare devo superare un test. Quello che volevo sapere è se il test tratta degli argomenti che parlano dell’indirizzo che ho intensione di scegliere.
    Vi prego aiutatemi

    • Alessandra , 13 Agosto 2014

      Ciao Riccardo,
      devi contattare la scuola che ti interessa e chiedere informazioni direttamente a loro.

  • Giuseppe , 17 Maggio 2014

    Ciao sono uno studente di 4 e vorrei fare l’università negli Stati Uniti(NY) è possibile avere delle borse di studio perchè ho visto su un sito che costano 14.000 € circa all’anno..

  • gianpiero , 22 Febbraio 2014

    ciao Carlo,
    avrei un quesito da porti.
    Essendomi laureato in scienze economiche ( la triennale di economia e commercio generale) vorrei sapere quale procedura dovrei adottare per proseguire i miei studi all’interno delle università americane e se le modalità di ammissione risultano essere uguali a quelle da te già elencate.

    • Alessandra , 24 Febbraio 2014

      Ciao Gianpiero,
      per scegliere l’università più adatta a te dovrai fare una ricerca personale.
      Per quanto riguarda l’iter da seguire è sostanzialmente quello illustrato nella pagina. Una volta scelta l’università, dovrai chiedere direttamente a loro i requisiti richiesti per l’ammissione degli stranieri (può variare da istituto a istituto).

  • danilo , 7 Febbraio 2014

    Ciao Carlo, innanzitutto ti faccio i complimenti per questo sito, davvero utile !
    Per frequentare le facoltà di medicina negli USA si devono affrontare dei test di ingresso dello stesso coefficiente di difficoltà italiano ?!

    • Alessandra , 7 Febbraio 2014

      Ciao Danilo, devi contattare l’università americana scelta e chiedere quali requisiti richiedono per l’ammissione degli stranieri.

  • Chiara , 28 Gennaio 2014

    Ciao Carlo,
    vorrei avere qualche chiarimento sulle università in America.
    Sto frequentando il terzo anno allo scientifico e mi piacerebbe fare economia in America. Ho qualche dubbio: se devo mandare tutto un anno prima vuol dire che devo inviarlo a fine quarta, ma io non avrò ancora il diploma, lo si consegna in seguito o devo aspettare un anno in più? Quando invio la domanda devo aver già dato il TOEFL, vero?
    Poi nei test di ammissione ci saranno anche domande sul programma che noi faremmo in quinta e che quindi devo preparare prima o no?
    Grazie mille in anticipo e scusa le tante domande
    Chiara

    • Alessandra , 29 Gennaio 2014

      Ciao Chiara,
      ovviamente il diploma lo manderai in seguito… contatta l’università e chiedi che documenti servono e che esami devi sostenere perché ogni università ha le sue regole.

  • Silvia Woo , 10 Novembre 2013

    Ciao Carlo,
    Volevo chiederti se potevi darmi delle informazioni sui Test di ammissione. Ho 17 anni e vorrei studiare a San Francisco, quindi mi sono informata in alcune scuole americane ed inglesi qui in Italia per quanto riguarda i test di ammissione, e tutti mi hanno consigliato di fare l’ IELTS, nonostante online avessi letto del SAT e dell’ACT. Ora sto anche seguendo un corso di preparazione per l’IELTS.. ma non servirà a niente? Sono richiesti solo TOEFL, ACT, SAT e SAT II ? Grazie mille!

    • Alessandra , 11 Novembre 2013

      Ciao Silvia,
      dipende dall’Università in cui vuoi entrare. Devi contattare direttamente i college che ti interessano e chiedere quali requisiti richiedono per l’ammissione di studenti stranieri.

  • Giulia , 9 Ottobre 2013

    Ciao Carlo,
    io sto compilando la application ma ci sono alcune parti che non capisco ad esempio:
    1. come mando i transcript dei voti all università americana ? ( via mail, via posta, posso mandarli io , deve mandarli la mia scuola o devo farli mandare da associazioni private che li traducono anche ? )
    2. stesso discorso su come mando le lettere di raccomandazione degli insegnanti e come devono essere scritte
    grazie mille

  • Barbara , 2 Ottobre 2013

    Ciao Carlo, mia figlia sta facendo il quarto anno di liceo nell Iowa e a giugno prenderà l high school diploma. Vorrebbe andare al college a iowa city possibilmente senza tornare in Italia per il quinto anno di liceo. Mi sai dire se questo è possibile?
    Grazie

    • Carlo , 4 Ottobre 2013

      Ciao Barbara,
      sinceramente non lo so, chiedi in ambasciata.

  • Michele , 30 Settembre 2013

    Ciao Carlo,
    ho una domanda un po’ particolare..io studio medicina e mi chiedevo se fosse possibile proseguire gli studi universitari già cominciati in Italia negli Stati Uniti senza dover ricominciare dall’inizio.

    • Carlo , 1 Ottobre 2013

      Ciao Michele,
      come già detto altre volte, le regole e i requisiti richiesti per gli studenti stranieri non sono uguali per tutte le Università. Devi contattare direttamente le Università che ti interessano e chiedere loro le informazioni.

  • Marianna Andreucci , 13 Settembre 2013

    Ciao Carlo, io ho 17 anni e mi restano ancora 2 anni per finire la scuola superiore in italia però pensavo di iniziare ad informarmi a proposito di alcuni college negli USA già da quest’anno. il TOEFL l’ho già dato quindi per quello sarei a posto… la mia domanda è: posso già iniziare ad iscrivermi senza il diploma italiano? perchè se dovessi aspettare di avere il diploma italiano per iniziare a fare tutto i tempi si allungherebbero di un anno…. Ovviamento il diploma italiano glielo invierei prima di iniziare i corsi ma dopo tutti gli altri esami che tu hai elencato.. Grazie della tua pazienza a presto

    • Carlo , 16 Settembre 2013

      Ciao Marianna,
      la richiesta devi farla prima di ottenere il diploma, quello glielo manderai successivamente. Contatta l’università per maggiori informazioni.

  • alessandra , 2 Settembre 2013

    ciao Carlo,

    mi vorrei iscrivere all’università a NY ho già scelto il City College ma chiedono il diploma originale . Dato che l’ho conseguito adesso a Luglio e la scuola mi dice che non è possibile averlo prima di gennaio 2014 sai se per caso è obbiligatorio o se possibile consegnarlo successivamente ? . Rischio di perdere anche il prossimo semestre per questo .

    grazie mille per il tuo aiuto

    • Carlo , 3 Settembre 2013

      Ciao Alessandra,
      devi chiedere al College se è obbligatorio consegnare adesso il diploma.

  • Matteo , 3 Febbraio 2013

    Ciao Carlo,
    vorrei sapere una cosa. io frequento il quinto anno di liceo e a breve dovrò scegliere l’università adatta. leggevo che per entrare in una università in America, bisogna fare il test almeno un anno prima. Quindi dovrei abbandonare l’idea di continuare gli studi negli USA?
    grazie in anticipo

  • Valerio , 31 Gennaio 2013

    Ciao Carlo, ti stiamo riempiendo tutti di domande e sarà diventato un inferno per te rispondere ogni volta, ma sai..staccarsi dalla propria terra senza certezze di cosa ci aspetta fuori e cosa bisogna fare è una domanda all’ordine del giorno. Vengo al dunque! é possibile fare l’università in america senza dover ipotecare la casa e usufruire dell’aiuto dello stato, o bisogna comunque pagare un minimo indipendentemente dalla propria situazione finanziaria? sai com’è..questa crisi! Grazie cordiali saluti.

  • Jacopo , 7 Gennaio 2013

    Salve, vorrei anzitutto complimentarmi per l’articolo, veramente ben fatto. Detto questo, ho alcuni dubbi sul processo di iscrizione. Sono attualmente uno studente di un 4° superiore scientifico, ed il mio sogno sarebbe di entrare nell’MIT (anche se sarà estremamente difficile). Mi sono documentato sul loro sito, ma non riesco a trovare informazioni sul transcript, parlano solo del “midyear report”, che se ho capito bene dovrebb’essere l’equivalente della pagella di metà anno. A che punto dell’iscrizione dovrò mandare il diploma? La richiesta di iscrizione viene mandata quasi un anno prima(verso dicembre), mentre i risultati dell’esame di maturità dovrei averli in mano solo 2-3 mesi dall’inizio dell’anno accademico. Sono un pò confuso, spero tu possa chiarmirmi le idee sull’ordine nel quale si svolge l’intero processo. Grazie in anticipo per la risposta.

    • Carlo , 7 Gennaio 2013

      Ciao Jacopo,
      purtroppo per questi dettagli devi rivolgerti direttamente all’Istituto.

  • Mr. Cud , 2 Gennaio 2013

    Ciao Carlo,
    Io frequento il 3º anno del liceo classico e mi sto informando riguardo l’università negli usa e volevo chiederti un paio di chiarimenti;
    1) secondo te complessivamente quanto devo iniziare a richiedere l’iscrizione, i tempi in generale ( ad esempio quando fare il Toefl, tipo in 4ª? O più tardi?)
    2) volevo orientarsi verso un corso di giurisprudenza o giurisprudenza ad indirizzo economico (come quello che c’è alla Bocconi e se ne conosci l’esistenza negli usa (del secondo)
    Grazie

    • Carlo , 2 Gennaio 2013

      Ciao Mr.Cud,
      la risposta alla tua prima domanda la trovi in questa stessa pagina, mentre alla seconda non so risponderti.

  • Federico , 28 Dicembre 2012

    Ciao Carlo, siccome sono al 3° anno di Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate voglio iniziarmi ad informare seriamente (negli anni precedenti ho solo raccattato qualche info qua e là e ho una vaga idea di come si svolgono i fatti) anche se ho ancora qualche dubbio un po’ contorto che su internet, si sà, meglio non fidarsi sempre quindi il Consolato Generale Americano (precisamente quello di Milano) oltre a offrire assistenza riguardo i Visti (che mi sovrà interessare solo se l’Uni mi ha accettato), passaporti ecc… offre anche previo appuntamento assistenza sullo studiare in USA? Insomma, in modo che posso confermarmi cose che sapevo già e risolvere alcuni miei dubbi? Grazie scusa se mi sono dilungato troppo. P.S sul sito del consolato non ho trovato molto per questo mi rivolgo a te!

    • Carlo , 29 Dicembre 2012

      Ciao Federico,
      al consolato possono darti informazioni sui visti, puoi anche scrivergli una mail. Invece per avere informazioni su come funziona la parte burocratica per l’iscrizione all’università, devi contattare l’università scelta, che ti saprà indicare tutte le tappe necessarie per iscriverti.

      • Federico , 30 Dicembre 2012

        Ok quindi riguardo i tempi di iscrizioni, i vari bonifici e versamenti da fare all’Università e tutto il resto posso chiedere a loro. Ma ho un dubbio, premesso che voglio diventare un radiologo laggiù, come faccio finita l’Università (med school) ad essere assunto ad un ospedale? Devo iniziare a fare vari concorsi e bandi quando sto finendo gli ultimi esami per esempio? Una volta assunto automaticamente finchè non avrò la Green Card loro mi daranno il Visto Lavorativo giusto?

        • Carlo , 30 Dicembre 2012

          No, l’università e il lavoro sono due cose diverse. Per trovare lavoro negli Usa purtroppo non è così semplice, studiare lì non ti da il diritto a lavorare… per trovare un lavoro negli Usa devi ottenere un visto dall’Italia, trovare un’azienda disposta ad assumerti e sponsorizzarti per ottenere un visto di lavoro, che è quasi sempre temporaneo. Trovare un lavoro permanente negli Usa richiede speciali abilità e caratteristiche, è davvero raro.

  • Giulia , 16 Dicembre 2012

    Ciao Carlo,
    volevo sapere se il SAT è obbligatorio anche per i master, e dove si vedono i corsi che uno seguirà. Perchè ho visto un paio di siti di alcune università e descrivono solo in modo generale gli obiettivi dei master. Possibile che nessuno metta i nomi dei corsi precisi?
    Grazie

    • Carlo , 17 Dicembre 2012

      Ciao Giulia,
      devi scrivere una mail direttamente all’Università per chiedere informazioni più dettagliate, comprese quelle che riguardano i test di ammissione, specificando che sei una straniera.

  • alessandro , 23 Novembre 2012

    Ciao Carlo, sono il papà di un ragazzo che si trova negli USA per il quarto anni di liceo; è uno sportivo (pallanuoto) e gli è stato proposto di fermarsi negli states per fare l’università (lui vorrebbe fare medicina). Volevo saper se per lui è possibile ottenere semplicemente la graduation quest’anno e poi frequentare un college o se invece deve tornare in Italia un anno, conseguire la maturità e poi tornare negli usa. Se si fermasse negli usa, quale sarebbe l’iter per conseguire la laurea in medicina (due anni di junior college+ due di bachelor, oppure quattro anni di bachelor più due di master?). Una volta poi conseguita la laurea in medicina, il titolo gli sarebbe riconosciuto anche in italia? Grazie per la disponibilità

    • Carlo , 23 Novembre 2012

      Ciao Alessandro,
      purtroppo non so darti le risposte, tuo figlio deve informarsi presso la segreteria della sua scuola, dove sapranno senz’altro dargli tutte le indicazioni del caso.

  • Diletta , 15 Novembre 2012

    Ciao Carlo,
    volevo avere delle informazioni riguardo le università negli USA , più precisamente Miami.
    Sono una studentessa del liceo e faccio il 3 anno del classico, fuori alla scuola faccio da molto tempo un corso di inglese dove ogni anno ricevo un attestato da Cambridge..L’anno scorso ho dato il PET e questo anno sto dando il FCE. Volevo sapere se per entrare all’interno dell’università può bastare l’advanced oppure mi serve un altro tipo di certificazione..Per quanto riguarda la facoltà sono interessata in giurisprudenza, mi sai indicare una università in Miami? Per quanto riguarda i costi so già che variano da università ad università ma più o meno sai dirmi su quanto i aggirano ?
    Grazie, Diletta

    • Carlo , 19 Novembre 2012

      Ciao Diletta,
      purtroppo non so aiutarti, devi fare una ricerca autonomamente e chiedere informazioni direttamente alle università specifiche. Dato il tuo livello di inglese, non avrai problemi a trovare sul web le informazioni che cerchi.

  • MARGHERITA , 2 Novembre 2012

    Ciao, vorrei sapere dove si possono sostenere il TOEFL e il SAT…inoltre vorrei sapere se è possibile inviare la richiesta di ammissione a più di un’università….spero di ricevere delle risposte…grazie anticipatamente!!

    • Carlo , 3 Novembre 2012

      In questa pagina trovi le sedi e i giorni in cui puoi sostenere il TOEFL;
      per il SAT questo è il sito dove puoi registrarti.
      Certo che puoi inviare la richiesta d’ammissione a più università, anzi “devi” se vuoi avere più probabilità di entrare in una università americana. Chiedi prima tutte le informazioni per l’ammissione degli stranieri perché alcune università chiedono anche altri test specifici.

      • MARGHERITA , 5 Gennaio 2013

        grazie mille, le tue risposte mi sono state molto d’aiuto. ma non ho capito bene una cosa: il SAT si deve fare nella sede dell’università in cui richiedo di essere ammessa o posso farlo anche qui in italia??

        • Carlo , 7 Gennaio 2013

          Lo puoi fare anche in Italia, sul sito che ti ho linkato c’è scritto tutto.
          Scegli la data del test e Paese Italia, ti trova i centri in Italia per fare il test.

  • vale , 1 Novembre 2012

    Ciao Carlo,
    volevo chiederti quanto il financial statement è vincolante per il sistema di istruzione americano.Ti spiego…
    Sto facendo domanda presso alcune università di nyc e ovviamente mi chiedono il financial statement.
    Dato che il mio financial statement è molto basso, se chiedessi ad un parente di farmi da garante, con il suo financial statement più alto, dopo l’impegno sarà vincolante??E’ prevista una penale economica nel caso si rinuncia all’iscrizione?
    Perchè in effetti io ho fatto una domanda per ricevere una borsa di studio da un ente esterno, e solo in caso positivo potrei realmente iscrivermi, ma per ora devo allegare comunque un certificato della situazione economica per essere presa in considerazione, e non vorrei mettere in difficoltà nessuno in caso di esito negativo.
    Grazie

    • Carlo , 1 Novembre 2012

      Ciao Vale,
      non so rispondere alla tua domanda. Sono informazioni che devi chiedere direttamente all’università.

  • Antonello , 26 Ottobre 2012

    Ciao Carlo! Ho letto nelle tue risposte che in caso che ci si sposi durante l’Università si può richiedere un visto che ti permette di rimanere li fino all’ottenimento della Green Card, ma quindi prima di partire bisogna fare due visti (studenti e green card)) o sbaglio?

    • Carlo , 26 Ottobre 2012

      Devi prima sposarti, poi chiedi la green card!

      • Pietro , 3 Marzo 2020

        Ma io come faccio a dare l’attestato del diploma, se mi devo mandare la richiesta di iscrizione circa un anno prima. Bisogna per forza iscriversi dopo il diploma o c’è la possibilità di farlo prima. Grazie

  • Steven , 23 Ottobre 2012

    Piacere Carlo :) mi chiamo Steven ho 14 anni e frequento il primo liceo scientifico ovviamente col sogno si studiare in USA, anche lavorare e vivere. E’ vero che l’Università vuole che vai bene nelle materie di cui hai scelto la facoltà, Es: laurea in lettere, materie importanti o più ”necessarie”: italiano,inglese,storia,filosofia,latino e magari anche greco. Io che voglio laurearmi in Medicina sunque le materie a cui devo prestare più impegno sono: Scienze della Terra,Inglese,Chimica,Biologia,Matematica e magari anche Latino che opzionalmente posso studiare direttamente all’Università. Sbaglio da qualche parte?? E’ giusta la mia ”filosofia”?? Grazie :)

    • Carlo , 24 Ottobre 2012

      Ciao Steven,
      devi avere una media alta in tutte le materie, come principio generale per avere più possibilità di essere ammesso. Poi quando contatterai una università, ti diranno se devi integrare con qualche esame. Ogni università ha regole diverse per le ammissioni degli stranieri e non.

  • Fabio , 8 Ottobre 2012

    Ciao Carlo! Mi chiamo Fabio e volevo chiederti se riuscivi a soddisfare questi miei dubbi. Io (come tanti utenti vedo) desidero laurearmi in Medicina in USA però costa molto! Secondo te mi conviene fare come fanno gli altri utenti qui ovvero usufruendo di un mutuo? Mi interesserebbe la risposta che hai fatto a Francesco ovvero che esiste un visto? che ti permette di rimanere negli USA per fare tutti i documenti e attendere la Green Card, sposandoti durante gli anni di corso, è vero? Come funziona questo visto? Il sisteme dei mesi scolastici americano è diverso da quello italiano? In che cosa? Scusa le troppe domande ma è la prima volta che riesco a trovare un bel sito come questo!

    • Carlo , 9 Ottobre 2012

      Ciao Fabio (o William),
      ho già risposto a queste domande tante volte… comunque, il mutuo è a tua discrezione, se non hai i soldi chiedi un prestito. Se ti sposi, non c’entra niente se stai studiando o meno… tua moglie chiederà per te la green card e sì, puoi chiedere un visto k3 per stare negli Usa durante l’attesa della green card.
      Per i mesi scolastici non so cosa intendi, forse parli dei trimestri? Variano da Stato a Stato e iniziano ad agosto/settembre e finiscono a maggio/giugno

  • Arturo , 5 Ottobre 2012

    Ciao Carlo. Secondo un tuo parere, è meglio Londra o gli USA per studiare? Mi conviene fare laurea a londra e specializzazione in USA? Mi conviene fare un mutuo per pagarmi gli studi che io vada a Londra o in USA? Come funzionano li i semestri ecc…. attendo tue risposte ;D

    • Carlo , 6 Ottobre 2012

      Non è un sito su Londra mi dispiace! ;)

  • Luca , 4 Ottobre 2012

    Ciao Carlo, mi chiamo Luca e volevo un consiglio. Ho appena intrapreso la facoltà di Lingue in Italia ma non mi sta piacendo molto perché è molto letteraria e porterebbe solamente all’insegnamento, cosa che non mi interessa. Il mio sogno è sempre stato quello di studiare in America, libero dal sistema delle facoltà! Non sono ancora sicuro su cosa voglio studiare di preciso, però sono ambientato sullo studio delle lingue (in modo particolare di alcune lingue che non sono presenti nella città dove frequento l’università). Ho conosciuto delle persone che abitano in New Jersey alle quali potrei, eventualmente, chiedere di ospitarmi! Ma quando dovrei cominciare a darmi da fare per le documentazioni ecc? Il problema è che i miei hanno già pagato la tassa e vorrebbero che io rimanessi qui almeno per un anno, per vedere com’è! Però io ho intenzione di aspettare massimo fino a Gennaio, quando ci sono i primi esami, e vedere come va! (Anche se ho proprio voglia di mollare da subito, visto che per me è un ripiego) Credi che farmi ospitare da loro basti per potermi permettere di studiare lì? è possibile trovare un lavoro per rendermi più indipendente? Tu cosa mi consigli di fare? Il corso che ho intrapreso so già che non fa per me e non vorrei perdere tempo qui :-(

    • Carlo , 5 Ottobre 2012

      Ciao Luca,
      per studiare negli Stati Uniti devi prima contattare una università e chiedere quali sono i requisiti per l’ammissione degli stranieri (ogni istituto ha regole diverse).
      Poi devi chiedere un visto per studenti e solo dopo puoi recarti negli Usa a studiare (ricorda che le tasse sono un bel po’ più alte che in Italia e per il visto devi dimostrare di avere i fondi necessari).

      • Luca , 5 Ottobre 2012

        Ti ringrazio per la tua risposta. Se non ti dispiace, avrei altre domande da farti! Quanto potrebbero essere, in media, le tasse annualmente? So che dipende da università a università, ma vorrei capire se potrei eventualmente farcela trovando un lavoro part-time e con un po’ di sostegno dei miei genitori!
        E poi vorrei un consiglio personale da parte tua, credi che sia più conveniente per me rimanere a fare la triennale qui oppure muovermi già da ora per spostarmi negli USA? Per il settore in cui sono interessato (appunto, le lingue straniere) non c’è molto dove vivo :-( a parte l’insegnamento, che non è neanche sicuro di questi tempi…
        Sono molto confuso e non so cosa fare :-(

        • Carlo , 5 Ottobre 2012

          Purtroppo sono decisioni che devi prendere tu in base alle tue ispirazioni e valutazioni personali. Per le tasse ti ripeto che dipende dall’università e dalla città… molto genericamente intorno ai 20.000 dollari annui di tasse e da $10.000 ai $20.000 per vivere lì.
          Se hai un visto studenti non puoi lavorare negli Usa, a meno che l’università non preveda un impiego part time all’interno dell’istituto.

          • Luca , 5 Ottobre 2012

            Grazie per le informazioni! Purtroppo temo che il mio sogno non possa avverarsi, almeno non al momento :( L’unico modo sarebbe vincere una borsa di studio, ma immagino che sia molto difficile!

  • francesco , 28 Settembre 2012

    Ciao Carlo. Mi chiamo Francesco e sono nel pallone totale perchè devo scegliere tra Inghilterra o USA per studiare, debbo dire che gli stati uniti sono stati il mio sogno sin dalla 1 media e dunque vorrei chiederti una cosa. Ammesso che riesco nel percorso universitario americano a trovarmi una ragazza e magari progettiamo si sposarci l’ultimo anno di università o magari dopo. Io una volta uscito dalla Medical School (vorrei diventare medico specializzato) ovviamente il visto da studenti scade, come faccio in quel mentre a trovarmi lavoro essendo senza visto? Devo tornare in Italia? Essendomi sposato come faccio ad avere diritto alla green card e 5 anni dopo avere la cittadinanza? Ho letto il commento che hai fatto all’utente Patrick in cui hai detto che è tutto online, in che senso? Quali sono le procedure? Un’ultima cosa,uscito dall’università (mettiamo caso che esco con il massimo dei voti) è l’ospedale in cui ho fatto il tirocinio che mi assume automaticamente oppure devo cercarlo io un ospedale anche se sono senza visto? Premesso che vorrei fare un prestito per gli studi, devo incuderci anche ulteriori soldi per un appartamentino momentaneo dopo l’università? Scusa le troppe domande, grazie :)

    • Carlo , 28 Settembre 2012

      Ciao Francesco,
      stai correndo troppo! :)
      per iscriverti all’università ti serve un visto che, ovviamente, al termine degli studi scade e devi tornare in Italia.
      Per lavorare negli Usa c’è bisogno di un ulteriore visto che ottieni attraverso il datore di lavoro che ti sponsorizza.
      Se ti sposi è un’altra faccenda. Tua moglie chiederà la green card per te ed esiste un visto che ti permette di stare negli Usa fino all’ottenimento della carta.
      Per la richiesta dei visti esiste un sito del governo americano (USCIS, U.S. Citizenship and Immigration Services), tramite il quale si inoltrano le domande e dove puoi leggere tutte le informazioni relative ai visti.

  • Patrick , 27 Settembre 2012

    Ciao Carlo, potresti gentilmente dirmi quando devo fare il prestito (o mutuo) per pagarmi l’università? Cioè in che punto (dopo l’application form eccc…) e se mi conviene farlo onde evitare di farlòo ed essere rifiutato da tutte le università. Poi mi sapresti dire una volta arrivato li (se mi sposo) dove devo andare a prendere la green cardi provvisoria? Stessa cosa 4 anni dopo per la cittadinanza? Grazie aspetto tue notizie!

    • Carlo , 28 Settembre 2012

      Devi informarti presso l’Università per sapere quando servono le garanzie finanziarie. Ovviamente devi prima superare tutti i test, altrimenti è inutile chiedere un prestito se non ti ammettono neppure.
      Se ti sposi con una cittadina americana, tua moglie chiederà la green card per te (si fa online)

  • Giovanni , 24 Settembre 2012

    Ciao Carlo sono nuovo qui, vorrei per cortesia che mi spiegassi una cosa che a me risulta un po’ strana. Vorrei laurearmi alla NY University e secondo quanto ne so in giro la cifra è di 25.000 dollari per 4 anni di Undergraduate + 53.000 per 4 anni di Medical School (vorrei diventare ginecologo) più una sovratassa per l’appartamento all’interno dell’università ci aggiriamo intorno ai 300.000 a cui devi sottrare in questi momento circa 30 mila o poco più per il cambio euro-dollaro. Siamo intorno ai 270.000 che ovviamente intendo pagare con un mutuo. Arrivo al sodo, su yahoo answer ho sentito che per fare sto stra maledetto mutuo devo avere parenti che stanno in america con un buon reddito e con 2 anni di vita negli USA alle spalle. E’ vero? Perchè altrimenti sono fregato non posso più andare :(

    • Carlo , 25 Settembre 2012

      Non ho mai sentito una cosa del genere… cosa c’entra il mutuo con il pagamento delle spese universitarie? Il mutuo lo fai con la banca mica con l’Università, quindi se la banca ti da i soldi, all’università americana non interessa sapere come li hai avuti, basta che mostri di averli e che puoi pagare.

  • Marco , 19 Settembre 2012

    ciao,
    a breve mi trasferirò a San Francisco per lavoro e dato che mi mancano 10 esami per finire la triennale in Ingegneria Elettronica volevo sapere se è possibile terminare l’università in California facendo valere gli esami già sostenuti in Italia.

    grazie

    • Carlo , 20 Settembre 2012

      Ciao Marco,
      non saprei, devi chiedere all’università americana.

  • Alessandra , 18 Settembre 2012

    ciao! sto frequentando il 4 anno di un liceo linguistico, ma vorrei proseguire gli studi in una università a Philadelphia, in quanto ho dei parenti che abitano lì. Volevo chiederle delle informazioni a riguardo, perchè non ho nessuna conoscenza che possa aiutarmi nella scelta. Ci sarebbero dei “vantaggi” per noi studenti Italiani? e come posso contattare le università? Grazie in anticipo per la risposta

    • Carlo , 20 Settembre 2012

      Ciao Alessandra,
      purtroppo dovrai fare delle ricerche autonomamente. Ci sono tante università americane e tantissime facoltà, le trovi online e tramite i loro siti puoi contattarle via mail chiedendo informazioni (ogni università ha regole autonome per l’ammissione degli studenti stranieri).

  • Luca , 12 Settembre 2012

    Buonasera Carlo,
    le scrivo perchè mi hanno incuriosito i suoi articoli, e vorrei approfittarne per chiarirmi un po le idee. Sono uno studente del Politecnico di Milano, sto per prendere la laurea triennale in architettura, ma vorrei fare i due anni di specialistica in America. La mia università fornisce molte informazioni riguardo alle università affiliate all’estero, nel caso in cui volessi studiarvi solo per un anno (erasmus in specialistica), e dove pagherei la stessa retta; il problema è che poi sarei costretto a tornare e continuare l’ultimo anno qua! Non saprei dove andare a cercare le informazioni sulle varie università e soprattutto in quale parte dell’America!! ci deve pur essere qualche portale o qualche elenco delle varie università di architettura, mi sembra assurdo andare alla cieca come sto facendo adesso.
    La ringrazio anticipatamente per il disturbo.
    Saluti, Luca.

    • Carlo , 12 Settembre 2012

      Ciao Luca,
      ma l’Erasmus che io sappia è rivolto ai Paesi europei, non è un progetto per studiare negli Usa.
      Purtroppo nemmeno io ho una lista di facoltà di architettura degli Stati Uniti, dovresti fare una ricerca mirata e contattare tutte quelle che trovi in modo da avere un’idea dei requisiti che chiedono per l’ammissione degli stranieri (che possono essere diversi a seconda dell’Università).

  • madalina , 4 Settembre 2012

    ciao carlo
    ti volevo fare una domanda.
    ma dopo aver finito il liceo o la possibilita di andare a fare luniversita la ,ed avere allo stesso anche un lavoro per mantenermi??

    • Carlo , 5 Settembre 2012

      Ciao Madalina,
      alcune università danno la possibilità di lavorare all’interno dell’istituto, ma lavoro vero e proprio al di fuori dell’università non ne puoi svolgere se hai un visto da studente.

  • Sara , 23 Agosto 2012

    Ciao Carlo! Complimenti per il sito, molto esauriente! Sto per iniziare la quarta liceo scientifico, sono sempre piu propensa a frequentare l’università in America, volevo sapere quanto prima richiedere l’application form e se questo e’ considerato una prima richiesta di iscrizione. All’incirca, qual’e la percentuale di studenti stranieri ammessi? Grazie mille in anticipo!

    • Carlo , 23 Agosto 2012

      Ciao Sara,
      in questa stessa pagina ci sono tutte le risposte alle tue domande, con i dettagli.
      L’unica risposta che non so darti è la percentuale degli ammessi.

  • Francesco , 21 Agosto 2012

    Ciao Carlo, innanzi tutto mille grazie per la disponibilità!
    Sono un exchange student (anno 2012/2013) e frequento come senior, nella mia scuola americana non viene rilasciato il diploma ma solo un attestato che mi permetta di far valere l’anno tornato in Italia.
    Sono interessato a fare un’universita qui negli states una volta preso il diploma in Italia, volevo chiederti che esami devo passare, qui mi hanno detto che posso fare il sat, ma non prendendo il diploma americano non ne vedo l’utilità.
    Inoltre volevo sapere se possibile accedere ad una università rinomata, anche se i voti in Italia non sono eccellenti( media del 7 in un liceo classico).

    • Carlo , 22 Agosto 2012

      Ciao Francesco,
      ogni Università americana ha le sue regole e requisiti per l’ammissione degli stranieri. Quindi devi contattare direttamente le università che ti interessano e loro ti diranno cosa serve per essere ammessi.

  • William , 16 Agosto 2012

    Scusa Carlo sono ancora io, William. Volevo farti notare una cosa se io chiedo il prestito in Italia non è scomodo se divento Dottore in USA andare ogni mese in Italia a lasciare i soldi?? D’altronde appena uscito dall’Univ. mi cercherò un appartamento e magari mi faccio assumere in un ospedale fino a che non faccio il mio studio medico quindi avrei anche un lavoro che mi impedisce di venire qui ogni volta, come devo fare? Un ultima cosa, con il visto posso lavorare un tot di ore all’interno dell’Università? Tanto da comprarmi vestiario e cibo (se non c’è la mensa ovvio) Grazie mille attendo tue risposte.

    • Carlo , 17 Agosto 2012

      William,
      se non hai documento di identità americano, codice fiscale americano o dichiarazione dei redditi, pensi che negli Usa ti facciano un prestito?
      Chiedendo un prestito, comunque, non devi andare fisicamente in banca a “lasciare” i soldi… funziona tutto online! Ti conviene chiedere prima una consulenza alle poste o in banca così avrai le idee più chiare di cosa sia un prestito :)
      Alcune università ti danno la possibilità di lavorare al loro interno.

  • valentina , 13 Agosto 2012

    salve,in 2 anni spero d finire qui medicina anche se ho gia’ 29 anni e poi fare la specialita’ in fisiatria allo UCLA,vorrei avere info,devo fare qui l’esame d stato dopo la laurea o posso andare subito via,poi quanti soldi c vogliono x iscriversi,vengo pagata se poi entro in specialita dopo aver superato l esame?grazie mille

  • William , 12 Agosto 2012

    Ciao Carlo, volevo chiederti siccome i miei e neanche io abbiamo disponibilità economiche per pagarmi i futuri studi in Medicina in USA (specializzazione in Ginecologia) posso pagarmeli facendo un prestito in banca? Ovviamente lo riscatto una volta ottenuto il lavoro a fine studi, se si lo devo fare in Italia o in USA??? Grazie attendo tue risposte.

    • Carlo , 16 Agosto 2012

      Ciao William,
      chiedere un prestito è a tua discrezione, per poterti finanziare gli studi. E’ molto più semplice chiederlo in Italia, no?

  • madelp96 , 29 Luglio 2012

    Salve, vorrei sapere una cosa riguardo al SAT: devo farlo in America presso l’università che ho scelto o posso farlo anche in Italia?? Se si dove?? E per quanto riguarda il TOEFL dove posso farlo dato che vivo in Campania?? é vero che il TOEFL é valido solo per 2 anni?? Mi scuso per aver fatto cosi tante domande ma ho davvero bisogno di qualche chiarimento…spero di ricevere presto delle risposte…Grazie!

    • Mary , 13 Agosto 2012

      Ciao Carlo, a settembre inizio il 5 liceo, appena finisco le superiori vorrei subito iscrivermi alla broward collage in florida, mi sono informata e poi ho i miei parenti che vivono là, quindi non ci sono problemi…volevo sapere se questo significa perdere un’anno. posso già iniziare a settembre dell’anno prossimo ? come posso fare? non voglio perdere neanche un’anno… grazie in anticipo

      • Carlo , 16 Agosto 2012

        Ciao Mary,
        se a settembre devi frequentare l’ultimo anno delle superiori, sei ancora in tempo per fare domanda al college (che si fa almeno un anno prima dell’inizio delle lezioni). Ricorda che devi prima superare tutti i test richiesti. Per ulteriori informazioni chiedi i dettagli all’Università che hai scelto.

  • Ila , 13 Luglio 2012

    Ciao a tutti,volevo un’informazione…sono all’ultimo anno di medicina,mi mancano pochi esami,ma vorrei andate a concludere il corso di studio in America,è possibile farlo?mi convaliderebbero tutti gli esami?perché ho il dubbio che gli esami da qui a li siano diversi e non vorrei che il lavoro che ho fatto in questi anni se ne andasse gettato al vento!grazie in anticipo

  • Tommaso , 21 Giugno 2012

    Ciao Carlo,

    Io ho gia’ ottenuto i risultati necessari per l’ iscrizione alle univerista’ da me selezionate.
    Tuttavia, non ho ben capito se nella lettera di ammissione sia necessario spedire anche la Maturita’ ( a settembre inizio la 5 liceo). In tal caso, dovrei spedire l’ application a novembre 2013 e , quindi, perdere un altro anno. Mi sai dire se la lettera di ammissione deve contenere la Maturita’ o se bastano il TOEFL e il SAT?

    Grazie dell’ aiuto

    Keep it up

    • Carlo , 22 Giugno 2012

      Ciao Tommaso,
      il diploma di maturità, se non l’hai ancora conseguito, non devi inviarlo. Tutta la documentazione che non è ancora in tuo possesso la spedirai successivamente. Per adesso invia la domanda con tutti i requisiti perché comunque i tempi sono stretti.

      • Tommaso , 22 Giugno 2012

        Ok, quindi della mia carriera scolastica in Italia non devi spedire niente?

        Grazie della risposta

        • Carlo , 22 Giugno 2012

          Penso che dovrai inviare le pagelle degli anni precedenti, non ti hanno detto i requisiti di ammissione e i documenti necessari? Ogni università ha regole autonome.

  • Marco , 18 Giugno 2012

    Ciao Carlo,sto per affrontare l’esame di maturità ad un liceo classico e dopo vorrei andare a studiare in America per cimentarmi in una realtà diversa.cosa mi consigli?

  • Matteo , 28 Maggio 2012

    Salve , sono uno studente iscritto al primo anno di ingegneria , ma mi sono reso conto che non è quello che voglio fare nella vita, mi piacerebbe continuare i miei studi in economia in una università americana , c’è l’opprtunità di iscriversi al secOndo semestre senza perdere tutto l’anno visto che vorrei iniziare a cercare l’università in questo periodo .
    Grazie
    P.s. Meglio tardi che mai :)

    • Carlo , 28 Maggio 2012

      Ciao Matteo,
      ogni Università ha le sue regole e chiedono requisiti differenti. Ti conviene cercare diverse università e contattarle per tutte le informazioni.

  • andrea , 27 Maggio 2012

    Complimenti per il sito! Volevo chiedere una cosa, ho 18 anni e gioco a football americano qui in Italia ma vorrei andare in America per finire gli studi superiori e per entrare in un college. Partendo dal presupposto che non cosi’ tanti soldi da potermi permetteredi pagare la retta annuale al college come posso ottenere una borsa di studio visto che il mio scopo e’ quello di giocare a football li?

    • Carlo , 28 Maggio 2012

      Ciao Andrea,
      sinceramente non so se diano borse di studio agli stranieri, dovresti contattare una università americana e chiedere informazioni. Ogni Università ha regole autonome, quindi ti conviene chiedere a diversi istituti.

      • andrea , 30 Maggio 2012

        Ok, seguiro’ il tuo consiglio. Speravo fosse piu’ semplice la cosa, comunque grazie lo stesso!

  • Silvia , 25 Maggio 2012

    Buonasera Carlo, mio figlio ha fatto quest’anno il quarto anno di liceo come exchange student presso l’high school di Portland in Oregon. Il 9 giugno farà la graduation poi tornerà in Italia. Vorrebbe peró iscriversi al college in America senza proseguire gli studi in Italia.Puó farlo anche senza prendere il diploma italiano? Grazie per l’aiuto.

    • Carlo , 26 Maggio 2012

      Ciao Silvia,
      se la scuola che ha frequentato rilascia regolare titolo di studio, può accedere all’Università. Leggi questa pagina per tutte le informazioni e ricorda che è bene scegliere più di una università per avere più probabilità di essere ammesso.

  • Francesco , 22 Maggio 2012

    Ciao Carlo . Mi Chiamo Francesco ,Ho 17 Anni , vivo in Italia e Frequento il 4 Anno delle Superiori . Terminati Gli Studi vorrei provare ad entrare all’Universita’negli U.S.A . in particolare in California . Ho visitato il sito dell UCLA ma ancora non ho capito in quale sezione posso fare domanda .
    Penso che tu puoi aiutarmi .
    Non Ho capito bene : qual e’la differenza tra College e Università ?
    Vorrei Provare ad Entrare in una Facoltà come : Business , Managament , Cinema ecc.
    Potresti indicarmi qualche universita’con queste Facoltà ?

    Dove Posso richiedere il Visto qui in Italia ?

    • Carlo , 22 Maggio 2012

      Ciao Francesco,
      scegliere varie università per fare domanda di ammissione è il primo importante passo e purtroppo è una ricerca che richiede tempo e che puoi fare solo tu in base alle tue esigenze e alla disponibilità finanziaria (ogni università ha le sue regole e le sue tariffe).
      Il Visto per studenti si chiede al consolato italiano del tuo distretto e soltanto una volta ottenuti tutti i documenti necessari e dopo essere stato ammesso alla scuola.

    • Ermanno , 25 Maggio 2012

      Ciao a tutti, una info:
      io sto cercando invece un corso di laurea… o meglio di studi on line
      in unsa a partte le Fake university ho trovato la APU (american public university) che ha i programmi on line, o meglio ne ho trovato anche tante altre ma sono molto costose, questa e una delle piu economiche e anche ben organizzata,
      ma leggendo vorrei sapere le differenze tra
      Cetificate undegraduate corso di un anno ma che titolo rientra???? basta il diploma???
      Certificate graduate corso di un anno ma e per che ha gia il bachelor degree???
      Associated Degree (la laurea americana di 2 anni)
      Bachelor Degree (l equivalente alla nostra laurea brve credo)
      ecoc diciamo che associated e bachelor gia li conoscevo adesos su questo sito mi son imbattuto appunto nel certificate ch enon consocevo potreste darmi delucidazioni??
      grazie un saluto a tutti e Viva gli USA

      • Carlo , 26 Maggio 2012

        Ciao Ermanno,
        quei certificati che hai visto sul sito dell’apu si riferiscono a brevi corsi per chi vuole sviluppare una disciplina, per esempio per chi ha bisogno di un approfondimento nel suo lavoro o chi vuole dei crediti da aggiungere al suo corso di laurea. Comunque è tutto spiegato sul sito dell’apu.

        L’istruzione universitaria americana è strutturata in due livelli:
        – undergraduate (dura 4 anni, i primi due propedeutici) e al termine del quale viene rilasciato il Bachelor Degree;
        – al secondo livello c’è il graduate, che dura da 1 a 3 anni e il titolo rilasciato è il Master’s Degree.
        Invece, l’Associate Degree è il titolo rilasciato dai Community College, che fanno corsi professionali biennali per inserirti nel mondo del lavoro.

        • Ermanno , 29 Maggio 2012

          quindi se uno si ferma al bachelor degree che viene rilasciato dopo 2 anni sono equivalenti con un associate degree che e sempre di 2 anni giusto??

          • Carlo , 29 Maggio 2012

            No. Per il bachelor devi studiare 4 anni.

  • Silvia , 15 Maggio 2012

    ciao a tutti, sono una studentessa italiana frequento il II anno di fisioterapia e poi ho intenzione di fare un master negli USA e rimanere li a lavorare… che università mi consigliate? e per quanto riguarda il lavoro come posso muovermi? posso lavorare nel pubblico o aprirmi uno studio privato? cosa mi conviene fare? grazie in anticipo..

    • Carlo , 16 Maggio 2012

      Ciao Silvia,
      non ti so consigliare un’Università specifica, devi fare una ricerca e magari fare domanda a più di un’Università dato che hanno dei requisiti di ammissione diversi l’una dall’altra.
      Per lavorare devi ottenere un Visto lavorativo da un’azienda che ti sponsorizza oppure se vuoi aprirti uno studio devi chiedere un Visto per investimento e investire una notevole somma.

    • army , 27 Giugno 2012

      ciao scusami ti voglio chiedere Silvia come ti trovi a fare l’università di Fisioterapia? io dovrei iscrivermi ma non conosco nessuno che mi da qualche info in più.

  • BEATRICE , 9 Maggio 2012

    FREQUENTO 11°LEVEL PRESSO HIGH SCHOOL AMERICANA SONO ITALIANA VOGLIO RIMANERE X 12° LEVEL E POI PRENERE ODONTOIATRIA O MEDICAL DENTISTRY QUALI LE MIGLIORI UNIVERSITA’ E QUANTO DURA IL PERIODO DI FORMAZIONE POSSO ISCREVERMI AL GRADUATE E NON UNDERGRADUATE? GRAZIE

    • Carlo , 10 Maggio 2012

      Ciao Beatrice,
      Per continuare all’Università, dopo l’High School devi iscriverti all’undergraduate (2 o 4 anni), non puoi passare direttamente al Graduate, che sarebbe la specializzazione. Ti consiglio di cercare diverse Università per avere maggiori probabilità di essere ammessa. Ogni Istituto ha regole e requisiti di ammissione autonomi per cui devi contattare direttamente le Università scelte.

  • Marta , 3 Maggio 2012

    Ciao mi chiamo Marta e sono una fisioterapista…sapreste dirmi come ottenere la conversione in una Università Americana per poter lavorare lì e quanto ci vorrà? Grazie

    • Carlo , 10 Maggio 2012

      Ciao Marta,
      dovresti contattare qualche Università equivalente e chiedere direttamente, purtroppo a domande così specifiche non sappiamo rispondere, ogni Università ha regole autonome. Per quanto riguarda il lavoro il discorso è più complesso. Vorresti aprire una tua attività o lavorare per conto di un’azienda americana?

    • army , 27 Giugno 2012

      Ciao Marta, scusami dovrei iniziare a breve l’università e mi chiedevo visto che fai già la fisioterapista se gli studi sono difficili e se gli orari sono stressanti.

  • susanna , 26 Aprile 2012

    l’universita americana, hunter college, non mi vuole riconoscere la laurea triennale perche e’ stata tradotta come first cycle degree… cosa posso fare? non posso accedere al master e devo riniziare da capo.

    • Carlo , 27 Aprile 2012

      Ciao Susanna,
      ogni facoltà ha le sue regole, ti consiglio di scegliere diverse università e tentare con tutte fino a risposta positiva. In bocca al lupo!

  • Edoardo , 17 Aprile 2012

    Ciao Carlo,
    Ottimo sito ma ho un paio di dubbi che necessitano spiegazione, io attualmente frequento la terza liceo scientifico e sono uscito con il 6 dalla prima, il 7 dalla seconda e anche quest’ anno uscirò con il 7…
    Partendo dal presupposto che economicamente posso accedere a tutte le università gli unici dubbi sono sul criterio di ammissione:
    -In inglese vado molto bene, ho già Ket; Pet; First e l’esame TOEFL lo passerei di sicuro.
    -Se spedisco domanda alla fine della quarta, mi possono ammettere anche se non ho ancora il diploma?
    -Se volessi puntare in alto sarebbe meglio avere ottimi voti, non è che per caso contano il quarto anno, quindi solo l’ultimo svolto prima della richiesta?
    grazie mille

    • Carlo , 19 Aprile 2012

      Ciao Edoardo,
      ogni università ha i suoi criteri per ammettere gli studenti. Ovviamente chi ha voti alti ha più probabilità di essere accettati.
      Posso solo dirti che il test toefl così come gli altri test linguistici li devi fare almeno un anno prima dell’inizio dell’anno accademico; anche la richiesta di ammissione è da fare il prima possibile.

  • jamaica , 29 Marzo 2012

    ciao ma con un qualifica di tre anni cioè (il professionale) ci si puo iscrivere ad una università americana? grazie tanto

    • Carlo , 29 Marzo 2012

      Ciao Jamaica,
      per iscriversi ad una università americana è necessario superare dei test su diverse materie, poi ogni singola università decide autonomamente le regole di ammissione per gli studenti stranieri, per cui ti consiglio di contattare direttamente l’istituto prescelto.

  • laura bonasso , 27 Marzo 2012

    Buongiorno complimenti per il sito
    Vorrei sapere se avendo già una laurea triennale in italia è possibile completare il ciclo di studi in America

    Grazie in anticipo

    • Carlo , 28 Marzo 2012

      Ciao Laura,
      certo. Devi scegliere un’università, superare tutti i test richiesti (ogni istituto ha le sue regole, quindi consiglio sempre di contattare la facoltà per tutte le informazioni), iscriversi e infine chiedere il Visto per studenti.

  • sara , 26 Marzo 2012

    Ciao, io mi laureerò entro l’anno in economia qui in Italia,e vorrei frequentare un master in Usa.Sono già in contatto con una scuola a New York. Richiedono ovviamente l’application form e il financial statement per la scholarship application. Mi chiedevo, come financial statement è valida anche la dichiarazione dei redditi?

    • Carlo , 27 Marzo 2012

      Ciao Sara, devi chiedere questa precisazione alla scuola che hai scelto, ogni istituto ha le sue regole.

  • Domenico , 25 Marzo 2012

    mi complimento per la chiarezza delle informazioni però volevo chiederti delle ulteriori cose, visto che si tratta di una cosa importante che va fatta bene: come faccio a sapere se l’università vuole il sat o il act ?, cosa si intende per application form?, come faccio a sapere che cosa l’università richede per la domanda di ammissione?, tutto questo lo posso fare in italia o devo andare li negli stati uniti a fare qualcosa?, il test toefl lo posso fare anche se non sono maggiorenne (tipo 17 anni)?, i documenti li posso spedire dall’italia?

    • Carlo , 25 Marzo 2012

      Ciao Domenico,
      innanzitutto grazie per i complimenti. Considerando che le università americane sono migliaia, devi fare una scrematura… devi scegliere diverse università e contattarle direttamente, in quanto ogni università ha le sue regole e per l’ammissione richiedono cose diverse. Il test toefl così come gli altri test linguistici li devi fare almeno un anno prima dell’inizio dell’anno accademico (quindi anche se sei minorenne) e anche la domanda devi farla il prima possibile perché sono procedure lunghe.

  • Paola , 21 Marzo 2012

    Ciao Carlo la tua pagina mi ha chiarito molto le idee quindi ho pensato di chiederti qualche info in più. Per caso sai se all’Università di medicina di San Francisco per entrare richiedono una particolarmente elevata media durante l’anno o se è più importante il punteggio del diploma. Grazie per la tua disponibilità

    • Carlo , 21 Marzo 2012

      Ciao Paola,
      per avere informazioni così precise dovresti contattare la facoltà specifica.

  • Riccardo , 16 Marzo 2012

    Salve, mi aggiungo ai complimenti per la chiarezza delle info.
    Ho 23 anni e non ho conseguito il diploma, a mesi dovrò trasferirmi a Londra per un’esperienza lavorativa, volevo sapere se era possibile fare il GED test o prendere il diploma in UK per poi potermi iscrivere ad una università in America perchè ho deciso di cambiare completamente registro nella mia vita, per voi è possibile?

    • Carlo , 16 Marzo 2012

      Ciao Riccardo, grazie per i complimenti. Una volta acquisito un titolo di studio superiore valido (che sia a Londra o in un altro Paese) puoi seguire l’iter per l’iscrizione ad una università americana. Ricorda che devi fare domanda almeno 12/18 mesi prima dell’inizio dell’anno accademico. Tutte le altre informazioni le trovi in questa pagina. In bocca al lupo!

  • Giulia , 12 Marzo 2012

    salve, frequento ancora il terzo anno di liceo (scientifico), e vorrei tanto continuare i miei studi all’estero. quest’anno cercherò di prendermi il first, e successivamente il SAT e il TOEFL ..penso che per la fine del 4 anno ci riuscirò… a quel punto dovrò inviare la mia domanda nonostante non mi sarò ancora diplomata ?
    volevo anche chiederle è importante avere una media particolarmente alta? io per via della mia sezione non credo che riuscirò a prendere una media più alta del 7.5, almeno per il 3 anno…sarà un grosso problema questo per me?

    • Carlo , 14 Marzo 2012

      Ciao Giulia, la domanda è preferibile inviarla almeno 18/12 mesi prima dell’inizio dell’anno accademico. Ricordati che il documento ufficiale per essere ammessi alle università americane è il Certificate of Eligibility. La media, più è alta e più hai possibilità di essere ammessa all’università, poi dipende dai singoli istituti, ognuno ha le sue regole.

  • anna maria masullo , 5 Marzo 2012

    salve,mio figlio sta frequentando il quarto anno in USA ma purtroppo la sua scuola non rilascia il diploma.mio figlio compirà 16 anni a luglio e il suo sogno è diplomarsi in america per poi potersi iscrivere ad una università americana come posso aiutarlo?
    spero che tu mi possa dare qualche suggerimento grazie

    • Carlo , 7 Marzo 2012

      Ciao Anna, tuo figlio come è riuscito ad entrare in una scuola americana? Per quale motivo la sua scuola non rilascia il diploma?

      • anna maria masullo , 26 Marzo 2012

        ciao carlo mio figlio sta studiando in una scuola americana come excange student e il rilascio del diploma è a discrezione della scuola

        • Carlo , 27 Marzo 2012

          Va bene Anna, allora può decidere di farsi rilasciare il diploma per poi iscriversi all’Università.

          • anna maria masullo , 27 Marzo 2012

            scusa carlo nel mio post precedente t i avevo detto che la scuola non rilascia il diploma ma solo un attestato di frequenza quindi lui dovrebbe frequentare ancora un anno in usa

          • Carlo , 28 Marzo 2012

            Ciao Anna,
            non conoscendo personalmente la scuola in questione (come si chiama?), sarebbe meglio informarsi presso l’istituto stesso per capire che tipo di sbocchi può avere tuo figlio avendo frequentato questa scuola. Fammi sapere se ci sono novità.

  • Valentina , 4 Marzo 2012

    salve, inanzitutto complimenti per la chiarezza, frequento il III anno di architettura UE e volevo sapere se al termine dei miei 5 anni la mia laurea verrà riconosciuta pienamente nel mondo del lavoro americano oppure devo ricominciare tutto da capo?nel caso come funziona?vi prego é molto importante grazie

  • Luca , 3 Marzo 2012

    Salve a tutti, complimenti per l’illuminante articolo. Vorrei sapere quanto sono importanti per essere ammessi in un’università della Ivy League i risultati degli ultimi due anni di scuola superiore. Grazie e di nuovo complimenti.

    • Carlo , 4 Marzo 2012

      Ciao Luca,
      ovviamente sono fondamentali i voti della scuola, già per le università “normali” ancor di più se parliamo dei college più prestigiosi al mondo.

  • Andrea , 28 Febbraio 2012

    Ciao carlo.
    Complimenti per la tua preparazione.
    Sto per inscrivermi ad un corso di lingua full time per 3 mesi e poi chiederò il visto F1.ma al termine del corso posso fare il transfert/prolungare il visto da quella scuola ad un community college? o devo tornare in italia per aggiornare il visto?è meglio se contatto un avvocato per l’immigrazione Italia o negli Usa?grazie!

    • Carlo , 29 Febbraio 2012

      Ciao Andrea,
      che io sappia il visto che ti viene rilasciato è soggetto alla durata del corso di studi, comunque per avere maggiori informazioni contatta un avvocato negli USA.

  • Gioacchino , 26 Febbraio 2012

    Salve a tutti, sono uno studente della laurea magistrale in ingegneria astronautica della sapienza e vorrei proseguire i miei studi negli USA per ottenere un Ph.D. In questo momento sono al primo anno e mi chiedevo, visto che non sono ancora laureato, è possibile presentare la domanda di ammissione prima del compimento del mio percorso accademico italiano? Complimenti anche da parte mia per le informazioni pubblicate sono veramente utili

  • Sara , 21 Febbraio 2012

    Ciao, la vostra spiegazione è molto esauriente, complimenti!
    Ho bisogno di un consiglio, e non so a chi rivolgermi.. Sono ancora al secondo anno di liceo linguistico e ho intenzione di frequentare l’università in America.. Non mi sarà difficile superare il TOEFL e gli altri esami dopo i vari viaggi e scambi culturali che la nostra scuola organizza.. Mi preoccupa un’altra cosa: considerando che sarò ancora minorenne, quanto avrò bisogno dei miei genitori in queste operazioni, come superare gli esami, richiedere l’application form e tutto? Cioè posso farlo da sola oppure c’è bisogno tipo di qualche autorizzazione e cose così? I miei genitori non sanno una virgola di inglese!

  • federica Costagliola , 9 Febbraio 2012

    ciao! vorrei informazioni per un eventuale prosieguo degli studi negli states. sono al II anno di giurisprudenza, in Italia ovviamente, mi piacerebbe però continuare gli studi nello stato di new york. ciò che mi interessa sapere è: come funziona per gli esami? li perderei tutti e dovrei ricominicare da capo? grazie mille!!

  • Maria Antonietta , 3 Febbraio 2012

    Mio figlio sta frequentanto il IV anno del liceo in USA. Dopo i risultati del primo semestre gli hanno proposto di conseguire il diploma di Higt School e gli hanno consigliato di iscriversi al college in USA subito senza tornare i Italia per conseguire il diploma del liceo scientifico che stava frequentando. Lui vuole iscriversi a medicina. Cosa ci consigliate di fare?
    Grazie

    M. A.

  • Giorgio Tesser , 23 Gennaio 2012

    Salve.. Sono un ragazzo di 17 anni che frequenta il quarto anno del liceo scientifico. Mi piacerebbe andare a studiare medicina in America. Volevo sapere però come avere informazioni sulle università americane, su come riuscire a essere ammessi, su come scegliere l’università e dove e come fare domanda per l’ammissione. grazie

  • Joe Stewart , 18 Gennaio 2012

    Buonasera, attualmente vivo in Italia e studio Ingegneria Aerospaziale presso Politecnico di Milano (primo anno, triennale). Tuttavia per varie ragioni (lingua particolarmente) vorrei proseguire gli studi negli States. Non riesco a capire se è possibile trasferirsi semplicemente, se è necessario soddisfare determinate condizioni per farlo o non è possibile alcun trasferimento viste le differenze tra gli ordinamenti.
    Grazie per il vostro prezioso materiale,
    buona serata.

    • Carlo , 21 Gennaio 2012

      Ciao Joe,
      sicuramente un trasferimento sarebbe abbastanza complicato, dovresti vedere il piano di studi di una determinata università per vedere la fattibilità. Sicuramente più semplice laurearti a Milano e quindi specializzarti negli USA.

  • stefania , 17 Gennaio 2012

    salve vorrei un informazione.Vorrei frequentare dei corsi di fisioterapia in America essendo già laureata in fisioterapia in Italia. Mi sapete consigliare qualche università negli USA che faccia questi corsi??? e caso mai mi potete spiegare come funziona con i test di ammissione? Grazie mille
    Stefania

  • marta , 2 Gennaio 2012

    salve, una domanda: se la maturità la do a luglio, come faccio a mandare il mio diploma di scuola superiore 8-9 mesi prima di settembre? devo automaticamente perdere un anno di studio e essere quindi per età due anni indietro rispetto agli studenti americani?

    • sebastian , 16 Gennaio 2012

      no! non devi perdere neanche un anno. devi però fare domanda di ammissione entro dicembre/gennnaio del tuo ultimo anno scolastico . di solito le università americane ti richiedono le pagelle degli anni precedenti e poi il diploma di maturità, se ti hanno ammesso e tu hai accettato di andare lo mandi a luglio.

  • angelo vicini , 27 Dicembre 2011

    avete la spiegazione + chiara ed esauriente in circolazione on web grazie

    • Carlo , 28 Dicembre 2011

      Ciao Angelo,
      ti ringrazio per i complimenti, continua a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.