Home » TuttoAmerica.it – Viaggi USA

TuttoAmerica.it – Viaggi USA



Arriva il grande wrestling: date e biglietti
Festa di Sant'Antonio a Boston
Viaggio a New York: offerte e guida
Shopping a Los Angeles: guida ai posti migliori
USA on the road: scopri gli itinerari consigliati da TuttoAmerica

Le città americane

Guida alle principali città americane. Scopri le sezioni TuttoAmerica con tutte le informazioni per visitare le principali città, da New York a Los Angeles.

Viaggio a New York

Tutto su New York, con info utili sulle cose da vedere e i luoghi da non perdere, il pass giusto per risparmiare sulle attrazioni, come muoversi e molto altro ancora.

Itinerari on the road

Tour della costa est o della costa ovest o California on the road? Scopri tutti gli itinerari per un viaggio multitappe, consigliati da TuttoAmerica.

Feste americane

Scopri di più sulle festività americane più importanti come il Giorno del Ringraziamento, la festa dell'Indipendenza e tante altre.

Documenti necessari

Quali documenti sono necessari per un viaggio negli USA? Scopri tutte le informazioni aggiornate e la guida alla compilazione dei moduli richiesti.

Ricette americane

Hamburger e hot dog? La cucina americana propone molto di più. Scopri come si è evoluta la gastronomia americana e tante deliziose ricette.

 



30 commenti finora.

  1. Vinz scrive:

    Ciao Alessandra,
    grazie per le informazione che condividi.
    Sto pianificando il viaggio di nozze in America Centrale con partenza da Catania.
    Siccome l’idea è andare in Messico, Costa Rica e Repubblica Dominicana. L’unica compagnia che mi da un buon prezzo è la Delta Airlines.

    Tutti i voli tra Catania e Messico, Messico e Costa Rica, Costa Rica e Repubblica Dominicana fanno scalo sempre da Atlanta, per più di 17 ore, infatti pensavo di spendere un paio di giorni ad Atlanta.
    Serve un visto multi entrata per gli USA oppure l’ESTA è valido sempre come multi entrata.

    Grazie per l’aiuto

    • Alessandra scrive:

      Ciao Vinz,
      per quanto riguarda Atlanta e quindi gli USa, devi compilare l’Esta e mi raccomando metti NO alla domanda se devi transitare verso altre destinazioni in quanto devi soggiornare anche negli Usa e quindi ti serve l’autorizzazione.

  2. francesca scrive:

    Ciao alessandra,quasi un anno fa mi hanno negato un visto b2 ,avevo presentato all’ambasciata contratto di lavoro in italia e spiegato che andavo a stare sei mesi dalle mie cugine in florida.ora so che non posso piu viaggiare con l’esta,vorrei domandare un nuovo visto di 15 giorni solo per vacanza ma ho letto che con due visti negati poi entrare nuovamente negli usa diventera’ impossibile ed io in florida ho parenti che vado a trovare ogni due anni! Cosa mi consigli?meglio far aspettare piu di un anno nel ripresentare altro visto solo per 15 giorni?io non ho assolutamente intenzione di rimanere negli usa,ma semplicemente di stare con la mia famiglia in florida!

    • Alessandra scrive:

      Ciao Francesca, non è vero che dopo due visti negati non puoi chiederne altri e non devi aspettare anni… se hai nuova documentazione che possa darti speranza in un rilascio, presenta una nuova domanda senza problemi.

  3. DAVIDE scrive:

    ciao Alessandra, avresti da consigliarci un volo +hotel a Miami ….
    partenza 14 o 15 agosto, ritorno 23 o 24 agosto
    aereoporto di partenza Milano
    ed avresti da consigliarci anche alcune visite da effettuare in luogo….
    grazie

  4. Marco scrive:

    Ciao Alessandra,
    vorrei chiedere un tuo parere sulla mia Esta (che ho già ottenuto).
    Quando mi hanno compilato l’esta hanno indicato Il nome di un hotel che non è l’alloggio dove staremo.
    Se ai controlli mi chiederanno dove alloggerò dovrò dire il luogo dove realmente alloggerò o è meglio che dica l’hotel indicato sull’esta?
    Posso avere qualche problema perché sull’esta c’è una informazione non corretta?
    Grazie in anticipo

    • Alessandra scrive:

      Ciao Marco,
      se l’informazione non corretta è solo l’hotel non c’è problema. Solitamente alla dogana non chiedono dove alloggi ma quanti giorni ti fermerai, se dovessero chiedertelo, devi dire la verità, non importa se nell’esta c’è un altro albergo, l’organizzazione del viaggio può cambiare in corso d’opera.

  5. Alessio scrive:

    Ciao Alessandra, una domanda riguardo l’ESTA. Ti scrivo da Roma, sono un cittadino italiano.Dovrei recarmi in Messico a trovare la mia ragazza e la mia permanenza sarà quella massima dei 90 giorni (Farò un biglietto andata e ritorno Roma/Citta Del Messico). Dal Messico, dato che forse la mia ragazza otterrà un lavoro negli USA, ci sposteremo appunto negli Stati Uniti. So che è meglio fare l’ESTA qui da Roma prima di partire. Dato che nelle info ESTA vedo scritto: “Viaggi in Canada, Messico, e isole vicine
    Se si è ammessi negli Stati Uniti nell’ambito del VWP, si può fare un breve viaggio in Canada, Messico o un’isola vicina ed essere riammessi negli Stati Uniti nell’ambito del VWP per il resto dei 90 giorni concessi dal momento del tuo arrivo negli Stati Uniti. Pertanto, la durata del soggiorno totale, compreso il breve viaggio, non deve superare i 90 giorni” e questo ok, 90 giorni in totale, ma dato che nel mio caso, farò esattamente il contrario, cosa rispondo nel modulo ESTA dove chiede “IL Suo viaggio negli Stati Uniti avviene in transito verso un altro Paese?” . Grazie

    • Alessandra scrive:

      Ciao Alessio,
      ma quanto tempo starai negli Stati Uniti prima di tornare in Italia?

      • Alessio scrive:

        Ciao Alessandra, come detto , partendo da Roma (non so ancora quando) , dove sono nato, vivo e risiedo, farò un biglietto andata e ritorno di minimo minimo 2 mesi al massimo mi spingo fino ai 90 giorni consentiti. Arrivato in messico se dopo 10…20..25 giorni o dopo 2 mesi la mia ragazza la dovessero chiamare negli USA per lavoro, andrò anche io per i giorni residui che ho rispetto alla data del volo di ritorno da città del Messico, per cui non so con esattezza ne se dal Messico andrò negli USA e ne se andando negli USA quanti gironi restero’. Di sicuro se sto in messico e dopo 2 mesi dovessi andare in USA, ovvio che ci starò il tempo necessario per poter stare il più possibile con lei e poi prendere un volo che mi riporti a Città del Messico e da li ripartire per Roma.

        • Alessandra scrive:

          L’importante è che già alla partenza tu abbia un biglietto di ritorno per l’Italia, altrimenti non ti fanno entrare negli Usa.

          • Alessio scrive:

            Bene , grazie e cosa rispondo nel modulo ESTA dove chiede “IL Suo viaggio negli Stati Uniti avviene in transito verso un altro Paese?” . Grazie

          • Alessandra scrive:

            Devi rispondere “no” altrimenti ti precludi la possibilità di soggiornare negli Usa per questo viaggio…

          • Alessio scrive:

            Grazieeeeee e e e e e ee e e e e ee e Alessandra, graziee e e e e e e e e

      • alessio scrive:

        Ciao Alessandra,
        Volevo chiederti un consiglio. Due anni fa mentre guidavo a Los Angeles sono stato fermato dalla polizia che mi ha rilasciato una multa per patente falsa quando era semplicemente danneggiata. Tornato in Italia mi sono fatto rilasciare un foglio dove è scritto che la mia patente non è falsa. Un mio amico, residente a Los Angeles avrebbe dovuto presentare questo foglio in “court” cosi da non dover pagare. Io ho perso i contatti con questo ragazzo e non so che fare. Dovrei andare a los angeles la prossima settimana. Cosa può succedere alla dogana?

  6. Luca scrive:

    Buongiorno e complimenti per il vostro sito. Vorrei chiedere una cosa. Se chiedo il visto B2 turistico e mi dovesse essere negato, posso comunque entrare con l’ESTA? Se la risposta è no forse conviene fare il contrrario, entrare con l’ESTA e poi chiedere il B2 dopo i 3 mesi o durante (sempre se è possibile). La mia intenzione è quella di prendermi un anno sabbatico e iniziare facendomi un tour negli Stati Unici per 5/6 mesi…
    Grazie

    • Alessandra scrive:

      Ciao Luca,
      come puoi leggere sul sito e in tanti altri commenti, se hai un visto rifiutato non potrai avere l’approvazione di un’autorizzazione esta.
      Viaggiando con l’esta non potrai chiedere un visto mentre sei negli Usa, devi fare domanda dall’Italia.

      • Luca scrive:

        Grazie per la risposta Alessandra. Ma secondo te c’è il rischio che se uno vuole farsi un anno sabbatico con circa 6 mesi in USA c’è il rischio che il B2 venga rifiutato? Alla fine se uno dice che ha degli amici e soprattutto fa vedere di avere qualche soldino da parte per stare li qualche mese (tipo 15.000 – 20.000 €) non ci dovrebbero essere problemi no? Dovrebbero accordarlo non credi tu? Grazie

  7. cosimo scrive:

    vorrei conoscere il periodo migliore per recarmi nella zona di s.francisco e las vegas in tour

    • Alessandra scrive:

      Ciao Cosimo,
      in autunno, verso settembre – ottobre non sbagli.

    • ester scrive:

      Ciao io ci sono stata l’anno scorso in agosto. A San Francisco va a giorni…noi un giorno abbiamo preso una pioggia e un freddo. … per las vegas essendo in mezzo al deserto in agosto si schiatta va. .però poi motivi di freddo dentro gli alberghi e casino

  8. ferruccio scrive:

    Complimenti per il sito, è molto interessante.
    Vorrei fare un viaggio negli States di 15 giorni fine agosto primi settembre, siamo quattro adulti.
    Il programma vorrebbe essere: New York , Boston (con Cape Cod), Cascate Niagara, Washington New York. Visita di New York almeno quattro giorni, all’inizio o alla fine del tour.
    Che ne dite? Avete qualche proposta?
    Grazie

    • Alessandra scrive:

      Ciao Ferruccio,
      come itinerario va bene. Se vuoi consigli sui voli e sugli hotel fammi sapere da quale aeroporto partite e quanto volete spendere.

      • Domenico scrive:

        ciao alessandra ho un quesito ho l’esta e vorrei fare il volo roma -orlando solo andata e un altro dopo un mese di permanenza da orlando a honduras di cui ho la residenza si puo’o no

        • Alessandra scrive:

          No Domenico,
          con l’esta devi avere il biglietto di andata e ritorno per l’Italia

        • Domenico scrive:

          cia alessandra ci sono pareri discordanti a merito,l’ambasciata di napoli dice che ho bisogno del visto B1/B2 MENTRE QUELLA DI MILANO dice comunque lei deve uscire dagli usa a chi credere

          • Alessandra scrive:

            Non avevo letto che hai la residenza in Honduras… in quel caso non saprei, viaggi con passaporto italiano? e sul passaporto che residenza è indicata?