Reati per cui è prevista la pena di morte negli USA

Negli Stati americani nei quali è ancora in vigore la pena di morte ci sono diverse tipologie di reati che possono essere puniti con la sentenza capitale.

Il primo e più importante è senza dubbio l’omicidio di primo grado ma a questo si aggiungono poi una serie di aggravanti di vario genere che possono tramutare un eventuale ergastolo in condanna a morte. Ogni Stato ha una propria legislazione in materia e dunque ci possono essere evidenti differenze di trattamento per i detenuti.

Proviamo a capire meglio quali sono i reati punibili con la condanna a morte nei diversi Stati federali.

Quali reati sono puniti con la morte nei vari Stati

Per prima cosa bisogna distinguere tra reati di carattere statale e quelli federali. I primi sono riconosciuti dagli statuti dei singoli Stati del Paese mentre i secondi vengono applicati a livello federale e si estendono oltre il semplice omicidio di primo grado.

A proposito dei crimini capitali statali, è importante specificare che in alcuni casi il reato di omicidio può essere definito aggravato. Vuol dire che sussistono degli elementi aggiuntivi che rendono il fatto ancora più grave.

Alcuni Stati hanno fino a 20 aggravanti diverse per gli omicidi tra cui rapina, stupro, assassinio di ufficiale di polizia in servizio, violenze fisiche, omicidio di minori e tanti altri.

Stati come la California hanno talmente tanti elementi di aggravamento che si è cercato di snellirli in qualche modo ma senza grande successo.

Nella maggior parte degli Stati l’unico reato capitale ammesso dalla legislazione è l’omicidio ma in diversi statuti locali sono compresi anche reati minori, con o senza aggravanti. Questi però nella pratica non sono mai puniti con la pena di morte.

Vediamo in ogni Stato quali reati specifici conducono alla pena capitale.

Alabama: omicidio intenzionale con 19 circostanze d’aggravamento.

Arizona: omicidio di primo grado con 10 circostanze d’aggravamento.

Arkansas: omicidio capitale con 10 circostanze d’aggravamento, tradimento.

California: omicidio di primo grado con 22 circostanze d’aggravamento, tradimento, deragliamento di treni con vittime, spergiuro che conduce all’esecuzione di una persona innocente.

Delaware: omicidio di primo grado con 22 circostanze d’aggravamento.

Florida: omicidio di primo grado, traffico di droga.

Georgia: omicidio di primo grado con 12 circostanze d’aggravamento, rapina con lesioni, rapimento con vittima, dirottamento velivoli, tradimento.

Idaho: omicidio di primo grado con 11 fattori d’aggravamento, sequestro di persona con 5 elementi aggravanti, spergiuro che provoca l’esecuzione di un innocente.

Indiana: omicidio con 9 circostanze d’aggravamento.

Kansas: omicidio capitale con 8 circostanze d’aggravamento.

Kentucky: omicidio con 8 circostanze d’aggravamento, rapina a mano armata e sequestro con fattori d’aggravamento.

Louisiana: omicidio di primo grado con 13 circostanze d’aggravamento, stupro aggravato su vittima minore di 12 anni, tradimento.

Mississippi: omicidio di primo grado con 10 circostanze d’aggravamento, tradimento, dirottamento di aerei.

Missouri: omicidio di primo grado con 17 circostanze d’aggravamento, tradimento.

Montana: omicidio volontario con 7 circostanze d’aggravamento, sequestro aggravato, tentato omicidio, aggressione sessuale.

Nebraska: omicidio di primo grado con 9 circostanze d’aggravamento.

Nevada: omicidio di primo grado con 15 circostanze d’aggravamento.

North Carolina: omicidio di primo grado con 11 circostanze d’aggravamento.

Ohio: omicidio aggravato con almeno 10 circostanze d’aggravamento.

Oklahoma: omicidio di primo grado con 8 circostanze d’aggravamento, stupro, rapimento con estorsione, stupro di vittime minori di 14 anni.

Oregon: omicidio di primo grado con 4 circostanze d’aggravamento.

Pennsylvania: omicidio di primo grado con 18 circostanze d’aggravamento.

South Carolina: omicidio con 10 circostanze d’aggravamento, crimini sessuali su minori.

South Dakota: omicidio di primo grado con 10 circostanze d’aggravamento.

Tennessee: omicidio di primo grado con 16 circostanze d’aggravamento.

Texas: omicidio 9 circostanze diverse d’aggravamento.

Utah: omicidio di primo grado con 20 circostanze d’aggravamento.

Virginia: omicidio di primo grado con 15 circostanze d’aggravamento.

Wyoming: omicidio di primo grado con 11 circostanze d’aggravamento.

Reati federali puniti con la pena di morte

I reati capitali di tipo federale sono molti di più rispetto a quelli statali che, in gran parte, riguardano soltanto l’omicidio di primo grado.

La pena di morte federale è applicata nei casi di omicidio commesso in circostanze particolari che implica il coinvolgimento di più persone insieme, minoranze, pubblici ufficiali o minori.

Al di là degli omicidi aggravati, la lista dei crimini federali comprende anche altri reati quali atti terroristici, violenze sessuali, dirottamenti, sequestri.

Nel corso degli ultimi vent’anni però quasi nessuno di questi crimini si è poi tramutato in una sentenza di condanna a morte. Infatti, dal 2003 sono state sospese le condanne previste per i detenuti delle prigioni federali grazie alla moratoria promossa da Bush nel 2000.

Soltanto nel giugno 2020 sono ricominciate le esecuzioni federali per volontà dell’amministrazione Trump.  

I reati federali punibili con la pena capitale sono i seguenti:

  • Omicidio commesso utilizzando un’arma chimica o un’arma di distruzione di massa.
  • Omicidio, sequestro con morte o cospirazione per uccidere un membro del Congresso, del Gabinetto o della Corte Suprema degli Stati Uniti.
  • Omicidio commesso usando materiale esplosivo.
  • Omicidio commesso usando un’arma da fuoco illegale.
  • Omicidio che provoca la morte di una persona durante una sparatoria in auto per droga.
  • Omicidio di primo grado.
  • Furto d’auto con morte delle persone coinvolte.
  • Invio di sostanze esplosive con morte delle persone coinvolte.
  • Distruzione intenzionale di aeromobili o veicoli a motore con morte dei passeggeri.
  • Dirottamento di aeromobili con morte delle persone coinvolte.
  • Omicidio causato da sequestro di persona o presa di ostaggi.
  • Omicidio di primo grado all’interno della giurisdizione territoriale e marittima degli Stati Uniti
  • Omicidio commesso con veleno o con assalto.
  • Omicidio intenzionale e premeditato.
  • Omicidio commesso nel tentativo di provocare incendio doloso, tortura, fuga, rapimento, tradimento, spionaggio, sabotaggio, abuso sessuale aggravato e non, abuso su minori, rapina o furto con scasso.
  • Omicidio commesso come parte di uno schema di aggressione o tortura contro uno o più bambini.
  • Omicidio commesso da un detenuto federale o da un detenuto federale evaso con condanna da 15 anni all’ergastolo.
  • Omicidio di un ufficiale giudiziario o di un giurato.
  • Omicidio commesso per impedire la testimonianza o per vendicarsi contro un testimone, vittima o informatore.
  • Omicidio, sequestro di persona con conseguente morte o cospirazione per uccidere il Presidente degli Stati Uniti, il Vicepresidente o un membro dello staff presidenziale.
  • Omicidio di persone che aiutano le indagini federali o funzionari penitenziari statali.
  • Distruzione intenzionale di un treno con conseguente morte delle persone coinvolte.
  • Omicidio con abuso sessuale.
  • Omicidio con sfruttamento sessuale di bambini.
  • Tortura che conduce alla morte.
  • Morte in seguito a violenze in un aeroporto civile internazionale.
  • Omicidio di un cittadino americano in un atto di terrorismo commesso in un altro paese.
  • Omicidio derivante da un atto di terrorismo che oltrepassa i confini nazionali.
  • Omicidio provocato dall’uso di strutture commerciali interstatali nella commissione o preparazione di omicidio su commissione.
  • Crimine contro i diritti civili o associazione a delinquere con conseguente morte, rapimento o stupro.
  • Tentare, autorizzare o consigliare l’omicidio di qualsiasi funzionario, giurato o testimone in casi che coinvolgono un’impresa criminale continua, indipendentemente dal fatto che tale morte avvenga o meno.
  • Traffico di droga su larga scala.

 

lascia un commento

X